ANNA TANTANGELO/ Chi è la cantante compagna di Gigi D’Alessio ospite a Verissimo. Nuove foto dal camerino

- La Redazione

Sarà ospite nel salotto di Verissimo la cantante Anna Tatangelo. Anna Tatangelo è una delle più famose e apprezzate artiste della scena canora tricolore. Vediamo chi è. 

anna_tatangelo
Anna Tatangelo

La prima parte di Verissimo è filata via liscia e adesso in studio si alternanno altri ospiti tra cui anche la bella Anna Tatangelo. La cantante, reduce della sua esperienza al Festival di Sanremo, sarà nel salotto di Silvia Toffanin per cantare ma anche per raccontare le novità che riguardano la sua vita adesso che un nuovo periodo di promozione e concerti la attendono. Ecco su twitter le foto che arrivano direttamente dalla registrazione del programma.

Sarà ospite nel salotto di Verissimo la cantante Anna Tatangelo. Anna Tatangelo è una delle più famose e apprezzate artiste della scena canora tricolore. Nata a Sora, un popoloso centro dell’hinterland di Frosinone, il 9 gennaio del 1987, all’interno di una famiglia di commercianti, ha presto rivelato le sue doti canore, iniziando a prendere parte sin dall’età di sette anni a competizioni riservate a piccoli talenti. La sua prima affermazione di un certo rilievo è arrivata nel 2000, quando ha vinto il Minifestival della Canzone di Viterbo, riscattando il secondo posto dell’anno precedente, mentre nel 2001 ha vinto il concorso itinerante Bravissimi in Tour, che faceva tappa proprio nel centro del frusinate in cui è nata, per poi affermarsi anche nella finale nazionale di Cassino. Seconda alle selezioni e nella finalissima di Una voce per, ha collezionato una nuova vittoria alla manifestazione Castelliri in Musica. La sua precoce popolarità locale, è stata poi implementata dalla partecipazione al Girofestival, una manifestazione organizzata dalla Rai, dove nello stesso 2001 ha presentato il suo primo inedito, Dov’è il coraggio. Subito dopo ha firmato il suo primo contratto discografico e ha vinto l’Accademia della Canzone di Sanremo con il brano L’angelo di Syria, vittoria che le ha assicurato l’entrata di diritto nel cast della categoria riservata alle giovani promesse della successiva edizione del Festival della canzone italiana.

Nel 2002 è stata poi scelta da Pippo Baudo insieme a Silvia Mezzanotte in qualità di co-conduttrice della trasmissione Sanremo Top. Proprio il 2002 le ha consegnato il grande successo, grazie a un duetto con Gigi D’Alessio, nel brano Un nuovo bacio, che ha raggiunto il nono posto della classifica dei singoli. Il suo nuovo status è stato poi certificato dal suo ritorno a Sanremo, nel 2003, quando ha preso parte alla rassegna canora ligure, stavolta tra i Big, con il brano Volere volare, cantato in coppia con Federico Stragà. Proprio nel 2003 è poi uscito il suo primo lavoro in studio, Attimo X attimo, mentre nell’anno successivo ha nuovamente duettato con Gigi D’Alessio, in Il mondo è mio, canzone inserita nei titoli di coda dell’edizione speciale per l’home video di Aladdin, il famoso lungometraggio di animazione girato dalla Disney. Un binomio, quello con il famoso artista napoletano, non solo artistico, in quanto nel 2005 la coppia ha deciso di rendere noto ufficialmente il legame sentimentale instauratosi nel frattempo. Il grande successo di Anna Tatangelo è arrivato nello stesso 2005, quando ha partecipato per la terza volta al Festival di Sanremo, cantando il brano Ragazza di periferia, che le ha consentito di classificarsi al terzo posto nella categoria femminile e un buon successo di vendite.

Ancora migliore il riscontro dell’anno successivo, quando è tornata sul palcoscenico del Teatro Ariston per la kermesse canora ligure, classificandosi stavolta al terzo posto finale, con il brano Essere una donna, che ha poi raggiunto il quarto posto nella classifica dei singoli più venduti. Negli anni a seguire ha consolidato le sue fortune, in particolare con l’album Mai dire mai, issatosi al sesto posto della hit parade e con il secondo posto strappato a Sanremo nel 2008, con Il mio amico. Il brano, dopo aver suscitato polemiche da parte delle associazioni che tutelano i diritti dei gay per il modo considerato grossolano di affrontare la tematica dell’omosessualità, ha poi raggiunto il secondo posto della classifica di vendita. Negli anni successivi ha partecipato più volte ad iniziative in difesa dei diritti o di carattere benefico.

Oltre alla partecipazione ad Amiche per l’Abruzzo, il concerto svoltosi a San Siro nel 2009 per raccogliere fondi a favore delle popolazioni colpite dal sisma, ha anche deciso di unirsi a Doppia difesa, l’associazione a difesa delle donne ideata da Giulia Bongiorno e Michelle Hunziker. Nel 2010 ha preso parte in qualità di giudice alla quarta edizione di X Factor, mentre nel 2012 ha partecipato alla ottava edizione di Ballando con le stelle e ha fatto parte della giuria tecnica di Miss Italia, a conferma di una popolarità sempre più larga. Nel 2013 ha prima preso parte come testimonial alla campagna pubblicitaria per Coconuda e poi condotto insieme a Gigi D’Alessio un programma per Canale 5, Questi siamo noi. In totale, nel corso della sua carriera in qualità di cantante, ha composto sei lavori in studio e venduto oltre mezzo milione di copie.

Una carriera da lei ricordata in un libro pubblicato per Mondadori, “Ragazza di periferia”. Naturalmente la sua grande popolarità è anche dovuta al rapporto con Gigi D’Alessio, seguito con grande attenzione dalle riviste di gossip e come succede in queste occasioni, spesso oggetto di voci incontrollate. Come quella diffusa recentemente da “Novella 2000” a margine della sua sfortunata partecipazione all’edizione 2015 del Festival di Sanremo, ove nonostante la collaborazione con Kekko dei Modà è stata clamorosamente eliminata dalla serata finale. Una indiscrezione in base alla quale la coppia si troverebbe in un momento di crisi e che nel resoconto della rivista si è accompagnata anche alle recriminazioni dell’artista laziale per l’evidente pregiudizio di cui sarebbe vittima ormai da tempo proprio per il rapporto con D’Alessio. Un legame reputato non proprio positivo per la sua carriera, anche per i rapporti di amicizia non limpidi e le simpatie politiche attribuite al suo compagno. I rumors che si sono diffusi proprio nelle serate della manifestazione ligure sono però stati prontamente smentiti dalla stessa Anna Tatangelo, che per farlo ha scelto la diffusione sul suo profilo Instagram di una immagine che riprende la coppia abbracciata, come ai bei tempi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori