AVANTI UN ALTRO/ Nessuna vincita per i concorrenti di Gerry Scotti. Chi giocherà oggi, 25 febbraio 2015?

- La Redazione

Avanti un altro, riassunto e ascolti ultima puntata: nessun concorrente di Gerry Scotti ha portato a casa il montepremi, chi giocherà oggi, mercoledì 25 febbraio 2015?

gerry-scotti
Gerry Scotti

Oggi, mercoledì 25 febbraio 2015, andrà in onda un nuovo appuntamento con “Avanti un altro“, il gioco a premi condotto da Gerry Scotti su Canale 5. In attesa di scoprire chi saranno oggi i concorrenti, ecco come è andata durante la puntata di ieri: a dare il via alla puntata è Gerry Scotti, pronto ad accogliere col sorriso l’affezionato pubblico di Canale 5. Prima di iniziare a giocare tocca a Luca Laurenti intonare “Ricordati che devi morire”, ma dopo il nefasto promemoria si può cominciare a fare sul serio. La prima concorrente della puntata è Noemi, 32enne romana laureata in Lingue ma momentaneamente disoccupata. A fare il suo spettacolare ingresso in studio è il “Talent Man”, perfetto nella rappresentazione di una scena del film “Bianca”. Noemi è brava a indicare in Nanni Moretti il regista della pellicola, e può così estrarre dal “pidicozzaro” prima la “Pariglia”, poi, al secondo tentativo, 30.000. La seconda categoria di domande riguarda “Il Guinness dei Primati”, con Gerry Scotti perfetto per attestare la validità delle risposte della concorrente vista la sua esperienza da conduttore nello “Show dei record”. Noemi non commette neanche un errore, e pesca il “pidicozzo” più ambito della trasmissione: “Il Fato Benevolo”. Per 300.000 Noemi deve risalire, dai 5 cognomi, al gruppo comico dei “Fratelli Marx”, ma la concorrente non è preparata in materia, e perde l’opportunità di fare il colpo grosso. Tocca adesso alla “Dottoressa” porre il suo quesito a Noemi, ma una domanda sulla pillola anticoncezionale mette in crisi la simpatica romana, che è costretta a terminare la sua partita. Al suo posto arriva Filippo, consulente finanziario romagnolo chiamato a rispondere alle domande riguardanti sulla Norvegia, nonostante l’incursione dei “Tre Messicani”. Purtroppo, il concorrente non è ferrato in geografia, e deve cedere il passo a Claudia, vitale 45enne toscana amante degli animali. Per Claudia arriva subito una buona notizia visto l’ingresso in studio del “Bonus”, ma prima di beneficiare dei vantaggi portati dal ragazzone australiano, la concorrente deve rispondere alle domande inerenti “Gerry Sex Machine”. Le domande di seduzione purtroppo impegnano particolarmente la toscana, che deve lasciare il gioco sprovvisto di un campione. Al suo posto arriva il 44enne Antonio, accolto immediatamente dalla simpatia travolgente della “Ciociara”. Il quesito, posto con la classica cadenza ciociara, ha come oggetto i “faraglioni” di Capri, e non mette in difficoltà Antonio, tanto sfortunato nella prima pesca dal “pidicozzaro”, visti i soli 1000 estratti, quanto fortunato nel secondo tentativo, foriero di 75.000 che lo eleggono primo campione di giornata. La nuova sfidante è la neo-laureata in Giurisprudenza Martina, 25enne di Foligno chiamata a fare i conti con la simpatica serie di domande intitolata:”E baaastaaaaa”. Purtroppo la giovane concorrente inciampa sull’ultimo quesito, inerente proprio la Giustizia, e abbandona la contesa. Al posto di Martina subentra Alan, 41enne di Riccione con una sola domanda a disposizione per raggiungere il campione Antonio. Per tentare di raggiungere il leader di giornata, Alan deve prima interpretare il linguaggio incomprensibile dell'”Alieno”, accompagnato quest’oggi dalla sorellina “Aliena” interpretata da Laurenti. La domanda formulata dall'”Alieno”, a sfondo musicale, non insidia il concorrente, che nella pesca dal “pidicozzaro” dimostra di non essere fortunato, visto l’ingresso dello “Iettatore”. Lo “Iettatore” trascina con sé il concorrente, poco informato in fatto di Letteratura, e spiana dunque la strada ad Antonio, pronto a gareggiare nel gioco finale per 175.000. Nel “Gioco del Contrario”, il calabrese mette subito in mostra ottime qualità di ragionamento e di memoria, “congelando” il tempo a 46.000 a sole 3 domande dal traguardo: peccato che l’ultimo tranello, gli sia fatale, e rimandi l’appuntamento con la vittoria ad “Avanti un Altro”. La puntata ha registrato uno share del 15.13% con ben 3 milioni e 530 telespettatori, come andrà oggi? Chi giocherà al tavolo dei concorrenti?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori