MASTERCHEF ITALIA 4/ Diretta: eliminata Arianna! (puntata 19 febbraio 2015)

- La Redazione

MasterChef Italia 4, anticipazioni puntata 19 febbraio 2015: si avvicina la semifinale dela talent cooking show, con un’esterna sul Lago di Como. Un nuovo eliminato questa sera

MasterChef3-giudici-sky
I giudici di MasterChef Italia

A Masterchef Italia 4 Paolo e Arianna si sfidano a colpi di banane, sono tre tipi di banana (tradizionali, rosse e platani) che devono essere composte in un piatto per evitare l’eliminazione. Trenta minuti di tempo che sembrano volare, Arianna non opta per i suoi celebri muffin, e si caccia subito nei guai, cadendo in confusione. Paolo presenta un piatto dal nome “riso e banane sulla zattera”, insomma, funziona. Arianna ci prova con un Pudding di riso con banane e datteri. Ma per Cracco il piatto è troppo anticonvenzionale. Il giudizio velatamente, tiene conto anche del carattere di Arianna: “dobbiamo valutare chi può stare in una cucina”, e in effetti al di là della capacità dimostrata ai fornelli Arianna sarebbe l’incubo costante di qualsiasi brigata di cucina. E’ lei l’eliminata, Paolo si salva ancora.

Emozioni anche fuori dalla cucina di Masterchef Italia 4. Stefano al momento di essere giudicato dagli chef confessa di aver saputo solo ieri che diventerà padre. Una notizia bellissima, ma che per Cracco “non cambia il fatto che la tua rana pescatrice sia un po’ cruda”. Ma non è lui che sfiderà Arianna. E nemmeno Amelia, che sfodera le polpette di salsiccia che soddisfano il palato dei giudici. Arriva Paolo con il piatto “superdieta”, una specie di crema con due uova di quaglia (senza tuorlo, altrimenti sarebbe stato troppo pesante). Una scelta scellerata, che non premia. E ora Paolo e Arianna se la giocano a colpi di… banana!

Giornata di grazia per Nicolò che vince anche la prova in esterna di Masterchef Italia 4. E’ ancora lui il vincitore, con Stefano, Amelia e Paolo costretti al pressure test. Un piatto davvero fatto bene quello di Nicolò, filetto di pesce persico su vellutata di zucca e crema di spinaci. Il livello è altissimo, gli errori pochi, ma il piatto di Nicolò ha proprio una marcia in più degli altri. Si rientra e ora tutti al pressure. E cosa c’è con cui confrontarsi? Una zuppa! I concorrenti dovranno assaggiare la zuppa, e riconoscerne quanti più ingredienti possibili. Chi andrà alla sfida con Arianna? Nella zuppa ci sono 23 ingredienti. Il primo è Paolo, che viene sbertucciato per tutti i pesci “immaginari” che ha individuato. Un vero disastro, 8 ingredienti su 20. Amelia supera in scioltezza Paolo, ma il momento è piuttosto comico, visto che sembra che abbiano assaggiato zuppe diverse. Anche Stefano pareggia Paolo, ma non mette acqua olio e sale, e nonostante abbia riconosciuto gli ingredienti più assurdi non supera Paolo. Ma la sfida è: cucinare con gli ingredienti indovinati (e non avere sale, acqua o olio è una vera pietra al collo). 

A Masterchef Italia 4 gli aspiranti Chef se la giocano nella villa di Isola Bella, creata dai Borromeo sul lago Maggiore. A giudicarli ci saranno gli ispettori (in incognito) della prestigiosa associazione “Relais & Chateaux”. Si cucinerà il pesce di lago, di questo lago, appena pescato nella notte precedente. Nicolò si accaparra il persico, pesce ambito anche da Paolo, ma il vantaggio all’invention pesa e il pesce è di Nicolò. Amelia sceglie la trota, Paolo prende il lavarello (che crede facile da sfilettare, ma così non è e infatti Paolo massacra i poveri lavarelli), Stefano si lancia sulla tinca, pesce da valorizzare e con cui tenta un numero d’alta scuola. Il tempo stringe, il menù è formato. Chi vincerà?

A Masterchef Italia 4 la marsterclass si deve confrontare con il caviale di lumache. Piatto piuttosto complicato, che mette in difficoltà soprattutto Paolo, che oltre a non aver mai affrontato il caviale, ne è anche un po’ schifato. Arianna è ancora scottata per il giudizio non troppo positivo alla mistery box. Da questo Invention Test uscirà un vincitore, e tre andranno a rischio eliminazione. Si parte a giudicare Stefano, che ha fatto un ottimo piatto, ma Cracco è spietato sul fatto che Stefano ha sbagliato le proporzioni degli ingredienti, perche non ha sfruttato bene il momento. Poi è il turno di Nicolò, che è gasatissimo dal suo piatto, e sia Bastianich che Barbieri (pur gigioneggiando un po’) gliene rendono merito. Arianna non convince Cracco, il piatto è complesso, ma lei è decisamente talebana e insiste nel voler fare solo di testa sua. Arriva Amelia con un raviolo aperto che miete complimenti da Barbieri già dall’idea, passando all’impiattamento, al sapore. Semplicemente “chapeau” è il giudizio di Barbieri. Paolo arriva con un piatto molto bello, un tortello, ma Bastianich lo sega completamente. E a ruota gli altri chef: ha cotto il caviale! Che scandalo! E che peccato. Questo è come “prendere una bella macchina a disel e il primo giorno farle il pieno di benzina”. Ma il “colpo di fulmine” è scattato tra il caviale e… Nicolò! Il peggiore invece è Arianna, che va in sfida. Paolo (pur avendo sbagliato cuocendo il caviale) ritorna in classe.

Stefano piazza la zampata e vince la mistery box di Masterchef Italia 4. Stefano guadagna il vantaggio di scegliere l’ingrediente che lui e gli altri aspiranti chef della masterclass dovranno cucinare. Sono tre ingredienti ricercatissimi e Stefano ha il vantaggio ulteriore di parlare con i tre produttori di queste rare delizie. Il primo ingrediente è il caviale di lumache scoperto da un produttore siciliano. Il secondo ingrediente è una carne pregiatissima, il lingotto di Vicciola, è una carne magrissima, ma più morbida della carne grassa. Simile al manzo kobe? Le insidie stanno nel taglio, ma una volta capito il segreto apre porte incredibili. Il terzo ed ultimo ingrediente è una particolarissima farina di mais al biscotto, inventato in provincia di Brescia. Come andrà l’invention?

Questa sera, torna Masterchef Italia con una nuova puntata. In attesa di vedere cosa succederà nella puntata odierna, i fans, su Facebook, si sono divertiti a ipotizzare chi sarà il prossimo concorrente ad essere eliminato. I nomi più gettonati sono quelli di Arianna e Paolo. I commenti, infatti, sono piuttosto negativi per i due concorrenti, in particolare per Arianna. “Un solo grido: Arianna e Paolo fuori dalle pa**e!, arrivata l’ora di Arianna, Se non esce oggi Arianna disdico tutto,  Arianna e Paolo e Masterchef diventa un programma serio, Arianna non merita di essere dov’è, Arianna e Paolo e continuo a vedere il programma, vorrei dire Arianna, ma ogni volta lo dico ed ogni volta rimane nella cucina di masterchef, quindi è giunta l’ora che io stia zitto, Arianna o Paolo….. ma spero più Arianna, troppi egocentrica, Arianna a casa… Ha solo avuto fortuna finora….”, si legge sulla pagina Facebook di Masterchef.

Nella nuova puntata di Masterchef Italia in onda questa sera su Sky vedremo i concorrenti del talent culinario sopravvissuti alle precedenti eliminazioni fare un “viaggio” intorno al mondo attraverso gli ingredienti. Come mostrato in un video promo pubblicato sulla pagina Facebook del programma, gli aspiranti vincitori del cooking show si troveranno alle prese con dei tavoli molto particolari: della stessa forma dei 5 continenti e cosparsi con tutti gli ingredienti che si trovano nei rispettivi luoghi. Ad accoglierli lo chef Bruno Barbieri con una battuta: “Toh chi si rivede…è proprio piccolo il mondo”. Clicca qui per il video promo

Siamo ormai ad un passo dalla finale di questa quarta stagione di Masterchef Italia e come sempre i fan sanno bene che le settimane in compagnia del cooking show e dei tre giudici volano. Proprio in queste ore è iniziato il conto alla rovescia in attesa della nuova doppia puntata di questa sera del programma e per stuzzicare i fan è lo stesso Bruno Barbieri che usa il suo profilo twitter per ricordare a tutti l’appuntamento postando una foto che ha raccolto il favore di tutti i “pazzi” per i tre giudici. Pubblicando questo scatto, Bruno Barbieri ha scritto: “Un solo appuntamento domani sera come per tutti credo ! #masterchefit@Jbastianich @craccocarlo”. Cosa ci attende questa sera?

Oggi, giovedì 19 febbraio 2015, andrà in onda su Sky Uno HD un nuovo appuntamento con la quarta stagione di MasterChef Italia: gli aspiranti chef hanno visto diminuire il loro numero e ormai la semifinale si avvicina. In giuria, ancora una volta, troveremo il guru della ristorazione Joe Bastianich, insieme anche ai pluri-premiati chef Carlo Cracco e Bruno Barbieri. La Mistery Box, questa sera, avrà un connotazione internazionale e ogni singolo concorrenti dovrà produrre una ricetta in linea con la regione di riferimento dellingrediente stesso: nessuno sconto per i cinque sfidanti in gara, solamente uno si guadagnerà la vittoria e avrà loccasione di affiancarsi ai giudici e utilizzare il vantaggio ottenuto durante lInvention Test. A seguire ci sarà la prova in esterna, con una grossa novità che accompagnerà il programma fino al giorno della finale e della proclamazione del vincitore: niente più squadra, ma una lotta allultima forchetta. Ogni concorrente gareggerà singolarmente, in una sorta di tutti contro tutti: la location scelta è Isola Bella, sul Lago Maggiore e, ancora una volta, gli aspiranti chef non saranno soli. A giudicare la loro prova sono stati invitati alcuni ispettori del circuito Relais & Chateaux, professionisti nel valutare la qualità dellaccoglienza, ma anche lo spirito e latmosfera create da chiunque lavori in un hotel o in qualche ristorante gourmet. Chi sarà eliminato e dunque costretto ad abbandonare il grembiule di MAsteChef? Appuntamento a questa sera, a partire dalle 21.10 su Sku Uno HD.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori