MIAMI SUPERCOPS – I POLIZIOTTI DELL8 STRADA / Su Rete 4 il film con Bud Spencer e Terence Hill

- La Redazione

Miami Supercops I poliziotti dell8 strada è un film di genere commedia poliziesco, in onda stasera su Rete 4, diretto nel 1985 dal regista italiano Bruno Corbucci 

Foto-Mediaset
Mediaset

Miami Supercops I poliziotti dell8 strada è un film di genere commedia poliziesco, in onda stasera su Rete 4, diretto nel 1985 dal regista italiano Bruno Corbucci che peraltro ne ha scritto anche il soggetto con il supporto di Luciano Vincenzoni. Complessivamente il film dura 1 ora e 36 minuti e va in onda questa sera su Rete 4. Nel cast figurano Bud Spencer, Terence Hill, Richard Liberty e Harold Bergaman. Ecco la trama. Doug (Terence Hill) è un agente di polizia di lungo corso che viene incaricato dal proprio diretto superiore, di convincere il proprio ex collega Stevie (Bud Spencer) di lasciare il proprio lavoro di istruttore di volo, per ritornare in polizia. Lo scopo è quello di riuscire a rintracciare una refurtiva da ben 20 milioni di dollari e della quale si sono perse le tracce ormai da oltre nove anni. Nello specifico un uomo di nome Garrett insieme ad altri complici sconosciuto alla stessa polizia, mise in essere un sensazionale colpo ad una delle principali banche della città. Il colpo riuscì soltanto in parte in quanto Garrett venne arrestato e la refurtiva di fatto non è mai stata utilizzata dallo stesso, che la nascose con grande abilità per evitare che i propri complici potessero tenerla tutta per loro. Garrette, dopo aver scontato la propria detenzione, non appena tornato in libertà, viene trovato morto. Ora tocca a Doug e Stevie riuscire a rintracciare i complici di Garrett tra i quali si annida anche lassassino di questultimo e magari riuscire a rientrare in possesso dei venti milioni di dollari. Inizialmente Steve non vuole assolutamente saperne di rientrare in polizia, in quanto in passato è stato esasperato per gli eccessivi vincoli posti della burocrazia, ma poi cambia idea anche grazie allo stesso Doug. Doug e Stevie incominciano ad indagare con grande energia per scoprire chi è il responsabile. Le indagini si dimostrano subito molto complesse ma molto presto i due solerti agenti di polizia si mettono sulle tracce giuste, intercettando colui che potrebbe essere il responsabile della rapina e delluccisione di Garrett: si tratta di un potente uomo politico che avendo della conoscenze di un certo spessore, sembra essere intoccabile. I due poliziotti però riescono a trovare il modo di incastrarlo rendendosi conto di come lui si sia fatto una completa plastica facciale per cambiare nome ed aspetto. Come sempre i due riescono a risolvere la controversia a loro favore, facendo leva sulla loro straordinaria capacità di fare a cazzotti, e quindi assicurando alla giustizia un pericoloso criminale peraltro diventato molto influente anche a livello politico.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori