EDICOLA FIORE / Puntata 17 ottobre 2016: Video, Sai Che di Marco Mengoni conquista il milione di views e sbarca nello show di Fiorello

- La Redazione

Edicola Fiore: Marco Mengoni sarà il nuovo ospite di Rosario Fiorello, dopo il successo ottenuto con il suo nuovo singolo, pubblicato tre giorni fa (Anticipazioni del 17 ottobre 2016). 

edicola_fiore_facebook_R439
Edicola Fiore (Facebook)

Seconda puntata per Edicola Fiore che ritornerà alle 7:30 sul piccolo schermo di Sky Uno oggi, lunedì 17 ottobre 2016. Fiorello e tutta la sua truppa andranno in onda in contemporanea anche su Sky Tg24 Active, al canale 500 di Sky. Alle 8:00 la puntata sarà trasmessa invece su Tv8 per tutti gli utenti in chiaro. Il Bar Ambassador di Roma fungerà come sempre da location per la rassegna stampa di Fiore, al fianco di Vito Scrimieri, Aldo De Martino, Fabio Fusai, Ruggero Del Vecchio, Antonio Corradini, Fabio di Carlo e Giorgio di Zenzo. Il grande ritorno di Edicola Fiore, avvenuto lo scorso lunedì, ha attirato moltissimi telespettatori davanti al televisore, riuscendo a conquistare anche uno share più alto, pari all’11%, rispetto alla scorsa edizione. In questa puntata, l’opsite d’onore sarà Marco Mengoni, attualmente ancora all’apice del successo. Il cantante ha infatti festeggiato ieri sera fa il primo milione di views per il video della sua Sai Che, un evento che dimostra ancora una volta come il pubblico apprezzi particolarmente Mengoni. Sono stati infatti molti i fan a chiedere conferma a Rosario Fiorello della presenza dell’artista nello studio improvvisato del suo show, come si può notare dai numerosi tweet presenti nel post di annuncio: “sarà presente o in collegamento sull’ipad?“; “SaiChe domani ad Edicola Fiore“; “sarà un risveglio con il Sorriso Migliore!”; “una giornata fantastica e divertente, grazie!“. Marco Mengoni invece trascorre il lieto evento del suo ultimo traguardo in compagnia di Nonna Jolanda, come ci ha mostrato in un video sul proprio profilo Facebook. Clicca qui per vedere il video di Marco Mengoni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori