EMPIRE 3 / Anticipazioni puntata 8 novembre 2016: Jamal deve affrontare il trauma della sparatoria

- La Redazione

Empire 3, anticipazioni dell’8 novembre 2016, su Fox Life in prima Tv assoluta. Lucious cerca di riconquistare Cookie; Andre arrestato dalla Polizia; Hakeem inizia a lavorare con Shyne.

empire_3_facebook
Empire 3, in prima Tv assoluta su Fox Life

Nella prima serata di oggi, martedì 8 novembre 2016, Fox Life trasmetterà un nuovo episodio di Empire 3, in prima Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la seconda, dal titolo “Il progetto Woke“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: mentre Hakeem (Bryshere Y. Gray) lascia l’altare, Rhonda (Kaitlin Doubleday) e Anika (Grace Gealey) continuano a lottare al di sopra del palazzo, furiosamente. La moglie di Andre (Trai Byers) cade poi dal tetto e si sfracella su un’auto sottostante, lasciando il marito nel pieno sconforto. Andre è convinto che la sua fede non l’abbia salvato da nulla, nemmeno da quest’ennesima tragedia. La madre cerca di farlo ragionare, ma ormai Andre è convinto di aver definitivamente chiuso con Dio. Non dopo la morte della bambina, non dopo la morte di Rhonda. Quella sera, completamente ubriaco, Hakeem si presenta a casa di Tiana (Serayah) per manifestarle i propri sentimenti, ma viene cacciato. Hakeem deve avere a che fare con il proprio fallimento, sia per quanto riguarda il matrimonio, sia per l’aver perso la sua nuova, possibile, famiglia. Le nozze fra Lucious (Terrence Howard) e Anika hanno peggiorato di molto le cose, soprattutto dopo che la nuova moglie del Boss della musica dà alla luce la bambina. Bella crescerà infatti in casa con Lucious, lontano dalle braccia di Hakeem, un dolore che a stento il ragazzo può sopportare. Ad aggravare le cose è Shyne (Xzibit) che si intromette nella canzone del rapper, sicuro che abbia del potenziale che con il padre non esprimerà mai. Hakeem cerca di buttarlo fuori senza sucesso, così come avviene con Lucious, che entra nella stanza subito dopo. Shyne è convinto che il Boss lo abbia ostacolato fin da quando erano bambini e quando Lucious gli fa notare che è solo a causa della sua mediocrità che non ha mai sfondato, l’uomo si rifà sul musicista e gli rompe una mano usando il sintetizzatore. Di contro, il rapporto fra Cookie (Taraji P. Henson) e Lucious sembra arenato, ma non per sempre. Cookie, inoltre, scopre che le sorelle hanno intenzione di farla incontrare con Tariq (Morocco Omari), assicurandole che non sta indagando su di lei. La donna accetta di invitarlo a cena, ma si traduce tutto in nuove tensioni. Alcune sere dopo, Jamal (Jussie Smollett) partecipa al lancio dell’Empire streaming, ma i riflettori ed i flash dei fotografi gli fanno ripensare alla serata in cui Freda (Bre-z) gli ha sparato. Lucious è furioso, soprattutto perché alla fine ha dovuto far esibire la pupilla di Shay. Più tardi, il Boss parla ancora con la moglie ed accetta di lasciarle i brani che hanno registrato insieme. Nello stesso momento, Andre ha un crollo nervoso per via della moglie, perché si sente in colpa per la sua morte.

Jamal è ancora scosso dell’aggressione a mano armata che ha subito da Freda, ma capisce anche, soprattutto in base a quanto successo durante il debutto dell’Empire Stream, che ha bisogno di reagire. Sceglie quindi di fare una partnership con Angelo Dubois, un ricco uomo d’affari, per promuovere la lotta contro il traffico di armi e la conseguente violenza nelle città. Insieme, organizzano un evento pubblico per sensibilizzare la popolazione, ma Jamal dovrà fare di nuovo i conti con i traumi durante l’esibizione e nulla andrà come previsto. Intanto, Hakeem e Nessa, la prediletta di Shyne, iniziano a suonare insieme, grazie alla spinta data dal debutto della ragazza qualche sera prima. Lucious capisce invece sempre di più che è ancora innamorato di Cookie e che esiste la possibilità di ricucire i rapporti con l’ex moglie. Decide quindi di riconquistarla, dato che per il Boss dei Lyon è solo questione di tempo prima che possa vincere le resistenze di Cookie. Andre invece si ritroverà sempre di più nel vortice di senso di colpa ed allucinazioni, finendo ad avere qualche problema con la Polizia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori