Gonzalo Valbuena/ Il Segreto: scontri con Aurora e delusioni “amorose”

- La Redazione

Gonzalo Valbuena e Il Segreto news: settimana di scontri per il nostro amato parroco che non trova pace per via del suo amore per Maria. Cosa succederà? Oggi, 11 Marzo

il-segreto-gonzalo
Il Segreto
Pubblicità

Gonzalo (Jordi Coll) è molto impegnato nella realizzazione del progetto che lo vede coinvolto insieme a suo padre Tristan, Raimundo e soprattutto Maria nella costruzione della casa dove possano trovare accoglienza tutti i contadini della zona che sono alle prese con diverse difficoltà. Tuttavia, a preoccupare il prete sono tante altre questioni a partire dal rapporto che ha con sua sorella Aurora che in certi comportamenti sembra essere molto strana. Anche lo stesso Don Anselmo non ha potuto fare a meno di notare come la ragazza cambi atteggiamento a seconda se sia presente o meno suo padre Tristan e nello specifico quando questultimo è presente si dimostra molto amorevole e giocosa, mentre in sua assenza sa essere molto tagliente e ruvida nei confronti di persona che tentano di essere gentili nei propri confronti. Gonzalo cerca di appurare la questione parlandone una prima volta con lo stesso Tristan che non sembra essere assolutamente dello stesso parere ed anzi linsistenza di Gonzalo nel palesare dubbi sul comportamento di Aurora porta ad uno scontro che viene evitato soltanto grazie allessere gentile da parte dello stesso Gonzalo che fa un saggio passo indietro rispetto alle accuse evidenziate.

Tuttavia lo scontro con Aurora è solo allinizio in quanto la giovane ragazza sa essere molto abile nel portare avanti i propri obiettivi ed in particolare senza tanti giri di parole fa presente al fratello di aver bisogno di un periodo di tempo da dedicare al padre per recuperare tutto il tempo che loro hanno trascorsi lontano luno dallaltra. Per Gonzalo la questione rientra in un classico atteggiamento di una figlia che per la stragrande maggioranza della propria vita è vissuta lontano dalla famiglia e dalla propria casa. Insomma, Gonzalo le fa presente di potersi prendere tutto il tempo che reputa necessario per ricostruire con il padre un rapporto affettivo degno di tale nome.

Pubblicità

Tuttavia non passa tanto tempo che le tensioni familiari diventino davvero molto forti e nello specifico vi è una vicenda per mezzo della quale viene chiarita definitivamente la situazione. Rosario è in compagnia di Gonzalo e vedono Aurora tentare di entrare allinterno della stanza che è stata di Pepa. Rosario ben sapendo come Tristan ci tenga che quella stanza non venga toccata da nessuno, impedisce con le buon maniera di farla entrare. Più tardi la ragazza volendo anche vendicarsi nei riguardi della domestica che in precedenza non aveva consegnato a lei una lettera destinata a Soledad, si vendica mettendo in atto una vera scenata. In particolare rendendosi conto di come sia rientrato a casa suo padre, scoppia in lacrime lamentando il fatto di essere stata trattata male dalla povera Rosario. Tristan cerca di chiarire la vicenda sentendo prima la versione della figlia che racconta di aver subito una aggressione verbale e poi quella di Rosario che fa presente di essere stata alquanto gentile nei modi e nei termini in cui ha fatto presenta ad Aurora di non poter entrare nella stanza di Pepa. Tristan nonostante sappia benissimo che mai Rosario abbia palesato un simile comportamento decide di credere alla figlia obbligando Rosario a presentare le proprie scuse. La donna distrutta per la mancanza di fiducia di Tristan nonostante i tanti anni a suo servizio, si va a sfogare da Candela con la conseguenza che la questione arriva a Gonzalo.

Pubblicità

La questione della stanza di Pepa ha conseguenze sull’intera famiglia soprattutto quando Gonzalo scopre tutto e si reca Al Jaral per chiarire le cose. Qui trova Aurora e nel corso del battibecco lui si rende conto come lintendo della ragazza sia quello di isolare Tristan da tutte le persone che gli vogliono bene per giovarsi soltanto lei della sua presenza. Ad un certo momento arriva anche Tristan con il quale viene affrontata nuovamente la questione relativa a Rosario con luomo che rimarca il fatto di voler dare la precedenza ai propri figli rispetto agli altri. Gonzalo si rende conto che la situazione non porterà a nulla di buono quando sente dal padre che lui ha intenzione di fare tutto il possibile per rendere felice la propria figlia.

Per Gonzalo ci sono comunque delle preoccupazioni legate a Maria. Il prete di accorge che ci sono dei lividi sul collo della donna la quale gli confessa di averne tanti altri e che non ricorda di come se li sia procurati. I due sono concordi nel ritenere che sia opportuno quanto mai consultare un terapeuta per capire cosa stia accadendo al proprio corpo. Più tardi Gonzalo incrocia lungo il proprio cammino Fernando al quale chiede spiegazioni sui segni presenti sul corpo di Maria. Fernando dal proprio canto non perder occasione per stuzzicare il parroco sottolineando come essi siano frutti del suo eccessivo ardore durante le infuocate notti matrimoniali. Gonzalo rimane stupefatto della cosa e non può fare a meno di riportare la cosa a Maria che si dimostra molto arrabbiata, sottolineando come la questione sarà presto chiarita. Insomma per il giovane parroco sembrano esserci allorizzonte tensioni con sua sorella e suo padre ed anche con il giovane Mesia, pronto a fare qualsiasi cosa pur di metterlo in difficoltà conscio di come la moglie sia ancora innamorata di Gonzalo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori