Robert Redford è morto / Su Twitter si diffonde la clamorosa bufala: stasera su Rete 4 con ”Pericolosamente insieme” (Oggi, 1 gennaio 2016)

- La Redazione

Robert Redford è morto, nel primo giorno del 2016, su Twitter, si diffonde la bufala clamorosa della morte dell'attore di Hollywood. L'agente smentisce tutto.

robertredford Robert Redford

Nella giornata di oggi si è diffusa la notizia della presunta morte dell’attore americano Roberd Redford, attore nato a Santa Monica nel 1936 e protagonista di tanti indimenticabili film. Stasera alle ore 23.45 sarà protagonista di una bellissima pellicola su Rete 4, Pericolosamente insieme. Il film è diretto da Ivan Reitman ed è del 1986. Insieme a Redford nel cast ci sono attori del livello di Debra Winger, Daryl Hannah, Brian Dennehy e Terence Stamp. In questa pellicola Redford è un procuratore che deve indagare su un furto di alcuni quadri in una galleria. Incontrerà un avvocatessa davvero affascinante con la quale indagherà sulla figlia di un famoso pittore.

Il 2016 è iniziato con una bufala mondiale. Su Twitter, dal profilo Sky Breaking News è stata lanciata la notizia della morte di Robert Redford. L’attore, secondo quanto rivela il tweet, sarebbe deceduto in seguito alla caduta da un’auto da golf a Santa Monica, in California. La notizia, però, si è rivelata una clamorosa bufala. A confermarlo è stato l’agente dell’attore che ha dichiarato quanto segue: “Questa è una burla disgustosa. Ho appena parlato con lui e non c’è assolutamente alcuna verità” ha detto Cindi Berger. Il sito è noto per aver diffuso notizie simili già in passato. Robert Redford, invece, non avendo profili Twitter e Instagram, non ha ancora commentato la notizia. L’agente ha poi aggiunto che l’attore 79enne, nel momento in cui è stata diffusa la notizia, era tranquillo a casa.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie