Anticipazioni Una vita/ Tutti preoccupati per Manuela, i protagonisti piangono la piccola Inocencia (Puntate 2 e 1 novembre 2016)

- La Redazione

Anticipazioni Una vita, puntata 1 novembre: Manuela scompare e tutti sono preoccupati per le sue sorti. Ha in mente di attuare la sua vendetta contro Cayetana?

Una_VitaR439_new
Una vita

E’ Manuela il personaggio di Una vita che desta maggiore preoccupazione in questa delicata fase della telenovela spagnola. La morte di Inocencia l’ha molto provata, tanto da spingerla in uno stato quasi catatonico. Ma non sarà questa condizione di shock a preoccupare German e Pablo. Il fatto che la Manzano sia sparita improvvisamente, senza informare nessuno della sua partenza, indicherà come lei abbia in mente qualcosa di poco chiaro nei confronti dell’unica persona definita responsabile del suo dramma. Per questo si metteranno tutti alla sua ricerca, correndo ad Acacias 38 per evitare che Manuela possa compiere un gesto del quale in futuro potrebbe pentirsi. Pablo informerà la madre e la moglie di questa terribile novità e tutti converranno di doverla cercare e trovare prima che possa rivolgere la sua rabbia verso Cayetana. E, considerando ciò che è accaduto, non ne avrà tutti i torti.

Nella puntata odierna di Una Vita assisteremo alla confessione di Susana a donna Lourdes. La moglie creduta morta di Ramon è tornata ad Acacias 38 per prendersi tutto, rimanendo profondamente turbata dopo aver appreso la verità sulle nozze di Ramon con Trini. Al momento l’uomo continua ad essere legatissimo alla sua seconda moglie, a cui ha chiesto di pazientare fino a quando non avrà trovato una soluzione che possa mettere d’accordo tutti. Oggi per Susana ha confessato a Lourdes di aver visto Ramon e Trini in atteggiamenti intimi. Un fatto questo che Lourdes non ha affatto gradito. Che cos’altro nasconde Ramon? Intanto Manuela si è rifiutata ad andare al funerale della piccola Inocentia. Nel finale di puntata abbiamo visto la donna prendere un punteruolo e meditare vendetta. Contro chi può avercela Manuela? Tutti o quasi credono che la possibile vittima della furiosa Manuela possa essere soltanto lei: Cayetana. 

Le anticipazioni sui prossimi episodi ci confermano che Manuela Manzano andrà proprio a trovare Cayetana. La donna verrà fermata soltanto all’ultimo da German, il quale impedirà alla sua amata di commettere un omicidio, per cui sarebbe stata condannata a trascorrere il resto della propria vita in prigione. La soap sta tenendo alto l’interesse dei suoi fan e puntata dopo puntata nessuno si è mai allontanato dagli abitanti di via Acacias. La soap spagnola nata dalla penna di Aurora Guerra ormai ci tiene compagnia da oltre due anni e ancora oggi, o meglio, ieri, ha tenuto incollati milioni di italiani nonostante il Ponte di Ognissanti. La puntata in cui abbiamo assistito alla scomparsa di Manuela, pronta a vendicarsi di Cayetana, ha convinto 2.745.000 spettatori con il 17.8% di share. Come andrà oggi in questo giorno di festa? Lo scopriremo domani visto che la soap andrà in onda anche oggi con una puntata inedita. 

Non ci sarà spazio solo per il dramma di Manuela nella puntata di Una vita di oggi. In essa, infatti, Ramon e Lourdes parleranno della possibile decisione da parte del signor Palacios: come già è stato raccontato da Susana alla sua amica, Ramon valuterà la possibilità di ripudiarla, riprendendo così la sua vita al fianco di Trini. L’uomo preciserà di voler trovare la più onorevole delle soluzioni per non creare nessuna umiliazione alla sua prima moglie. Ma Lourdes non intenderà accettare una simile possibilità senza combattere: al contrario, metterà in atto un nuovo subdolo piano per convincere il marito a cambiare idea. E per raggiungere il suo obiettivo, non si farà nessuno scrupolo nel chiamare in causa Maria Luisa, da poter plagiare a sua immagine e somiglianza. La giovane Palacios diventerà una copia della sue crudele madre?

E’ arrivato il momento per tutti di conoscere la verità su Inocencia e su quanto è accaduto su quel campanile. Justo e la sua bambina sono usciti di scena e Manuela non sembra in grado di riprendersi o, almeno, di uscire fuori lasciandosi alle spalle quell’incubo. Mentre in via Acacias tutti piangono per via della tragedia di cui verranno a conoscenza, la domestica sembra pronta a fare giustizia iniziando proprio da Cayetana. E’ stata lei ad allontanare lei e German solo per i suoi scopi e per questo Manuela pensa che ci sia proprio lei dietro a tutto quello che è successo. Lei sapeva, lei ha manovrato tutti ed è per colpa sua che Inocencia è morta. La sparizione di Manuela non lascia spazio a dubbi: la vendetta è vicina e visto che la domestica non ha più niente da perdere, siamo sicuri che ilo momento della verità è vicina, come andrà a finire? 

Una vita tornerà oggi su Canale 5, nonostante si tratti di un giorno di festa. Mediaset ha, infatti, deciso di confermare la programmazione di tutte le soap e telenovelas anche in occasione di Ognissanti, facendo una gradita sorpresa ai telespettatori. Si ripartirà dal preoccupante comportamento di Manuela dopo la morte di Inocencia. La Manzano era rimasta a casa dei parenti di German in occasione dei funerali della piccola, ma aveva dimostrato di provare un forte odio nei confronti di Cayetana, tanto da meditare vendetta nei suoi confronti. Al ritorno dai funerali di Inocencia, Pablo, Leandro e German scopriranno che Manuela non sarà più a casa dei parenti del dottore, luogo nel quale l’avevano lasciata. Per questo sospetteranno che possa essere tornata ad Acacias 38 per evitare che possa commettere un gesto del quale potrebbe pentirsi. Pablo e German si metteranno immediatamente alla sua ricerca…

Nella puntata di Una vita di oggi la notizia relativa alla morte di Manuela diventerà di dominio pubblico anche ad Acacias 38. Fino ad ora, infatti, era stata tenuta nascosta e in pochi ne erano stati a conoscenza: oltre alla povera Manuela e a German, ne erano venuti a conoscenza anche Leandro e Pablo, che avevano preso parte ai funerali della piccola. Oltre a loro, anche Cayetana aveva scoperto la verità, informata da Gubern. L’arrivo di Manuela ad Acacias 38 però non sfuggirà alle sue amiche ed ex colleghe: a vederla per le vie del complicato quartiere spagnolo sarà per prima Casilda, mentre Pablo correrà a casa per evitare che possa fare delle pazzie. Informerà quindi Leonor della terribile notizia relativa la morte di Inocencia, dopodichè sarà costretto a rivelare tale dramma anche a Guadalupe. Già molto provata dalla sua malattia, la donna aggiungerà la preoccupazione riguardo una possibile mossa avventata di Manuela.

Lunedì 31 ottobre è andata in onda una nuova puntata di Una Vita, la soap opera spagnola di Canale 5. Negli ultimi episodi abbiamo assistito alla morte di due personaggi principali della prima stagione di Acacias 38. Da una parte Inocentia, dall’altra Justo. La piccola bambina, proprio mentre stava finendo tra le braccia calde di sua madre, è caduta giù dalla torre, per colpa di Justo, o per meglio dire per colpa della malattia dell’uomo. Vedendo la caduta della bambina, Justo ha deciso di farla finita, sporgendosi dal cornicione e lasciandosi cadere nel vuoto. Due morti eccellenti, capitate nello stesso giorno, nella stessa puntata, sotto gli occhi impietriti di Manuela, madre ed ex moglie rispettivamente di Inocentia e Justo. Incredibile come sia dovuto capitare proprio tutto a lei. Il personaggio di gran lunga più tormentato di tutta la prima stagione, insieme a German. Più staccati gli altri, a partire da Leonor e Pablo. La reazione di Manuela alla morte della bambina è stata per certi versi scioccante per molti. Nessuno infatti, in Italia, ha creduto possibile che la donna preferisse continuare a cullare la piccola nonostante sapesse che in mano aveva semplicemente, tra virgolette, un cadavere. E non un cadavere qualunque, ma il corpicino senza vita della piccola Inocentia, per cui la Manzano aveva lottato strenuamente, aveva perfino accettato il ricatto di Justo, decidendo di lasciare German per andare a vivere insieme in una nuova casa, nonostante un passato fatto di pestaggi e umiliazioni. Il presente però, adesso, è addirittura peggiore di prima. Neanche German, ad oggi, è riuscito a tranquillizzare la donna, a farla tornare nella realtà di tutti i giorni, una realtà dove né Inocentia né Justo esistono più. Per il secondo poco male, anzi meglio così ha pensato il dottore, ma la morte di Inocentia potrebbe continuare a ledere la psiche di Manuela anche nel prossimo futuro. È per questo motivo che il De La Serna sta cercando di fare il possibile per evitare qualsiasi ulteriore trauma, pesante, per la psiche già piuttosto provata della ragazza che ama.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori