LUCA DE FILIPPO / E’ morto il figlio di Eduardo, lutto nel mondo del teatro

- La Redazione

Luca de Filippo è morto, il figlio dell’attore Edoardo de Filippo  è stato ricoverato nei giorni scorsi per una discopatia che poi si è rivelata qualcosa di diverso, un male incurabile.

eduardo-defilippo
Immagine Facebook

Luca de Filippo, attore ed erede del padre Eduardo de Filippo, si è spento all’età di 67 anni nella sua casa romana per un male incurabile. L’attore che, aveva interrotto da poco le repliche del suo spettacolo “Non ti pago” in scena all’Augesteo di Napoli, era apparso affaticato tanto da camminare a fatica e sostenuto da un bastone. Il 10 Novembre scorso l’attore era stato ricoverato per una discopatia che poi si è rivalto un male incurabile che lo ha spento poco a poco. Nato a Roma nel 1948 ha iniziato a recitare ancora bambino, a 7 anni, portato in scena dal padre nella commedia di “Miseria e nobiltà” in cui ha dato il volto al piccolo Peppeniello. Da poco, infatti, aveva festeggiato i 60 anni di carriera. Era sposato con l’attrice Carolina Rosi, figlia dell’omonimo regista. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori