THE BIG BANG THEORY 9 / Anticipazioni del 14 ottobre 2016: Sheldon e Leonard contattano uno “spacciatore” di elio

- La Redazione

The Big Bang Theory 9, anticipazioni del 14 ottobre 2016, su Italia 1 in prima Tv. Sheldon convince Leonard a fare dei test sul loro esperimento e decidono di seguire il consiglio di Howard.

Foto-Mediaset_new
film

Questo pomeriggio, venerdì 14 ottobre 2016, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio della sit-com The Big Bang Theory 9, in prima visione Tv. La puntata che andrà in onda è la sesta, dal titolo “L’insufficienza dell’Elio“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Bernadette (Melissa Rauch) richiede ad Howard (Simon Helberg) di iniziare a fare un po’ di moto perché crede che debba mantenersi più in forma. La nota pigrizia dello scienziato, lo porta a trovare invece un stratagemma per evitare di fare sport. Decide infatti di agganciare il fitbit che gli ha dato la moglie al braccio meccanico che ha creato anni prima, mostrando poi tutto orgoglioso agli amici la sua strategia. L’episodio porta però i ragazzi a discutere della possibilità di fare davvero dello sport. Leonard (Johnny Galecki) crede infatti che non sia un’idea malvagia, così come Sheldon (Jim Parsons) conviene che si sente un po’ privo di forze ultimamente. Penny (Kaley Cuoco) ricorda però al marito che in passato durante una partita di scarabeo si è fatto del male alla coviglia. I ragazzi però vogliono andare avanti con la loro decisione ed iniziano a pensare a quale tipo di sport puntare. Scoprono poi in modo del tutto casuale, che il loro collega Kripke (John Ross Bowie) sta dando delle lezioni di scherma e che ha aperto un circolo. Decidono quindi di iscriversi, ovviamente attirati dalla similitudine fra la scherma e le battaglie di fantascienza. Nel frattempo, Stuart (Kevin Sussman) si lamenta con le ragazze del fatto che nessuno dei suoi clienti sia una donna. Non capisce perché nessuna si fermi e Penny gli suggerisce di controllare le recensioni sul web riguardo alla fumetteria. Kripke invece si dimostra molto professionale e soprattutto sottolinea subito che Guerre Stellari e la scherma non sono collegati. Chiede quindi ad ognuno di loro il vero motivo che li ha spinti ad iscriversi ed Howard rivela subito di aver pensato in realtà più a Game of Thrones. Nel frattempo, Stuart (Kevin Sussman) si lamenta con le ragazze del fatto che nessuno dei suoi clienti sia una donna. Non capisce perché nessuna si fermi e Penny gli suggerisce di controllare le recensioni sul web riguardo alla fumetteria. Kripke invece si dimostra molto professionale e soprattutto sottolinea subito che Guerre Stellari e la scherma non sono collegati. Chiede quindi ad ognuno di loro il vero motivo che li ha spinti ad iscriversi ed Howard rivela subito di aver pensato in realtà più a Game of Thrones. Nel frattempo, Kripke scopre in modo del tutto casuale che Amy (Mayim Bialik) e Sheldon (Jim Parsons) non stanno più insieme ed insinua subito di voler invitare a cena la biologa. Sheldon ovviamente non accetta la cosa e lo avvisa che lo sfiderà subito a duello. Conviene però che data la sua inesperienza dovrà prima sottoporsi ad un duro allenamento, che quindi durerà all’incirca tre anni. Le ragazze invece decidono di aiutare Stuart, ma il commerciante finisce con il credere che siano innamorate di lui. Kripke manda subito un sms ad Amy e ne rimane molto sorpresa, trovando anche l’approvazione di Bernadette. Crede infatti che sia arrivato il momento di frequentare altri ragazzi. Lo stesso suggerimento viene dato dai ragazzi a Sheldon, che alla fine decide di accettare. Per riuscire a mostrarsi disinvolto, beve un po’ di birra, ma la sua nota astemia lo manda subito su di giri. Tornato a casa, trova Amy, a cui confessa di aver deciso di andare avanti per la sua strada.

Sheldon scopre che gli svedesi vogliono testare la loro scoperta e Leonard lo spinge a precederli. L’unico elemento che manca per condurre il test è l’elio e visto che non hanno la possibilità di trovarlo in alcun modo, decidono di chiedere prima a Kripke, da cui tuttavia ricevono un rifiuto. Scelgono l’opzione b: comprarlo da un rivenditore in nero di conoscenza di Howard. Si imbattono però in alcune peripezie, senza considerare la loro etica, che va a cozzare contro l’azione appena compiuta. Sheldon infatti crede che il barile di elio potrebbe essere stato rubato e che quindi andranno tutti in galera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori