STASERA TUTTO È POSSIBILE/ Quinta puntata, i top e i flop. Il selfie degli ospiti, foto (14 ottobre 2015)

- La Redazione

Stasera tutto è possibile, quinta puntata: i top e i flop della serata, tante risate con Roberto Ciufoli e Carmen Russo. I commenti dei telespettatori dal web, gli ascolti premieranno?

Amadeus_r439
Amadeus (Infophoto)

Stasera tutto è possibile, quinta puntata 13 ottobre 2015: il selfie degli ospiti, foto – Gli ospiti che ieri sera abbiamo visto protagonisti della puntata di Stasera tutto è possibile hanno voluto scattarsi un selgfie a fine serata da regalare ai telespettatori della trasmissione. La foto è stata poi postata sulla pagina Twitter del programma, incassando 66 like e 14 retweet. Nello scatto, fatto sul modello di quello ormai celebre della notte degli Oscar, vediamo tutti gli ospiti che ieri sera ci hanno fatto divertire: da Roberto Ciufoli a Carmen Russo, da Roberta Giarrusso a Raffaella Fico. Clicca qui per vedere la foto.

Stasera tutto è possibile, quinta puntata 13 ottobre 2015: ascolti in crescita, share al 10.55% – Sembra aver fatto bene a Stasera tutto è possibile la pausa di settimana scorsa per dare spazio a Capitani Coraggiosi. Ieri sera infatti lo show condotto da Amadeus ha registrato il 10.55% di share incollando davanti al televisore 2.515.000 telespettatori. Rispetto alla puntata andata in onda il 29 settembre va sottolineato l’incremento di oltre 1 punto di share e quasi 500mila telespettatori in più. Un risultato ragguardevole anche se si pensa ai competitors della serata: su Rai Uno giocava infatti la Nazionale contro la Novrvegia, mentre su Canale 5 andava in onda Titanic.

Stasera tutto è possibile, quinta puntata 13 ottobre 2015: i commenti dal webStasera tutto è possibile torna a conquistare il pubblico del piccolo schermo: ancora una volta le risate la fanno da padrone, e i telespettatori di certo non si tirano indietro. Il format portato in televisione da Amadeus è arrivato, con quella trasmessa ieri, alla sua penultima puntata, e manca dunque solamente un appuntamento prima della conclusione di questa prima edizione: “Questo programma non dovrebbe mai finire” ammette però qualcuno su Twitter, e altri non possono che riconfermare il gran divertimento di ieri sera. “@STEPrai grazie non ridevo così tanto da troppo tempo tutti bravissimi” si legge infatti sui social, ma anche “Non ho mai riso così tanto in via mia” e ancora “STEPrai grandi! Avevamo proprio bisogno di un programma così! Finalmente un po’ di sane risate!”. Vedremo se anche gli ascolti confermeranno l’affetto del pubblico.

Stasera tutto è possibile, la quinta puntata del 13 ottobre 2015 – Una nuova serata all’insegna dell’allegria è andata in onda su Rai 2 con il programma Stasera tutto è possibile, del quale forse andrebbe rivista la durata (che supera abbondantemente le due ore) e la formula (non è un vero proprio talent e non prevede alcuna “competizione” in senso stretto). Cose che rischiano di far rivedere più volte la stessa prova (come la Stanza in bilico) e di far risultare un po’ “frenetico” e senza preciso scopo la serata, che in ogni caso risulta alla fin fine gradevole. E ora un piccolo giudizio anche sui Vip ospiti.

I Top della serata. Ottime le performance di Carmen Russo, sempre piena di vita, sorrisi e movimento. Certamente l’essere così in forma atletica l’ha aiutata, ma non ha fatto mancare anche la sua simpatia. Simpatia sfoggiata a piene mani anche da Roberto Ciufoli, insieme a una buona dose di autoironia: battute non sempre a segno, ma è riuscito ad animare la serata. Zitto zitto, Max Pisu è stato tra i più bravi nelle diverse prove, dimostrandosi anche versatile.

I Flop della serata. Maurizio Mattioli è rimasto quasi tutta la puntata seduto a guardare gli altri vip. Certo alcune  prove richiedevano una certa agilità, ma sarebbe stato bello vederlo più in azione. Hanno avuto poco spazio anche Stefano Manca. Il comico sardo aveva anche una certa “concorrenza” di altri colleghi, specie di Ciufoli che ha tenuto banco per quasi tutta la serata, ma si è visto meno del fratello Michele. Anche Mariano Bruno finisce nei flop, ma per troppa presenza in scena. Ovvio, non è dipeso da lui, ma diciamo anche che il rapporto presenza scenica e resa non è stato soddisfacente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori