POMERIGGIO 5/ Nuove esclusive sul caso di Yara Gambirasio: ecco i coltellini usati e poi gettati da Massimo Bossetti (oggi, 12 marzo 2015)

- La Redazione

Barbara DUrso torna a condurre oggi, giovedì 12 marzo 2015, una nuova puntata di Pomeriggio 5. Tanti i casi di cronaca di cui forse si tornerà a parlare, da Yara Gambirasio a Roberta Ragusa

barbara-d-ursoR439
Barbara D'Urso

A Pomeriggio 5 si torna a parlare dell’omicidio di Yara Gambirasio. Barbara D’Urso e il suo inviato Alessandro Cracco discutono dei presunti coltellini che Massimo Bossetti avrebbe fatto gettare alla moglie. Un coltellino simile viene mostrato in trasmissione: secondo quanto descritto in trasmissione le ferite inflitte al corpo di Yara sarebbero state procurate proprio da un’arma con le stesse caratteristiche. In uno dei servizi mandati in onda sentiamo una nuova intercettazione ambientale tra Massimo Bossetti e la moglie: i due parlano del filmato in cui si vedrebbe il furgone di Bossetti girare per 45 minuti attorno alla palestra di Yara proprio prima che la ragazza scomparisse da Brembate.

I casi di cronaca più scottanti di questi ultimi giorni sono senza dubbio quello di Yara Gambirasio e quello di Roberta Ragusa. Le due donne legate, molto probabilmente, dallo stesso destino, torneranno protagoniste di Pomeriggio 5 e delle esclusive, così le ama chiamare lei, di Barbara D’Urso. Tra interviste, intercettazioni e testimoni, scopriremo altri dettagli sui due casi di cronaca.

Barbara DUrso torna a condurre oggi, giovedì 12 marzo 2015, una nuova puntata di Pomeriggio 5. Tanti i casi di cronaca di cui probabilmente si tornerà a parlare, dallomicidio di Yara Gambirasio (e le ultime rivelazioni su Massimo Bossetti) fino alla scomparsa di Roberta Ragusa e il recente proscioglimento del marito, Antonio Logli. Infine spazio forse al caso Loris Stival, con la madre Veronica Panarello ancora in carcere con laccusa di aver ucciso il bambino. In attesa di scoprire i temi di cui si parlerà oggi a Pomeriggio 5, vediamo che anche la puntata di ieri si è aperta parlando dell’omicidio di Yara Gambirasio: sono state mandate in onda nuove intercettazioni telefoniche, come quella tra Marita, la moglie di Bossetti, e la cognata. Le due donne si chiedono se l’uomo possa davvero aver commesso il reato di cui è accusato. Massimo Bossetti, inoltre, parlando con la moglie le ha detto che andava a Brembate perchè aveva intenzione di regalarle un paio di scarpe. Cita anche la marca delle calzature ma i negozianti, intervistati dall’inviato Cracco, hanno dichiarato di non aver mai venduto, neanche quattro anni fa, quel tipo di prodotto. L’avvocato difensore di Bossetti, intanto, ha sollevato dei dubbi circa il Dna ritrovato sul corpo di Yara e ha chiesto di chiarire il tutto. Nel frattempo ha telefonato in trasmissione la sorella gemella di Bossetti, che ha voluto raccontare di quando al momento dell’arresto di suo fratello alcuni direttori di giornali si sarebbero divertiti a farsi dei selfie. Secondo Bossetti, inoltre, persino i carabinieri avrebbero agito in questo modo, mancandogli di rispetto. Laura, che ha subito da parte sua diverse aggressioni, è da un mese che non vede suo fratello ma lo ricorda molto stanco perché nessuno vuole credere alla sua innocenza. La famiglia invece ci crede fermamente.

Si è parlato poi anche di Davide Stival, il papà di Andrea Loris che non crede alla versione di sua moglie, Veronica Panarello, in carcere con l’accusa di aver ucciso suo figlio. Le indagini si sono concentrate su di lei, ma la donna contiua a professarsi innocente. Ora Veronica si sente abbandonata da suo marito e non sopporta che le sia stato tolto anche il figlio minore.

Beatrice, Greta e Rebecca sono tre gemelline omozigote che sono ospiti a Pomeriggio Cinque insieme al loro fratellino Mattia e ai suoi genitori. Mattia spiega che le sue sorelle sono furbe, litigano spesso e non lo fanno giocare, però vuole loro un gran bene e aiuta spesso sua mamma a gestirle. Di certo anche la sua vita è cambita quando sono arrivate in casa le tre sorelline, così uguali fra loro che anche lui stenta ancora a distinguerle.

Per tornare al tema dell’omicidio di Yara Gambirasio, è stata ascoltata di nuovo Vilma, la donna che aveva raccontato di un ragazzo straniero che si fermava spesso a dormire da lei e che, a suo dire, affermava di avere un’amicizia con una ballerina di Brembate di nome Yara. Dopo la smentita dell’uomo, Vilma gli chiede ora di tornare in italia per potersi confrontare e capire chi sta dicendo la verità tra i due. In cambio gli offre la sua ospitalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori