MATTINO 5 / Anticipazioni: gli ultimi casi di cronaca e la sicurezza (puntata 4 marzo 2015)

- La Redazione

Mattino 5, anticipazioni puntata di oggi 4 marzo 2015: Federica Panicucci e Federico Novella si occuperanno ancora una volta dei principali casi di cronaca e di sicurezza

mattino5
Mattino 5

Oggi, mercoledì 4 marzo 2015, torna in onda su Canale 5 Mattino 5, il programma condotto da Federica Panicucci e Federico Novella. Le anticipazioni confermano che i due conduttori torneranno ad occuparsi dei principali casi di cronaca, come lomicidio della tredicenne Yara Gambirasio, per cui è indagato il muratore di Mapello Massimo Bossetti; o anche il caso di Elena Ceste. Mentre aspettiamo la messa in onda, ecco di che cosa si è discusso nella puntata di ieri: si inizia con l’entrata nello studio dei conduttori Federico Novella e Federica Panicucci. Dopo la presentazione degli argomenti, i due conduttori lasciano la parola a Maurizio Belpietro che, insieme al suo ospite in collegamento telefonico, Matteo Salvini segretario della Lega Nord, riguardo l’ultimatum lanciato al sindaco di Verona Flavio Tosi per la candidatura di Luca Zaia alla regione Veneto. Salvini si augura che Tosi non lasci il partito e che alla fine, il sindaco di Verona, si lasci convincere a condividere la linea di Salvini. Il primo spazio della Panicucci è dedicato al caso di Yara Gambirasio. La conduttrice ci parla di altre intercettazioni di Bossetti e della moglie dove l’uomo dice di buttare via i coltellini e, sempre l’uomo, avrebbe anche detto che se sono certi dell’appartenenza del DNA trovato su Yara è un guaio. Ospiti della Panicucci, in collegamento da Ascoli, la criminologa Margherita Carlini e da Chignolo d’Isola Giorgio Sturlese Tosi. Nel corso dello spazio dedicato al caso della tredicenne uccisa in provincia di Bergamo, la conduttrice ci mostra un servizio tratto dal programma Quarto grado sulla moglie di Massimo Bossetti, la signora Marita Comi. Dopo questo, la Panicucci lascia la parola a Federico Novella, che ci parla della storia di Mattia, morto dopo 38 giorni di vita. Ospiti in studio, i genitori del neonato, anche se con volto coperto. I genitori dicono di voler essere a volto coperto perché non interessa mostrare i loro volti ma denunciare l’accaduto. Oltre a loro, ospiti di Novella, Dario pastore, legale della coppia, Rita Dalla Chiesa e Dorina Bianchi del Nuovo Centro Destra. Il piccolo è nato prematuro per via di un’ infezione non diagnosticata in tempo, per poi morire a fronte di una crisi respiratoria, dopo aver girato per 38 giorni per 3 ospedali siciliani. Riprende la parola la Panicucci per aggiornarci sul malore avuto dalla Panarello in carcere. Ieri la donna è stata rimessa ed è ritornata nella sua cella dopo due giorni passati in ospedale. Ospite in studio Fabio Lombardi. Novella ci parla, nel suo secondo spazio, dell’aggressione di una ragazza di 16 anni ad un’ altra di 12, per via di uno sgarro che la 12enne avrebbe fatto alla ragazza che l’ha poi picchiata. Oltre a loro, presenti senza intervenire, c’erano anche degli altri adolescenti. La ragazza, secondo i medici che hanno poi visitato la vittima ha rischiato la vita, per via dei colpi allo sterno che ha ricevuto. L’episodio è accaduto a Genova. Due ragazze di 16 e 17 anni sono state denunciate e indagate dal tribunale dei minori. Ospiti in studio Rita Dalla Chiesa e Viviana Beccalossi di Fratelli d’Italia, mentre in collegamento da Sestri ponente, dal luogo del pestaggio, Cristian Panzanaro. L’ultimo spazio della puntata è dedicato all’Isola dei famosi. Ospiti in studio, Charlotte Caniggia, Patrizio Oliva, Alba Parietti, Iva Zanicchi e Rà Pietrantonio, mentre da Roma, Emanuela Gentilin. Eliminato nel corso della puntata di ieri sera, Pierluigi Diaco. La puntata termina con la rubrica di Samya, che ci presenta oggi la preparazione della frittata cappuccina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori