Super Eruption/ Su Cielo il film con Richard Burgi e Juliet Aubrey, i luoghi della pellicola

- La Redazione

Stasera alle 21.10 Cielo trasmette il film “Super Eruction”. Vediamo la trama di questa pellicola diretta da Matt Codd e avente protagonisti Richard Burgi e Juliet Aubrey. Le curiosità

logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Super Eruption è il film che occuperà la prima serata di oggi, mercoledì 16 dicembre 2015, del canale televisivo Cielo. Tra le curiosità di un film che secondo la trama dovrebbe essere ambientato nel Parco Nazionale Naturale di Yellowstone negli Stati Uniti D’America, è importante sottolineare che il luogo in cui veramente furono effettuate le riprese era Sofia, capitale della Bulgaria. Ma chi sono i due protagonisti principali della pellicola? Quello maschile, Richard Burgi, è noto soprattutto per avere svolto il ruolo di protagonista nella serie tv degli anni ’90 “Sentinel”; quella femminile, Juliet Aubrey ha invece riscosso molta popolarità dopo la sua partecipazione alle serie:”The White Queen” e “Hunted”.

Oggi, mercoledì 16 Dicembre 2015, alle 21:10 Cielo, il canale 26 del digitale terrestre, trasmette il film di fantascienza Super Eruption. La regia è affidata a Matt Codd e gli attori principali che vediamo nella pellicola sono Richard Burgi, che interpreta Charlie Young, e Juliet Aubrey, che interpreta Kate. La trama del film racconta una delle peggiori e catastrofiche ipotesi di disastro naturale che potrebbe avvenire: ci troviamo nel Parco Nazionale Naturale di Yellowstone negli Stati Uniti D’America, dove da anni il grande vulcano che si trova nelle profondità del parco viene monitorato e osservato a vista da numerosi scienziati. Tutte le paure che fino a poco tempo fa sembravano paradossali si stanno per avverare: l’immenso vulcano sotterraneo si risveglia con tutte le conseguenze del caso. L’esplosione provocata da un’eventuale eruzione del vulcano provocherebbe danni a livello mondiale; il cielo verrebbe oscurato per diverse settimane per non dire mesi, tutte le specie viventi presenti verrebbero uccise compreso l’uomo e il clima mondiale cambierebbe per sempre. La geologa e vulcanologa Katie Brooks scopre che l’enorme vulcano è pronto ad esplodere in quella che potrebbe essere la sua più violenta eruzione; la giovane sa perfettamente che le conseguenze sarebbero catastrofiche e che la Terra piomberebbe in una nuova Era Glaciale, così cerca di informare il Centro Nazionale per le Emergenze, ma le sue teorie non vengono prese sul serio. Allora si reca sul posto e cerca di mettersi in contatto con i Ranger del Parco, ma anche qui la ragazza non viene presa in considerazione. Solo Charlie Young, che si è accorto degli strani movimenti tellurici degli ultimi giorni e degli strani comportamenti degli animali del parco, le da ascolto. I due uniscono le loro forze e le loro conoscenze per scongiurare quella che potrebbe essere la più grande catastrofe naturale degli ultimi secoli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori