Il giovane Montalbano 3/ Anticipazioni e news: la fiction verso la terza stagione. Alessio Vassallo ringrazia

- La Redazione

Il giovane Montalbano 3, anticipazioni: sembra assicurata la terza stagione, “ma per vederla potrebbero volerci degli anni”, parola di Michele Riondino. Alessio Vassallo ringrazia     

riondino_montalbano_r439
Il giovane Montalbano

Ieri è andata in scena l’ultima puntata de Il giovane Montalbano 2, la fiction di Rai 1 con Michele Riondino che racconta le vicende del commissario nato dalla penna di Andrea Camilleri, quando era più giovane: i fans hanno salutato il loro beniamino, che ha permesso al primo canale nazione di ottenere degli ascolti notevoli, con tanta emozione e soddisfazione. Anche l’attore che veste i panni di Mimì Augello, Alessio Vassallo, è intervenuto sui social network per ringraziate tutti coloro che hanno partecipato q gusta bellissima avventura sul piccolo schermo: “Grazie Grazie Grazie mille volte Grazie. #IlGiovaneMontalbano esperienza unica e irripetibile a non solo per noi che l’abbiamo fatta” sono state le parole condivise con i followers, che non possono che augurarsi di vederlo presto nuovamente sul piccolo schermo televisivo. Clicca qui per vedere il tweet con i ringraziamenti di Alessio Vassallo.

Il finale dell’ultima puntata de Il Giovane Montalbano 2 lascia molta curiosità ai fan della serie di Rai 1, in attesa della terza stagione. Tutti sanno che Salvo e Livia continueranno la loro storia, ma vien da chiedersi se nella prossima serie ci sarà spazio per questo filone sentimentale oppure se emergerà qualche altro elemento. Tutto fa pensare che la coppia rimarrà parte della trama. Ma resta da capire quali evoluzioni ci saranno dopo il matrimonio saltato e il mancato trasferimento di Montalbano in Liguria. E se Livia ricevesse un’altra offerta di lavoro dall’estero? Non resta che attendere per scoprirlo. Anche per capire se Sarah Felberbaum sarà ancora nel cast, come molti telespettatori si augurano.

Stasera andrà in onda l’ultima puntata de Il giovane Montalbano 2 e già si pensa a Il giovane Montalbano 3. Sebbene non ci siano ancora conferme ufficiali, sembra difficile che la Rai scelga di privarsi di una fiction di successo come quella che vede protagonista Michele Riondino. Il “Montalbano junior” ha infatti incollato davanti al televisore circa 5.5 milioni di telespettatori, avendo sempre la meglio negli ascolti e toccando picchi di share del 23-25%. Numeri che rendono improbabile l’ipotesi che la serie tv di Rai Uno firmata da Andrea Camilleri e Francesco Brun si fermi alla seconda serie. A dirsi piuttosto sicuri che la terza stagione si farà anche due protagonisti della fiction, Michele Riondino e Alessio Vassallo. Interrogato da Sorrisi e Canzoni Tv sul futuro della serie tv, colui che interpreta il giovane commissario si è detto fiducioso, gettando però un’ombra sulle tempistiche: “Tra la prima e la seconda sono passati tre anni ed è giusto così, perchè Il giovane Montalbano non vuole sostituire Il commissario Montalbano, è un modo per arricchire la conoscenza degli amanti del personaggio. Non mi stupirei quindi se passassero altri anni prima della nuova stagione tv”. Più ottimista il palermitano Vassallo, il cui primo pensiero è andato alla sua terra: “Credo proprio che la terza stagione ci sarà. Anche perché a me, dopo un po’, quei luoghi, quel mare e quella gente mancano da morire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori