PAOLA TURCI / La cantautrice contro la violenza sulle donne: “Le vittime non devono vergognarsi” (Maurizio Costanzo Show, puntata 20 novembre 2016)

- La Redazione

Paola Turci al Maurizio Costanzo Show oggi, 20 novembre 2016. La cantautrice contro la violenza sulle donne: “Le vittime non devono vergognarsi”. Le ultime notizie sulla terza puntata.

Paola-Turci-CostanzoShow
Paola Turci

Paola Turci è tra gli ospiti del Maurizio Costanzo Show: la cantante si esibirà sul palco dello storico programma e ribadirà il suo sostegno alla lotta contro il femminicidio. Nella terza puntata del talk show si parlerà di donne e violenza, un tema che sta molto a cuore a Paola Turci. Recentemente la cantautrice romana è stata protagonista di un’iniziativa di raccolta fondi con altre colleghe italiane proprio per la lotta contro il femminicidio. “È importante spingere le donne a denunciare, questo è un grande problema, dopo la violenza. Spesso non si denuncia per vergogna, ma deve averla chi commette la violenza. Maschi e femmine devono cominciare una nuova educazione alla convivenza, fin dalle elementari”, ha dichiarato Paola Turci ai microfoni de La Repubblica proprio a margine del concerto “Amiche in Arena” contro la violenza sulle donne. La cantautrice ha ribadito l’importanza della raccolta fondi per aiutare le associazioni a sostegno delle donne che hanno subito violenze o aggressioni.

Paola Turci, che stasera si esibirà al Maurizio Costanzo Show, ha esordito nel 1986 al Festival di Sanremo con il brano “L’uomo di ieri”. La cantautrice romana è particolarmente legata a questa kermesse musicale, a cui ha partecipato per cinque anni consecutivi regalando brani apprezzati e famosi come “Primo tango”, “Sarò bellissima”, “Bambini” e “Ringrazio Dio”. Paola Turci ha partecipato anche a Festivalbar e ha vinto al Cantagiro. La cantautrice si è distinta nel panorama musicale anche per alcune collaborazioni, come quella con Riccardo Cocciante, con cui ha lavorato alla canzone “E mi arriva il mare”. “Stato di calma apparente” è l’altro singolo che lancia a Sanremo. La sua vita cambia nel 1993 per via di un incidente automobilistico sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria: Paola Turci per dodici anni si è sottoposta a vari interventi chirurgici e plastici per riprendersi da quel tragico evento, ma non ha mai lasciato la musica. L’ultimo lavoro discografico risale al 2012, ma nel 2016 ha collaborato con Loredana Bertè per l’album “Amici non ne ho… ma amiche sì”. L’anno precedente, invece, è uscita la raccolta “Io sono”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori