Under The Dome 3 / Anticipazioni puntata 22 settembre 2015: Dawn è la nuova Regina

- La Redazione

Under The Dome 3, anticipazioni puntata 22 settembre 2015: la nuova Regina comunica a tutti gli abitanti che è giunta lora di uscire dalla cupola, e ordina di uccidere tutti i nemici

under-the-dome-logo
Under The Dome

Negli episodi di Under The Domein onda stasera su Rai 2, la nuova Regina comunica a tutti gli abitanti che è giunta lora di uscire dalla cupola ma che prima è necessario eliminare tutti i nemici. La Resistenza viene imprigionata e Barbie vede per la prima volta che la figlia Dawn è diventata già una donna e che è la nuova Regina. Solo Joe viene lasciato libero per ultimare il lavoro, ma chiede innanzitutto che i suoi amici vengano liberati. Solo Julia e Jim rimangono nelle celle perché gli unici a poter mettere in serio pericolo Dawn ma riescono ugualmente a liberarsi. Nel frattempo, Sam si propone come compagno di Dawn rubando così il ruolo di Junior che cerca quindi di vendicarsi uccidendolo. Dawn posiziona le ametiste nella zona al di sotto della cupola e quando fischia il motivetto ogni pietra si accende. Per fare funzionare il congegno è indispensabile un sacrificio degli umani e Joe si offre per evitare che Norrie muoia e così riesce a far crollare la cupola. Poco dopo sopraggiungono i militari per catturare gli infetti mentre Dawn è in fuga ma viene bloccata da Barbie e insieme cadono in un burrone. Poco prima di cadere Barbie riesce ad aggrapparsi ad una fune mentre la Regina invece precipita e viene dichiarata morta. Un anno dopo un filmato mostra che Dawn è ancora in vita e che ha ritrovato un altro uovo per attuare una nuova minaccia aliena.

Stasera, martedì 22 settembre 2015, il piccolo schermo di Rai 2 torna ad ospitare in seconda serata – dalle 23.50 – due nuovi episodi della terza stagione di Under The Dome. Si tratta del dodicesimo e del tredicesimo episodio, dal titolo Incandescenza e Lottava nota. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Norrie (Mackenzie Lintz) e Julia (Rachelle Lefevre) riescono a tornare nel rifugio dove informano Hektor (Eriq La Salle) e Jim (Dean Norris) che Eva (Kylie Bunbury) è sul punto di partorire. Jim è dellidea che la soluzione migliore sia uccidere Eva ma Julia suggerisce invece che sia meglio mettere prima a punto la cura. Nel frattempo Sam (Eddie Cahill) informa Christine (Marg Helgenberger) che il lavoro di Joe (Colin Ford) è ancora in fase di progettazione e che è sicuro di poterlo spingere a lavorare più velocemente ma Christine crede invece che non sia necessario e gli chiede anzi che Joe riceva lultima ametista rimasta. Poco dopo Christine raggiunge Joe e lo informa che le ametiste necessarie per aprire la cupola erano in origine sette e che quindi è necessario dividere lultima in più parti. Julia ritrova nel fienile un capello che crede appartenga a Christine e in quellistante lei e Jim vengono sorpresi da Junior (Alexander Koch) e dai suoi uomini ma vengono immediatamente fermati dallAktaion. Jim chiede inoltre che Junior venga risparmiato perché potrebbe rappresentare la cavia che stavano cercando per testare la cura. Mentre Barbie (Mike Vogel) si prende cura di Eva, Julia vede il video che riprende Patrick Walters (Paul McCrane) in forma aliena e decide quindi di interrompere la somministrazione della cura chiedendo spiegazioni ad Hektor. Lily (Gia Mantegna) scopre così che il padre è ancora in vita ma Hektor le fa presente che Patrick non è più se stesso. Jim a questo punto dubita che la cura a Junior vada a buon fine e capisce che esiste una possibilità che possa invece ucciderlo. Non avendo alternative Jim si decide a procedere e inizialmente a Junior sale la febbre alta ma il medico crede che stia procedendo tutto bene. Hector intanto cerca di spiegare a Lily di averle nascosto la verità per proteggerla e lei gli dà lultima possibilità di dimostrarle di potersi fidare chiedendogli di portarla dal padre. Eva si sta avvicinando sempre di più al momento del parto e teme di poter deludere in qualche modo la Collettività o Barbie. Vorrebbe anche che la figlia avesse modo di rimanere con loro due per sempre e questa confessione spinge Barbie a rivelarle che esiste un modo di fuggire e tenere la bambina. Tuttavia Eva aveva solo voluto verificare che Barbie fosse uno di loro e nel momento stesso in cui se ne accorge sviene a causa di un sonnifero che ha ingerito con il the. Subito dopo informa Julia che Eva è entrata in travaglio e riesce a farsi raggiungere in un motel. Julia pensa che sia meglio fuggire ma Barbie è intenzionato a verificare se gli sia possibile salvare almeno la figlia. Eva cerca di ritardare il parto per attendere larrivo di Christine ma Julia riesce a forzarla e finalmente la bambina nasce. In quello stesso istante Christine scopre che Julia è ancora viva e che Barbie è fuggito con Eva mentre in unaltra stanza Joe riesce a rompere lametista esattamente in sette parti. Nel rifugio invece, Jim crede che non sia giusto tenere legato il figlio e decide di liberarlo dalle cinghie ma subito dopo Junior lo aggredisce riuscendo a fuggire davanti agli occhi di Hektor. Julia dà la bambina a Eva perché lallatti ma appena entrano in contatto fra le due avviene uno scambio di energia. Barbie prova a prendere la bambina ma viene scaraventato fuori dalla finestra e riesce a fuggire nel momento stesso in cui arriva la Collettività. Christine entra nella stanza e una volta che la bambina fra le sue braccia si interrompe il collegamento con Eva che si risveglia dal dominio ma subito dopo Christine la soffoca con un cuscino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori