SFIDE – MARCO PANTANI / Diretta streaming e anticipazioni puntata 4 gennaio 2015: lo speciale dedicato al campione

- La Redazione

Sfide – Marco Pantani, anticipazioni 4 gennaio 2015: un approfondimento in prima serara Rai 3 sulla squalifiche del campione su due ruote e della sua morte con testimoni e interviste

Marco_Pantani
Marco Pantani

Questa sera andrà in onda su Rai Tre il programma Sfide dedicato in questa puntata a Marco Pantani. Il programma ripercorrerà i trionfi di uno dei ciclisti italiani più iconici, professionista dal 1992 al 2003, che ottenne in tutto 46 vittorie in carriera. Il racconto delle più belle emozioni regalate dallo sport si scontrerà poi con le tragiche vicende legate alla morte del campione più amato degli ultimi venti anni. Oltre a vederlo su Rai Tre, a partire dalle 21:05, potrete seguire Sfide in diretta streaming sul sito di Raitv: cliccate qui per vederlo.

attesa per questa sera la replica della puntata di “Sfide” dedicata a Marco Pantani. Felissimi gli innumerevoli fan del campione che commentano sui social: “Idolo assoluto”, “Indimenticabile campione”, “il più forte di tutti”. Ma come al solito anche qualche polemica: “Non avevate nessun altro con cui cominciare la stagione?”. A questo commento è seguita la replica di un appassionato di ciclismo: “A scrivere è un tifoso di calcio vero?”. L’autore della nota precedente ammette: “Amo altri sport tra cui il basket e il motociclismo ma di sicuro non mi piace uno sport dove le classifiche sono condizionate dal doping”. Insomma una puntata speciale che si preannuncia anche leggermente controversa.

Stasera su Rai Tre verrà riproposto lo speciale “Sfide” dedicato a Marco Pantani. Il ciclista era celebre per la sua grinta incontrastata ed il suo innato talento. “Non c’è supermarket dove si compra la grinta: o ce l’hai, o non ce l’hai. Puoi avere il tecnico migliore, lo stipendio più alto e tutti gli stimoli di questo mondo, ma quando sei al limite della fatica sono solo le tue doti ad aiutarti”, questa una delle sue più famose citazioni. Ma ce ne sono di più tristi tipo questa: “Vado così forte in salita per abbreviare la mia agonia”.

Questa sera Rai Tre ripropone una nuova puntata di “Sfide” dedicata a Marco Pantani. Il ciclista era già stato protagonista di uno speciale nel 2010 dal titolo “Le salite di Marco Pantani”. Nell’attesa della puntata di questa sera vi mostriamo un estratto dell’ultimo speciale andato in onda su Rai Tre. Anche in quel caso si ripercorrevano le varie tappe dei suoi successi fino ad arrivare al tragico giorno della sua morte. Il trionfo in solitaria all’Aprica aveva svelato al mondo il talento del giovane Pantani. Nel 1994 si classificò secondo al Giro d’Italia e terzo al Tour de France. Nel 1995 Pantani fu costretto a saltare il Giro a causa di un incidente, ma tornò in gran forma sulle strade di Francia. Ecco un estratto dello speciale:

Torna stasera, domenica 4 gennaio 2015, il primo appuntamento con il programma Sfide, che proseguirà poi tutti i venerdì sera, in seconda serata Rai 3 con altri otto appuntamenti. La prima puntata che occuperà la prima serata di oggi è dedicata al ciclista Marco Pantani. In seguito allapertura dellinchiesta sulla sua esclusione dal Giro dItalia del 1999 e in seguito anche alla sua morte, avvenuta a Rimini lo scorso 14 febbraio del 2004, Pantani soprannominato Il pirata è tornato al centro dellattenzione: la trasmissione percorrerà tutte le tappe della sua incredibile e seguitissima carriera da campione nel mondo del ciclismo, che gli ha permesso di rimanere nei cuori e nelle voci entusiaste di moltissimi tifosi e appassionati. Le vittorie, le sconfitte, e tutto quello che ha caratterizzato la sua avventura sulle due ruote in giro per il mondo: fino al momento della squalifica avvenuto a Madonna di Campiglio (Trentino Alto Adige), dove il campione è stato escluso dal Giro. Questo evento, che ha fatto partire il declino di Pantani, sarà ripreso e approfondito da Sergio Sottani, procuratore di Forlì che ha deciso di riaprire linchiesta in merito. Ci saranno anche le testimonianze di Marco Velo e Stefano Garzelli, in squadra con lui; nonché del suo fisioterapista Fabrizio Borra e anche di Giuseppe Martinelli, il direttore sportivo che quel giorno in cui Pantani è stato escluso ha assistito al prelievo di sangue. Ovviamente, per concludere, si affronterà anche la giornata in cui è stato ritrovato il corpo di Pantani, quel 14 febbraio 2014: andrà in onda unintervista a Daniele Laghi, lispettore che aveva ritrovato il corpo e si potranno ascoltare i dolorosi ricordi della madre di Marco Pantanti, Tonina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori