UNA VITA/ Anticipazioni: Trini in versione investigatore, cosa troverà? (Puntate 23 e 22 novembre 2016)

- La Redazione

Una vita, anticipazioni e trame puntata 22 novembre 2016: German e Manuela elaborano un piano per liberarsi una volta per tutte di Cayetana. Lei finge di essere felice ma…

Una_VitaR439_new
Una vita

Non sono tempi facili quelli che sta affrontando Trini nelle ultime puntate di Una vita, anche se la seconda moglie di Ramon ce la sta mettendo tutta per non deprimersi. Il suo obiettivo sarà quello di smascherare Lourdes che non potrà considerare una persona per bene, tanto da sospettare che possa avere rubato nella cassaforte di Ramon. Convinta di non dover lasciare spazio libero alla sua rivale e di dover indagare sulle sue malefatte, Trini ha accettato la proposta di lavoro di Leandro, cominciando a lavorare alla sartoria. Tale idea però non troverà il benestare di Susana, da sempre una delle più care amiche di Lourdes. Per questo, dopo avere cercato di convincere il marito a non compiere un simile passo, Susana avrà le idee chiare, facendo delle precisazioni alla sua dipendente. In seguito, sarà la stessa madre di Leandro ad informare Lourdes della poco gradita novità. Aveva cantato vittoria troppo presto credendo di essersi liberata dalla sua rivale?

Nel corso dei prossimi episodi di Una Vita assisteremo al piano di German e Manuela. I due vogliono far credere a Cayetana di essere morti. Per questo motivo ingaggiano due bechini, in modo da rendere il tutto più convincente agli occhi di Cayetana, che però ne sa una più del diavolo. German, dopo mille tentativi, è riuscito finalmente ad accendere la lampadina nella testa di Manuela, facendole anche capire che il far del male a Cayetana, l’ucciderla, non riporterebbe in vita Inocentia. Alla fine Manuela viene fortunatamente scarcerata, con la Guardia Civile che si accorge dell’errore. Grave smacco per Cayetana, che perde così una ghiotta occasione di vedere marcire dietro le sbarre la rivale in amore. Non solo, German ora è sempre più vicino alla Manzano, tanto da aver dimenticato per sempre il capitolo che Cayetana ha avuto all’interno della sua vita. Intanto Rosina è riuscita nel suo intento, allontanare cioè Pablo, il fidanzato della figlia, dal quartiere di Acacias, facendogli trovare un posto di lavoro all’ippodromo. 

Tra i vari personaggi di Una vita presenti fin dalla prima puntata, è impossibile dimenticare colei che si è spesso intromessa in faccende che non la riguardano, causando problemi a destra e a manca. Si tratta di Susana, la madre di Leandro che oggi avrà il suo bel da fare a causare difficoltà nel lavoro di Trini alla sartoria. Per l’amica di Cayetana sarà impossibile accettare la nuova dipendente, voluta da Leandro ma mal vista da molte delle inquiline di Acacias 38. In attesa di capire cosa si inventerà Susana per mettere i bastoni tra le ruote alla generosa Trini, i fans di Una vita non mancano di elargire critiche nei confronti di colei che dovrebbe pagare per le sue malefatte: ‘Susana mi è persino più insopportabile di Cayetana, è una vera vipera che ha rovinato la vita a Leandro. A volte mi chiedo come abbia fatto a diventare così buono con una mamma tanto cattiva’ , ‘Susana merita di soffrire, abbandonata da tutti e soprattutto da Leandro’. Quale sarà il futuro di questa donna? Pagherà per i suoi errori, come già accadrà per alcuni altri personaggi negativi della telenovela spagnola?

I telespettatori più fedeli di Una vita non dimenticano di certo i primi mesi di programmazione della telenovela, durante i quali Felipe era molto diverso da come lo conosciamo ora. L’avvocato era un donnaiolo incallito, amava divertirsi e causava spesso sofferenze in Celia che, proprio a seguito dell’ennesimo diverbio con lui, era caduta perdendo il bambino che portava in grembo e restando sterile. Le conseguenze di tale avvenimento hanno tenuto banco per diverso tempo, concludendosi con l’arrivo di Tano, che ha riempito di gioia i coniugi Alvarez Hermoso. Da allora il rapporto tra Felipe e Celia è andato sui binari giusti, anche se con alti e bassi che hanno trovato il punto più tragico in occasione dell’omicidio di Jesus Guerra. Il matrimonio della coppia subirà nei prossimi mesi una nuova battuta d’arresto: nelle puntate di Acacias 38 attualmente in onda in Spagna, Felipe ha una nuova amante che frequenta casa sua e che recentemente è stata scoperta da Celia mentre baciava appassionatamente l’avvocato. La signora Alvarez Hermoso per ora finge di non sapere nulla, ma la questione sicuramente è destinata a non restare priva di sorprese…

La puntata di Una vita di ieri ha lasciato i telespettatori a dir poco sorpresi di fronte ad misterioso fatto, che ha avuto luogo nel cimitero di Contreras dove è seppellita Inocencia. Al fianco della sua tomba, infatti, alcuni operai hanno scavato due fosse preparate per due persone non note. Chi saranno i defunti che troveranno la pace eterna al fianco della figlia di Manuela? Si tratterà solo di un caso o tale scavo avrà a che fare niente meno che con German e la sua problematica amata? Per saperlo, dovremo pazientare ancora qualche puntata, ma possiamo fin d’ora segnalarvi che qualcosa in effetti legherà quello scavo ai due protagonisti della telenovela spagnola. Il dottor De La Serna e la vecchia bambinaia di Carlota avranno quindi in mente di rassegnarsi e suicidarsi ponendo fine alla loro tribolata esistenza? Le loro intenzioni non saranno così terribili, anche se il misterioso piano elaborato da German potrebbe indurre a pensare al peggio…

Negli ultimi episodi di Una vita, Rosina ha spesso messo i bastoni tra le ruote alla relazione di Leonor e Pablo. Il genero è stato da lei accusato di mettere in cattiva luce il nome degli Hidalgo, a causa del suo lavoro al chiosco di fiori e, quando anche Leonor ha cominciato a collaborare in quella piccola attività, la moglie di Maximilinano è diventata furiosa. In seguito a diverbi e ricatti reciproci, la questione andrà via via risolvendosi: Pablo potrà cominciare il suo nuovo lavoro all’ippodromo, grazie all’intercessione di Felipe, mentre Leonor apparirà concentratissima nella stesura del suo nuovo romanzo. Con grande soddisfazione, Rosina osserverà la figlia intenta nella scrittura della sua nuova opera che sembrerà proseguire per il meglio. Ciò che la signora Hidalgo non sospetterà sarà purtroppo l’argomento del romanzo: le domestiche di Acacias 38 con i lori problemi, le loro storie d’amore e i rapporti con i padroni. Come prenderà Rosina questa scelta?

Il peggio è passato per Manuela che, nella puntata di Una vita di oggi, sarà finalmente a casa, attorniata da tutte le persone a lei care. Mentre Guadalupe e Pablo potranno tirare un respiro di sollievo grazie a questa buona notizia, la Manzano e German continueranno a pensare ad un nuovo piano per liberarsi una volta per tutte di Cayetana. La coppia, infatti, sarà convinta di non poter essere mai felice se la perfida donna sarà loro vicina. Proprio lei ha indirettamente causato la morte di Justo e Inocencia, fin dove potrebbe spingersi la prossima volta? Per cercare di ritrovare la serenità, i due protagonisti della prima stagione della telenovela spagnola elaboreranno un progetto a dir poco misterioso, che avrà a che fare con uno strano medicinale conosciuto dal dottore. E per non far sorgere nessuno sospetto relativo le loro vere intenzioni, German e Manuela diffonderanno la voce relativa una loro imminente partenza dal quartiere. Ma davvero intenderanno lasciare il luogo che gli ha permesso di incontrarsi e di innamorarsi?

E’ sempre Cayetana la dark lady della telenovela Una vita, colei che con le sue malefatte ha causato problemi a non finire a German e Manuela, intromettendosi anche nella vita degli altri vicini di casa. Già in passato la signora De La Serna ha dimostrato di essere una bravissima attrice, arrivando persino ad inscenare l’aggressione che ha causato l’arresto di German. E anche nell’appuntamento odierno con la telenovela spagnola, la donna non si smentirà: affermerà, infatti, di essere molto felice per la scarcerazione di Manuela, alla quale si mostrerà molto vicina, avendo a sua volta perso la figlia in tenera età. Tale ipocrisia non avrà limiti, al punto che le domestiche e gli abitanti di calle Acacias crederanno che Cayetana sia davvero sincera. Sarà però impossibile credere alla sua buona fede, e il vero stato d’animo della donna verrà rivelato quando scoprirà che German e Manuela potrebbero partire quanto prima, lasciando il quartiere per sempre. Cosa si inventerà per evitare che ciò accada?

La puntata di Una vita di oggi sarà caratterizzata dalla gioia per il ritorno a casa di Manuela. Sebbene l’entusiasmo di Cayetana sia mosso soltanto dalla sua ipocrisia, non si potrà dire la stessa cosa da parte dei familiari della Manzano e delle sue amiche. Le domestiche del quartiere non staranno nella pelle per poter riabbracciare l’amica proprio nel momento in cui avevano pensato di averla persa per sempre. Per questo organizzeranno una festa in soffitta che avrà l’obiettivo di far capire a Manuela di avere fatto la scelta giusta e di avere molte persone sulle quali contare. Sarà come sempre Casilda ad essere la più attiva nei preparativi, anche se potrà contare sull’appoggio delle insostituibili Lolita e Fabiana. Dopo giorni davvero deprimenti, tanto da avere persino indotto a pensare che per Manuela sarebbe accaduto il peggio, arriverà quindi l’ora di un po’ di gioia. Durerà questa volta o nuovi problemi turberanno la protagonista femminile della telenovela?

Lunedì 21 novembre è andata in onda una nuova puntata di Una Vita, la soap opera spagnola di Canale 5. Negli ultimi episodi abbiamo visto la visita di German a Manuela in carcere, dopo che la fidanzata ha confessato, dicendo una falsità, di aver ucciso lei Justo e Inocentia, rispettivamente marito (ex) e figlia. Una confessione che pone Cayetana in una posizione favorevolissima, dopo che la stessa De la Serna aveva privato Manuela e German della speranza, una speranza di ripartire da capo in un nuovo luogo, lontano da Acacias, lontano dalla Spagna, lontano da lei. Cayetana aveva convinto i giudici che Manuela potesse essere ritenuta la responsabile della morte delle due persone a lei vicine. Sappiamo invece tutti come andò a finire quel pomeriggio soleggiato ad Acacias, sulla torre del campanile, dove ebbe luogo un confronto drammatico tra Justo e la Manzano, con la bambina nelle mani del padre, un padre malato, sia nelle mente che nel fisico, un padre che non è riuscito a trattenere la figlia, facendola cadere giù, per poi suicidarsi a sua volta di fronte ad un’incredula Manuela. German, viste le condizioni critiche in cui versava Manuela, si è detto disposto a compiere un ultimo fondamentale sacrificio, ricomprare, letteralmente, i testimoni falsi in precedenza ‘comprati’ da Cayetana, offrendo loro una ricompensa molto più sostanziosa di quanto già non avesse fatto prima la De La Serna. I piani di German sono però andati a finire nel dimenticatoio dopo che Manuela, con un colpo a sorpresa, ha scelto di confessare un delitto mai commesso. Nel frattempo Trini ha preso una decisione finale. Rimarrà ad Acacias. La sua è una scelta definitiva. La donna non vuole passare per una ladre, etichetta che le è stata affibbiata niente meno che dall’ex marito, Ramon, il quale aveva creduto inizialmente, a ragione, che il furto avvenuto nella sua stanza fosse causato da Lourdes, la prima moglie, e la figlia Maria Luisa. In realtà le prove contro Trini sono schiaccianti, tanto che Ramon inizia a trattare freddamente la persona che avrebbe voluto al suo fianco fino al giorno prima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori