SFOOTING/ Per l’oroscopo cinese è l’anno della Capra, ma oggi siamo prodighi di “Oca” (Orientali consigli astrali)

- Comic Astri

Nelloroscopo cinese inizia lanno della Capra. I COMICASTRI ci forniscono una serie di utili consigli astrali orientali per viverlo allinsegna del benessere, della fortuna e dellironia

cina_carnevale_pupazzoR439
Infophoto
Pubblicità

Porca vacca! Noi che siamo del Maiale (ascendente Pancetta, soprattutto di profilo) lo sappiamo che non siamo degli stinchi di santi! Ma non ci va nemmeno di fare la figura dei salami E meno male che non dobbiamo né vogliamo parlare di noi. Loroscopo cinese parla chiaro: siamo nellanno della Capra. Un segno che contraddistingue persone dal carattere affettuoso, sensibile e beeeenevolo, che a volte possono mostrarsi testarde fino a spaccarsi la testa contro il muro. Li caratterizza linventiva con la quale sono capaci di rimanere a fissare lo stesso punto per ore. Non si tratta né di noia, né tanto meno di beceraggine pecoreccia: potremmo parlare di meditazione trascendentale, di puro distillato di filosofia. Perciò, Capre, ribellatevi a certi luoghi comuni che vi riguardano!

Consci tuttavia che lanno che è già inizato sarà contraddistinto da luci e ombre. In amore, per esempio, non tutto filerà liscio, le cornate saranno sempre lì dietro langolo, ma non brucate (cioè non masticate) amaro, né vi colga la tentazione di colpevolizzare i vostri partner: trovare un capro espiatorio, vista la situazione, non vi aiuterà di certo. Ma per distendere animi così sensibili, una deliziosa vacanza a Capri, sembrerebbe proprio lindicazione adatta a persone della vostra beeeenemerenza!

Pubblicità

E noi???. Maiali e capre a parte, immaginiamo che là fuori siate in tanti – tra cani e galli, topi e bufali, tigri e conigli, draghi e serpenti, fino a cavalli e scimmie – a lasciarvi incuriosire da uno straccio di indicazione sulla salute, da una previsione sugli affetti, da una profezia sugli affari che verranno, alla maniera cinese! E allora, niente paura. Stando in tema di oroscopo, siamo prodighi di Oca (Orientali consigli astrali) anche per voi! Cominciamo con gli amici del Bufalo, per i quali – lo diciamo senza tema di smentite – i problemi damore peseranno sul cuore (e un po anche sullo stomaco) come mozzarelle scadute. Pagherete anche per colpe non vostre: ben sapete quanto le vostre inseparabili compagne, le bufale, siano per natura ingannevoli e incapaci di soddisfare quel che promettono.

Perciò non abbiate a imbufalirvi, altrimenti la pressione va alle stelle (soprattutto trattandosi doroscopo!). Ai nati del Serpente diciamo: calma e soprattutto sangue freddo. Il calore dellabbraccio di un anaconda può essere fatale anche alle temperature più rigide. Già che ci siete, evitate di accoppiarvi con qualsiasi femmina vi capiti a tiro: vi ritrovereste in un nido di vipere, in una paradossale situazione dalla quale potreste uscire con spiacevoli malesseri striscianti.

Pubblicità

Quelli del Topo danno valore assoluto alla fedeltà coniugale. Per un Topo l’immagine della propria compagna viene spesso anteposta a tutto, persino al lavoro (quanto stona il cartello “Torno topo” sulla vetrina del vostro negozio!), vuoi perché affascinante come un pezzo di sbrinz, vuoi perché provocante al pari di una crosta stagionata di gruyere, vuoi… smetterla di pensare solo al sesso e al formaggio? Perché lo stress, e ci riferiamo in modo particolare a “quei” momenti, potrebbe farti malamente “toppare” proprio sul più bello. E, già che ci sei, fai attenzione alla cata-ratta!

Per quanti sono della Tigre – immaginiamo la soddisfazione – sarà un anno ruggente! Non ci stupiremmo se qualche regista cinematografico vi proponesse il remake della saga di Sandokan. Affilate le unghie, e occhio alle occasioni di lavoro! Attenzione, però, a diventare indolenti: l’ozio rimane sempre il padre dei vizi. Siete della Tigre, ma non diventate tigri: la tigrizia è una gran brutta malattia…

Il Coniglio non ha bisogno di alcun… consiglio (scusate il gioco di parole): lo sanno tutti che, coerente come solo lui sa essere, anche quest’anno – sul lavoro, negli affari e soprattutto in amore – ci darà dentro di brutto, senza risparmiarsi.

Chi nasce sotto il segno del Drago brucia sempre dalla voglia. Poche chiacchiere, perciò, e un solo avvertimento. Usate le dovute precauzioni con la vostra partner, senza sbuffare dalle narici troppo di frequente… La salute è quello che è, perciò non sputate fuoco se il medico indaga: non esistono vaccinazioni contro il dolorosissimo fuoco di Sant’Antonio.

Amici della Scimmia, cosa dirvi? Vi sembrerà scontato come lo sbadiglio di un bonobo, consueto come il fondoschiena pelato di un babbuino, prevedibile come un volo tarzaniano di liana in liana, eppure… ricordatevi che nella vita potreste scivolare anche voi su qualche buccia di banana! Per gli ascendenti Cita: non esagerate con le auto-citazioni!

I nati sotto il segno del Gallo hanno l’obbligo di ricordarsi che talvolta “è meglio una gallina oggi… che un uovo di Pasqua domani”. Basta con ‘sta mania di fare sempre i galletti, in amore come negli affari finire in padella è questione di attimi. Sarete anche nati con il pallino del business, in ogni caso, al momento di chiudere un affare, è meglio non esagerare con la cresta. La salute è dalla vostra parte, nonostante facciate le ore piccole e la mattina siate i primi ad alzarvi. Forse, gioverebbe di più una vita all’aia aperta: pensateci!

Nati sotto il segno del Cane, forza e coraggio! Negli affari, il fiuto di un tempo è svanito, mentre le vostre finanze sono ormai ridotte all’osso; i creditori vi fanno le pulci, minacciando quotidianamente di sguinzagliarvi Ufficio delle imposte, Guardia di Finanza, Equitalia e chi più ne ha più ne metta… Vi sentite aggrediti, indifesi, appesantiti da una sorta di catena che vi stringe il collo? Facciamo così, rivediamoci l’anno prossimo, quando, si spera, sarà già stata messa la parola “fine” a tutto questo can can.

Abbiamo lasciato per ultimo il Cavallo, un segno dell’oroscopo cinese davvero mai domo. Quanti tra voi amano il gioco di squadra, pùntino forte sullo zoccolo duro del vostro team di lavoro. Quanti invece amano il gioco d’azzardo, pùntino pure loro, ma… all’ippodromo! A proposito: quando c’è di mezzo la salute, imparate ad andare al piccolo trotto. In amore, invece, niente regole, lasciatevi andare a briglia sciolta e saltate ogni steccato. E nella vita di coppia ricordate il vostro motto scalpitante: viva la biga!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori