THE GOLDBERGS 2 / Anticipazioni del 13 ottobre 2016: Adam perderà la sua amica Emmy?

- La Redazione

The Goldbergs 2, anticipazioni di giovedì 13 ottobre 2016, in prima Tv assoluta su Joi. Adam si rompe un braccio e racconta una bugia agli amici; Erica alle prese con l’ossessione di Bev. 

THE_GOLDBERGS_R439
The Goldbergs, in prima Tv su Joi

Nella prima serata di oggi, giovedì 13 ottobre 2016, Joi trasmetterà gli ultimi due episodi di The Goldbergs 2, in prima Tv assoluta. Le puntate sono la settima e l’ottava, dal titolo “Ringraziamento in casa Goldberg” e “Sono andato su un hoverboard“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco cosa è successo la settimana scorsa: per un banale incidente, Pops (George Segal) dà fuoco al proprio appartamento e viene sbattuto fuori. Sapendo che non può permettersi altre alternative, Bev (Wendi McLendon-Covey) gli propone di trasferirsi da loro, ma non trova Murray (Jeff Garlin) d’accordo. Il genero stabilisce tutta una serie di regole da rispettare, tipo a quanti gradi deve stare il termostato, una delle sue ossessioni. La convivenza finisce però per essere problematica proprio quando Pops alza la temperatura del condizionatore. Murray è furioso e pretende che la moglie trovi un’altra soluzione, così come il resto della famiglia, a parte Adam (Sean Giambrone), che ritiene la sua presenza inopportuna. Nel frattempo, Barry (Troy Gentile) impedisce ad Erica ( Hayley Orrantia) di bere una cola mentre mangia una caramella frizzante, per via delle leggende metropolitane che circolano a riguardo. Visto che secondo lui le ha salvato la vita, il fratello le chiede di intercedere per lui presso Lainey (AJ Michalka), la sua amica, visto che è convinto che il bacio che si sono dati implichi qualcosa. A malincuore, scopre che non è così, anche se la sorella capisce la sua sofferenza e decide di rimediare. Pops invece viene mandato in un’altra sistemazione, per la felicità di Murray. Barry inizia a provare fastidio perché Erica vince sempre ad un nuovo gioco da tavolo che sta spopolando in città: il Trivial Pursuit. Qualsiasi cosa faccia, non riesce mai ad indovinare una risposta, nemmeno quando il nonno, intervenendo per aiutarlo, gli chiede chi abbia scritto il diario di Anna Frank. Nel frattempo, Adam incappa in una nuova tensione con il coach della scuola, per via del dodgeball. Inizia così a farsi male il più possibile, in modo che la madre decida di intervenire. Così avviene: Bev ci mette pochissimo prima di presentarsi alla scuola e pretendere che il coach non faccia più giocare nessuno dei ragazzi. Questo solleva però la vendetta dell’allenatore che decide di far punire Adam da tutta la squadra. Barry invece crea un gioco da solo, credendo di poter finalmente sconfiggere la sorella, ma Erica riesce ancora una volta a batterlo. A quel punto, Barry inizia a credere di essere poco intelligente e tocca alla sorella a rimediare. Bev invece oltrepassa il limite ed arriva a far licenziare Meller (Bryan Callen). Murray decide di intervenire, impietosito dal fatto che alla fine sia un brav’uomo e decide di assumerlo alla ditta, supportato da Adam. Padre e figlio cercano poi di convincere Bev di essersi sbagliata nel giudicarlo così in fretta, ma la donna retrocede solo quando vede Meller davvero in difficoltà con il suo nuovo lavoro. Per rimediare, decide quindi di intercedere per lui con il Preside della scuola, in modo da fargli riottenere il suo vecchio posto. 

A causa di una scommessa, Bev sfida Erica a partecipare a Jazzercise dopo che la figlia ha ormai iniziato a credere che l’ossessione della madre sia ormai scemata. Una volta vinto, Erica decide di scegliere di celebrare il Ringraziamento da sola, dando modo alla madre di trovare un modo per batterla e costringerla a partecipare alla vacanza di famiglia. Intanto, lo zio Marvin si presenta per la sua visita annuale ed inizia ad interessare Adam alle obbligazioni, sollevando le critiche di Murray. 

Adam si rompe il braccio ed inizia a raccontare agli amici una storia molto diversa. Rivela infatti di esserselo rotto con la tabola da skateboard come nel film di Ritorno al futuro. La menzogna tuttavia non regge ed in più minaccia di rovinare la sua amicizia con Emmy. Intanto, la famiglia scopre un nuovo ristorante cinese in città ed inizia a cercare sempre il modo di andare a cena fuori. Bev però, teme di essere stata sostituita in cucina, una delle sue doti più evidenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori