UNA VITA / Anticipazioni: Claudio e Leonor presto sposi? Manuela a caccia del killer (Puntate dell’8 e 7 Settembre 2015)

- La Redazione

Una vita, anticipazioni puntate dell’8 e 7 Settembre 2015: la soap spagnola torna con German e Manuela che hanno dei sospetti su Cayetana, avranno ragione? Erminia sembra sparita nel nulla.

Una_VitaR439
Una vita

Domani si rinnova l’appuntamento con Una vita. La soap spagnola torna domani con una nuova puntata in cui vedremo le nozze di Leonor e Claudio sempre più vicine. Preparate i fazzolti perchè la giovane scrittrice dovrà provare l’abito da sposa e dovrà farlo proprio sotto gli occhi di Pablo che sembra non essere molto interessato alla cosa. German e Manuela hanno capito il giochetto di Cayetana e così la bella domestica si prepara ad andare a caccia del killer. Cosa scroprirà?

E’ crisi per Felipe. Il bell’avvocato dagli occhi di ghiaccio continua ad essere in balia dei suoi sensi di colpa e per questo si rifugia nell’alcol. Il ritrovamento di Herminia morta peggiora la situazione e come se non bastasse ci pensa Cayetana a girare il coltello nella piaga. La donna, infatti, avrà modo di incontrare l’amico dell’amica Celia e fargli un discorsetto che sembra più essere dedicato al marito che a Felipe. Cayetana userà l’avvocato per scaricare le sue frustrazioni? Sembra proprio di sì. Ascoltate le sue parole in questo video

Una delle protagoniste della soap che più amiamo è senza dubbio la bella Celia. Una donna forte, coraggiosa, innamorata del marito e adesso sul punto di perdere tutto proprio per colpa dell’adorato Felipe. Intanto, l’unica a fare le spese di quello che è successo nelle scorse settimane è la nostra Herminia. La cameriera non ha retto e alla fine ha deciso di togliersi la vita impiccandosi. Celia, però, sa bene che quello che è successo non è colpa sua e così va in soffitta a dire addio alla sua cameriera portandole una rosa rossa che le lascia proprio sul ventre. Le chiederà scusa a nome del marito oppure no? 

Torna oggi con una nuova puntata in cui vedremo Manuela e German mettere insieme i pezzi del puzzle e iniziare di sospettare di Cayetana. La donna ha sempre macchinato alle loro spalle? I due hanno intenzione di scoprirlo. Victor e Maximiliano tornano in pasticceria per una partita ma trovano Erminia impiccata. La morte della cameriera scuoterà gli abitanti del Palazzo che reagiranno in modo diverso all’accaduto a cominciare da Fabiana che si sentirà in colpa per tutto quello che è successo. 

Nell’ultima puntata di Una vita, Cayetana continua a fare il bello e il brutto tempo per tutti ma German l’ha vista parlare con un killer e così l’avvocato collega questo al fatto che la busta con i soldi che aveva dato a Manuela sia sparita nel nulla. L’uomo affronta la moglie che, dopo qualche reticenza, ammette di aver preso i soldi per comprare un vestito a Carlota. Quest’ultima confida a Manuela di aver detto alla madre del bacio tra lei e suo padre. Rita va via dalla pasticceria in compagna del produttore teatrale mentre Erminia sembra essere sparita nel nulla. Che fine avrà fatto?

Ecco cosa è successo nel dettaglio. Rita si ritroverà faccia a faccia con Don Cosme che, con i suoi soliti modi, si rivolge a lei per farle delle avances alquanto ambigue. Clarin invece scoprirà finalmente qual è la vera identità dell’autore delle novelle che ormai adora. Pare trattarsi di Claudio, che utilizza come nome d’arte quello di Leopoldo Safo. La realtà è ben altra però, e a breve verrà di certo fuori, creando non pochi frizioni tra lei e lo stesso Claudio. German “Roger Berruezo” non riesce a contrastare l’idea che sua moglie stia tramando qualcosa di orribile. Decide così di restare sveglio l’intera notte attendendo la sua mossa. La donna si alza nel cuore della notte per uscire di casa e raggiungere il killer che ha fatto fuori Espinosa, consegnandogli dei soldi. E’ stata dunque lei a orchestrare il tutto, ingaggiando il sicario. Ora German sa tutto e teme per sé, avendo una donna del genere nella propria casa. Intanto Felipe “Marc Parejo” dà nuovamente spettacolo. Si sente in colpa per Celia “Inés Aldea”. L’ha tradita e, una volta scoperto, le ha provocato uno schock tale da provocare un aborto spontaneo. Ha inoltre scoperto che lei non potrà più restare incinta, e così ha deciso di ubriacarsi tutta la notte, partecipando anche a una partita di poker. Nel locale incontra Herminia, che ora spera di trovare un nuovo lavoro per riuscire a mantenere i propri fratelli. Felipe la vede e decide di sfogarsi con lei, prendendola letteralmente a calci. German decide di prendere la situazione in mano e parlare con Sauro, che ha visto insieme alla moglie. I due discutono a lungo ma la verità per German giunge soltanto grazie al suo amico Felipe, che gli confida che l’uomo è un vero e proprio sicario a pagamento. Basta indicargli la vittima ed essere pronti a sborsare la giusta somma, come ha fatto sua moglie a quanto pare. Trini scopre la drammatica condizione in cui versa Herminia, e si fa impietosire. Vorrebbe aiutarla in qualche modo, ma non sa come fare per evitare che Celia lo scopra. Non vuole infatti rovinare i rapporti con la sua amica, andando in soccorso proprio della domestica. Le viene allora in mente di affidare dei soldi a Fabiana, chiedendole di fargli giungere fino a Herminia, così che possa aiutare i suoi fratelli. Pare però decisamente difficile rintracciare la giovane, che deve fare di tutto per racimolare denaro il più in fretta possibile. Herminia è costretta a lavorare nuovamente in pasticceria, per poi prendere parte alle bische clandestine organizzate da Victor. In un luogo del genere è facile però essere avvicinati da personaggi ambigu a dir poco. Uno di questi, un signore di una certa età, la nota e si sente attratto da lei. Le fa dunque delle avances molto spinte, alle quali Herminia decide di non tirarsi indietro, avendo necessità d’essere pagata. Gli chiede del denaro e i due finiscono a letto insieme. E’ dunque arrivata al punto di prostituirsi pur di garantire una vita dignitosa ai fratelli, ma è ovvio che qualcuno debba far qualcosa per salvarla da questa vita. Leonor “Alba Brunet” leggerà alcune delle novelle che ha scritto nel corso della merenda, lasciando del tutto a bocca aperta Clarin. Soltanto in seguito Pablo “Carlos Serrano-Clark” involontariamente svelerà l’arcano, spiegando che l’autrice in realtà è Hidalgo. Dunque Clarin si rende conto che Claudio non ha fatto che mentirle per tutto questo tempo. Carlota, parlando con Manuela “Sheyla Fariña”, le confesserà d’averle fatto un torto. Infatti tempo addietro, parlando con sua madre, Cayetana “Sara Miquel”, le disse d’aver visto lei e German scambiarsi un bacio passionale. Infine Manuela comprende che una delle due donne che le hanno portato via Inocencia era proprio la Cayetana, e pare che Rita possa esserne complice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori