ALBANO INFARTO / Operato al cuore, video news: il primario, “Dimissioni? Forse domani” (ultime notizie oggi 13 dicembre 2016)

- La Redazione

Albano infarto video e news: il cantante si riprenderà presto e deve riprendere le attività queste le parole del medico che lo ha sottoposto all’intervento di tre ore (13 dicembre 2016). 

albano-2016 Al Bano

Procede spedito il recupero di Al Bano Carisi dopo il doppio infarto che lo ha colpito pochi giorni fa. Il primario dell’ospedale Santo Spirito di Roma, intervistato da Barbara D’Urso per Pomeriggio 5, ha infatti fornito un quadro della situazione che lascia ben sperare per un recupero del cantante di Cellino San Marco:”Ha trascorso una notte tranquilla, si alza, cammina, ha iniziato il percorso riabilitazione regolare post-infarto e i parametri sono nella norma. Nei prossimi giorni verrà sottoposto ad ulteriori controlli e domani, o al massimo nelle prossime 36 ore, sarà dimesso. La situazione non era la stessa di Pino Daniele, paragoni è difficile farne. Al Bano dobbiamo riprenderlo per consentirgli un po’ di riposo e di recupero: è molto a contatto con voi giornalisti. Lui è molto riservato e rimane nella sua stanza”. Ma quale sarà il futuro di Al Bano dopo essere uscito dall’ospedale? “Progressivamente si esce e dopo il primo mese si ricomincia con una normale attività fisica. Assieme all’attività fisica riprenderà anche a cantare. Mangia regolarmente e adesso ha ripreso un’attività normale per cui è pronto a tornare a casa”. Insomma, il leone di Cellino è pronto a ruggire ancora.

L’infarto non lo ha fermato, neanche un doppio: Al Bano Carrisi dal letto di ospedale, dopo essere intervenuto ieri alla trasmissione Pomeriggio 5 con un collegamento telefonico, torna ancora oggi a parlare in una intervista stavolta al quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno. Mentre si attende un’altra puntata di Pomeriggio 5 con Barbara D’Urso che proverà altri servizi e collegamenti con Cellino San Marco, il famoso cantante risponde con molta pazienza e cordialità alle domande dei colleghi. «Comincio a muovere i primi passi. Mi sento come se fossi tornato bambino». Al Bano – dal suo letto dell’ospedale Santo Spirito di Roma, dove è stato operato dopo i due infarti avuti durante le prove del concerto di Natale al teatro di via Conciliazione – appare sereno e di buon umore. La grande paura è passata, ma in ospedale «non lo mollano» – come lui stesso ammette – per via di alcuni controlli ancora in corso». L’annuncio arriva, come anticipato già ieri in trasmissione: “da lunedì torno a Cellino San Marco, se i medici mi daranno l’ok. Mi trattengo qui a Roma per precauzione e per effettuare qualche altro controllo. Posso dire, sicuramente, che ora va molto meglio ma qualche giorno ancora di riposo non può farmi che bene“. Sincretismo Al Bano quando racconta di “star rinascendo dopo l’infarto, e lo devo soprattutto alla fede nel Signore”… intanto perl si prepara per la grande prova di Sanremo, dopo che ieri sera Carlo Conti ha scelta in diretta la sua partecipazione in gara. «Avevo presentato alla commissione una canzone scritta da Maurizio Fabrizio (è l’autore di È la mia vita, brano con il quale Al Bano tornò a Sanremo dopo la scomparsa della figlia, ndr): una specie di romanza tutta da ascoltare e in controtendenza rispetto al solito, che evidentemente è piaciuta anche alla commissione che aveva il compito di selezionare canzoni e cantanti», conclude un frammento dell’intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno.

L’affetto dei fan per Al Bano Carrisi, dopo l’operazione chirurgica seguita al doppio infarto che lo ha colpito pochi giorni fa, si è manifestato in maniera dirompente negli ultimi giorni con una serie di messaggi affettuosi che hanno tempestato le pagine social del cantante pugliese. Poche ore fa è arrivata anche la conferma della partecipazione tra i big del Festival di Sanremo 2017 e dal profilo Twitter dell’originario di Cellino San Marco è arrivato il primo commento all’annuncio formulato ieri sera da Carlo Conti nella trasmissione Sarà Sandremo. Al Bano ha infatti cinguettato:”Cellino San Marco – Sanremo 1220km DI ROSE E DI SPINE! Buon tutto a tutti Voi. AL BANO”. Il riferimento alle rose e alle spine è proprio al titolo del brano che Al Bano porterà sul palco del Teatro Ariston: e in questo caso una cosa è certa, il leone pugliese non vede l’ora di colmare la distanza che lo separa dalla sua esibizione…Clicca qui per vedere il tweet di Al Bano.

Prima l’infarto che ha costretto Al Bano Carrisi all’inervento chirurgico, poi la bella notizia della partecipazione al Festival di Sanremo 2017 in qualità di concorrente. A dare l’annuncio della presenza fra i Big che si esibiranno all’Ariston del cantante di Cellino San Marco è stato Carlo Conti ieri sera durante l’evento di Rai Uno intitolato Sarà Sanremo. Al Bano parteciperà al concorso canoro con la canzone “Di rose e di spine”, e per quanto ancora non sia stato reso noto il testo del brano, è ipotizzabile che si tratti di un pezzo che per alcuni tratti richiama la storia personale di Carrisi. Il cantante pugliese, infatti, ha vissuto una vita per certi versi eccezzionale, costellata da soddisfazioni e riconoscimenti catalogabili come le “rose” del suo percorso in Terra; non sono mancate però anche le spine, in primis la scomparsa della figlia Ylenia e il fallimento del matrimonio da favola con Romina Power.

Tempo di guarigione per AlBano Carrisi, che dopo essere stato colpito da un infarto la settimana scorsa, adesso si prepara per affrontare un progetto importante. Nella serata di ieri, infatti, Carlo Conti ha reso nota la sua scelta per i Big che si potranno esibire sul palco del Teatro Ariston. Al Bano sarà fra i 22 cantanti che si sfideranno al Festival di Sanremo 2017, una notizia attesa dai fan che non vedevano l’ora di ricevere una bella notizia. Il cantante ha già fatto sapere che ha vissuto una vera e propria ondata di emozioni, dato che “andare all’Ariston come ospite d’onore è fantastico”, anche se non sottovaluta il fatto di essere effettivamente in gara con tutti gli altri artisti. La ripresa di AlBano Carrisi sembra quindi certa, come sottolineato ieri dall’ex moglie Romina Power, che sul proprio profilo ufficiale Instagram ha sottolineato come il cantautore di Cellino San Marco sia forte e “si riprenderà presto”. A corredare le sue parole un’immagine eclatante che li riprende di spalle, intenti a cantare.

Clicca qui per vedere la foto di Romina Power e Al Bano Carrisi

Parole promettenti anche da parte di Loredana Lecciso sullo stato di salute di AlBano Carrisi. La moglie del cantante salentino ha infatti sottolineato che il marito è tenace e che è convinta che questo suo pregio gli permetterà di accelerare la guarigione. “A volte questa caratteristica può trasformarsi in difetto, poiché le personalità forti diventano impegnative”, ha sottolinato la Lecciso in un’intervista di Vero. AlBano intanto pensa già al Festival di San Remo e vuole partire iniziare già i preparativi per i cinque concerti che affronterà il prossimo gennaio in Austria, al fianco di Romina Power. Una possibilità non remota, dato che anche il medico che ha operato il cantante all’ospedale Santo Spirito di Roma ha sottolineato come AlBano dovrà pensare a riposarsi, ma anche a riprendere tutte le attività che svolgeva prima. Purchè usi “moderazione”, ribadisce durante un’intervista di Mattino 5. Clicca qui per vedere il servizio su Al Bano Carrisi di Mattino 5.

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni di AlBano Carrisi saranno forniti oggi pomeriggio da Barbara d’Urso: nello studio di Pomeriggio 5 si parlerà, infatti, dei problemi al cuore avuti dal cantante. Interverrà anche Yari Carrisi, il secondo dei quattro figli che Al Bano ha avuto da Romina Power e che è conosciuto anche per la relazione avuta con Naike Rivelli, la figlia di Ornella Muti. Dopo la fine della storia la famiglia Carrisi è finita nel mirino delle critiche di Naike: “È finita perché volevo un uomo e non una famiglia intera, mi sono ritrovata con qualcosa di più grande di quello che io riuscivo a gestire”, ha dichiarato in un’intervista radiofonica rilasciata a M2O. Ma Naike Rivelli ha avuto frizioni con la famiglia Carrisi anche per via del matrimonio di Cristel: “Non hanno invitato mio fratello che è un suo carissimo amico. Questo sgarbo non me lo dovevano fare”. Chissà, dunque, se Yari Carrisi parlerà anche della fine della sua relazione con Naike Rivelli a Pomeriggio 5, ma di sicuro fornirà ulteriori dettagli sulle condizioni del padre Al Bano. Intanto, come riportato da Storie Vere, all’ingresso dell’ospedale Santo Spirito di Roma ha spiegato che suo padre “potrebbe essere pronto per Sanremo” e che ha presentato “un brano molto particolare”.

La figlia di AlBano, Romina Carrisi, ha parlato delle condizioni di salute del padre che nella giornata di venerdì ha avuto un infarto ed è stata operato al cuore. Attraverso i suoi canali social la ragazza svela che tutti hanno tirato un sospiro di sollievo visto che adesso Al Bano sta bene. “Papà sta benissimo, sulla strada per una guarigione rapidissima. Io però sono ancora scioccata” commenta la figlia del cantante pugliese che ha avuto il malore proprio mentre stava provando la scaletta del concerto di Natale. Tanti i messaggi da parte del mondo dello spettacolo ad Al Bano, per una pronta guarigione, ma lo stesso cantante ha parlato dall’ospedale rivelando di sentirsi meglio e che non vede l’ora di poter tornare a casa, a Cellino San Marco. L’operazione nella notte tra venerdì e sabato è durata tre ore, la figlia Romina è ancora sotto shock dopo quanto successo ma ora ha potuto tirare un sospiro di sollievo.

Archiviata la paura iniziale dopo il doppio infarto che lo ha colto durante le prove del Concerto di Natale, Al Bano Carrisi sta meglio e probabilmente nei prossimi giorni sarà dimesso. L’artista noto in tutto il mondo, ha riconquistato anche la voglia di scherzare e subito dopo l’intervento si è concesso a una serie di interviste, a partire da quella in esclusiva per il settimanale Oggi, al quale ha raccontato nel dettaglio quanto accaduto in seguito al doppio infarto, avvenuto a distanza di due ore l’uno dall’altro. L’operazione si è compiuta nella notte dopo il suo arrivo al Santo Spirito di Roma ed è durata tre ore, in semi sedazione. “Sentivo tutto quello che dicevano e mi sono morso la lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli”, ha commentato AlBano. Poi un’ultima battuta prima di salutare il giornalista: “Ma tanto è inutile, lassù non mi vogliono. Resto quaggiù”. La stessa frase l’ha rivolta al giornalista del Corriere Tv, asserendo come, dopo quanto accaduto ad alcuni suoi celebri colleghi colti anche loro da infarto ma che sfortunatamente non ce l’hanno fatta, evidentemente San Pietro, vedendolo, avrebbe deciso di rispedirlo di nuovo giù. Per Al Bano si apre ora un nuovo corso della vita, nel quale il cantante è deciso a non fermarsi ma anzi a proseguire con il medesimo spirito che lo contraddistingue.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori