DOMENICO MANFREDI/ Dalla finta eliminazione alla corsa per la vittoria (Grande Fratello 2015, Ed.14 finale 10 dicembre)

- La Redazione

Domenico Manfredi è uno dei finalisti del reality di Canale 5: dalla finta eliminazione alla corsa per la vittoria, vincerà? (Grande Fratello 2015, Ed.14 finale 10 dicembre)

domenico-manfredi-grande-fratello-2015
Domenico Manfredi

Entrato come concorrente della casa del Grande Fratello 2015 già dalla prima puntata del programma, Manfredi si è subito presentato come sciupa femmine e playboy di Puglia. Dopo un primo inizio in cui Manfredi è risultato molto sicuro di se e sciupa femmine incallito, dal suo avvicinamento a Barbara, concorrente anche lei di questa edizione del programma, si è potuto conoscere un ragazzo garbato, dai modi gentili e molto molto sensibile e romantico. Manfredi è nato a Bari 28 anni fa e tutt’ora vive insieme alla sua famiglia nel capoluogo pugliese; legatissimo al nonno e alla sorella, è circondato anche dall’affetto di numerosissimi amici con cui ama trascorrere serate mondane a Roma o Milano.

Nell’ultima puntata del Grande Fratello 2015 andata in onda giovedì 3 dicembre, si è arrivati ad un’importante resa dei conti; in casa erano rimasti sei concorrenti, tra cui Manfredi e in una sorta d’inganno, gli autori del programma hanno ben pensato di cambiare il metodo con cui si sono decisi i finalisti. Invece di votare chi eliminare i telespettatori sono stati chiamati a scegliere chi voler mandare in finale; il più votato è stato Manfredi, che pensando di essere eliminato raggiunge lo studio. Qui dopo diversi video in cui sono stati raccontati i momenti migliori che ha vissuto in casa è partito il freeze per tutto lo studio; entra una donna molto speciale per Manfredi, la sua mamma che lo tranquillizza sul fatto che sono tutti molto felici e orgogliosi del percorso fatto dal ragazzo e dal modo in cui si è comportando rispettando gli altri. Prima di salutarlo con un grande bacio la donna lascia al figlio una scatola e una frase, niente è come sembra; a questo punto c’è lo stop freeze solo per Manfredi e nel silenzio totale dello studio può aprire la scatola. All’interno c’è una maglia da calcio con il suo nome e la scritta a grandi lettere sei in finale. Il ragazzo incredulo e felice esplode in un urlo di gioia e dopo dovuti ringraziamenti al pubblico che lo ha votato è invitato dalla conduttrice Alessia Marcuzzi, a raggiungere un luogo segreto; Manfredi raggiunge il garage dove ritrova due concorrenti che pensava eliminati, Simone e Federica, ma che in realtà come lui sono stati scelti dal pubblico a casa come finalisti dell’edizione numero 14 del Grande Fratello. La reunion è molto divertente perché Simone e Federica accolgono il terzo finalista tra le risate e gli scherzi, consapevoli di essere ad un passo dall’obbiettivo del programma, la finalissima.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori