GIANNA NANNINI / Hitstory Tour, concerto in diretta: Un’estate italiana chiude la serata (Oggi, 23 dicembre)

- La Redazione

Gianna Nannini – Hitstory Tour, su Italia 1 il concerto della cantante senese andato in scena gratuitamente alla conclusione di Expo lo scorso ottobre (oggi, 23 dicembre 2016)

gianna_nannini_wiki
Gianna Nannini

Il concerto di Gianna Nannini è giunto ai titoli di coda, con la cantante senese che ha ringraziato i suoi collaboratori e tutti quelli che hanno partecipato alla serata. Uno degli ultimi brani di questo Hitstory è L’Immensità, una canzone a cui la Nannini tiene davvero molto: “Mi piace molto. E’ un pezzo che rappresenta la solitudine, forse quello che c’è dentro di noi, ciò che in qualsiasi momento puoi andare ad esplorare. Una melodia che mi da sensazioni forti”. Il pubblico non vuole che il concerto finisca e continua ad inneggiare l’artista toscana, che ricambia con una dedica speciale per i milanesi: “Milano è la mia città. Quando ho dovuto scegliere ho sempre scelto Milano. Il giorno che ho scritto ‘Un Giorno Disumano’ mi trovavo qua. Un po’ come è successo con tutte le altre mie canzoni”. E così per la gioia di tutti i suoi fan partono le note del brano, con una marea di applausi che accompagna la Nannini alla fine del concerto. Prima dei saluti definitivi Gianna Nannini si esibisce in Un’estate Italiana, celebre pezzo di fine anni 80 con Bennato. 

All’Hitstory di Gianna Nannini è arrivato il momento di Bello e Impossibile, altro famoso pezzo senza tempo. Il pubblico conosce il brano a memoria, la cantante duetta coi fan e si gode lo spettacolo. Una canzone che nonostante gli anni continua a riscuotere grande successo: si tratta del primo singolo estratto dall’album Profumo del 1986. Come vi abbiamo già raccontato, il concerto attraversa un po’ tutte le fasi della carriera di Gianna Nannini. Ed ecco quindi un gradito balzo in avanti nel tempo con un altro singolo molto amato, ‘Io’. Una canzone del 2006, nonchè secondo singolo dell’album Grazie. Il testo è stato scritto dalla Nannini, assieme a Isabella Santacroce. Durante la serata, Gianna Nannini ha cantato anche Mama, una canzone alla quale l’artista toscana è molto legata:  “Mama è il mio sguardo verso l’infinito della nostra musica, è una canzone che deve incoraggiare la nostra esistenza nel meraviglioso mediterraneo dove abbiamo la fortuna di vivere e di essere nati. In questo momento di forte immigrazione il bacino del mediterraneo è strategico nella nostra crescita culturale”.

Non un semplice concerto quello di Gianna Nannini. Il suo Hitstory è un vero e proprio spettacolo musicale, con il coinvolgimento di tanti altri professionisti e strumenti particolari che esaltano la voce della cantante. La Nannini ha appena cantato Mamma, brano uscito nel 2014 dal carattere molto dolce e profondo. Un po’ come l’Hitstory della senese, che contiene i suoi più grandi successi. Un viaggio tra presente, passato e futuro: “E’ la storia della mia musica che si affianca alla storia di alcune delle più belle canzoni italiane che ho proposto da poco con Hitalia. Per creare un continuum con l’album precedente, dedicato alla storia della grande canzone italiana, per HitStory ho voluto le canzoni che hanno avuto più successo ma anche quelle che ho scritto e che mi piacciono particolarmente” aveva dichiarato Gianna in una recente intervista a Rtl. Il pezzo successivo proposto in scaletta è Maledetto Ciao, altro brano che parla di amore e degli strascichi che lascia. Si parla di vita, semplicemente di emozioni.

Il concerto di Gianna Nannini, Hitstory, prosegue con un altro grande successo della cantautrice senese. Tutti i suoi fan la accompagnano nell’interpretazione della celebre ‘Fotoromanza’, una canzone del 1984 pubblicata nell’album Puzzle. Il brano è caratterizzato da un’impronta grintosa della Nannini, che in questo testo si occupa dei rapporti di coppia. La Nannini vinse il Festivalbar con questo brano, che fu anche il singolo tra i più venduti dell’anno. La rocker toscana all’epoca era molto più famosa in Germania, sebbene il pubblico tedesco non prese benissimo il brano per via della frase  “Questo amore è una camera a gas…” che poteva in qualche modo richiamare le tristissime vicende legate ai campi di concentramento. Tra i brani successivi presenti nella scaletta di questa sera c’è anche Maschi, canzone del 1987. Un testo apprezzatissimo dal suo pubblico, poichè tratta dei temi molto cari ai fan della Nannini: l’attrazione, l’amore, le bugie e le illusioni.

Il concerto di Gianna Nannini, History, in onda ora su Italia 1, è cominciato con un brano molto gradito al popolo della cantautrice senese. Stiamo parlando di ‘America’, una canzone scritta insieme a Mauro Paoluzzi nel 1979 e che ancora oggi continua a riscuotere grande successo. Il testo affronta il tema della sessualità, in modo molto esplicito come si evince dalla copertina dell’epoca. Si racconta che molti dei fan della cantante, inizialmente, non riuscirono a comprendere del tutto il significato della canzone. Il secondo pezzo proposto dalla Nannini è Avventuriera, ma tanti altri brani amati dai fan sono presenti nella scaletta di questa sera. Un concerto che si pone l’obiettivo di raccontare quella che è stata la carriera di Gianni Nannini, come confermato dalla stessa artista in una recente intervista rilasciata al Corriere della Sera: “La scaletta di due ore e mezza tirate è una suite ininterrotta che racconta la mia vita a tutto rock, da “America” a “Avventuriera”, che non facevo da 20 anni. È come un di libretto d’opera intervallato da aneddoti sui miei fatti e malefatti”.

Tutto pronto per il grande concerto di Gianna Nannini, History, su Italia 1. I fan della cantautrice senese non vedono l’ora di gustarsi lo spettacolo, lo stesso che l’artista toscana ha tenuto all’Open Air Theatre di Milano. Una serata che si preannuncia ricca di sorprese, in pieno stile natalizio, con l’esibizione di un gruppo ritmico composto da musicisti di prestigio come Davide Tagliapietra , Thomas Festa. Moritz Muller, Daniel Weber e Will Medini. Ma non solo, ci sarà un sestetto d’archi altrettanto eccezionale, con un sound personalizzato pronto a esaltare la voce di Gianna Nannini. Nella scaletta del concerto sono previsti ovviamente i grandi successi della cantante senese: da America a Ragazzo dell’Europa, passando per altri pezzi celebri come Meravigliosa Creatura e Sei Nell’Anima. Durante l’esibizione Gianna estrapolerà alcuni brani dall’ultimo progetto musicale History, per addolcire l’antivigilia con nuovi brani.

La prima serata di Italia 1 di oggi, venerdì 23 dicembre 2016 è dedicata alla musica e in particolare alle splendide canzoni che Gianna Nannini ci ha regalato nel corso degli anni. Alle 21.10 va infatti in onda “Gianna Nannini History Tour”, una serata di grande musica in compagnia della rocker toscana. Rivivremo i momenti più emozionanti della tournée che l’ha vista salire sul palco nelle principali città italiane per regalare ai fans le sue grandi performance. L’ultimo tour ha ottenuto un grande successo e Gianna Nannini ha già annunciato il tour europeo del 2017 che la porterà anche in Germania con 7 date. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere “Gianna Nannini History Tour” sintonizzandovi su Italia 1, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito di Mediaset, effettuando prima il login qui.

La grande musica è ciò che attende il pubblico di Italia 1 stasera, venerdì 23 dicembre 2016: i telespettatori non vedono l’ora di gustarsi in prime time Gianna Nannini – Hitstory Tour, il concerto che la cantante ha tenuto lo scorso ottobre a Milano in chiusura di Expo. La tournée l’ha spinta a viaggiare per tutto il Bel Paese, e il prossimo anno farà tappa anche oltre confine: “La scaletta è emotiva, apre America, ci sono Profumo, Dio è morto, Ciao amore ciao e anche Avventuriera che non facevo da vent’anni” aveva confessato in un’intervista esclusiva rilascia a Vanity Fair l’artista “È una sorta di libretto d’opera sugli snodi della mia vita, sul colore che hanno, sul respiro che chiedono”. In merito alla preparazione fisica che è necessaria per affrontate un palcoscenico tanto impegnativo, inoltre, la Nannini aveva aggiunto: “Lo faccio con l’interval training. Mi segue lo stesso allenatore atletico di Mick Jagger. E sono felici anche le corde vocali”. A partire dalle 21.10 circa, tutte le emozioni dello show che ha preso vita presso l’Open Air Theatre di Expo?

Il brano “Mama” di Gianna Nannini è una delle canzoni che fanno parte della scaletta che andrà in scena stasera al Gianna Nannini – Hitstory Tour, il concerto dell’artista senese proposto da Italia 1 in prime time. In un’intervista esclusiva rilasciata a Radio Italia la cantante aveva risposto ad un ascoltarle che aveva ammesso di essersi innamorato di quel pezzo: “È anche il mio preferito. Non vedo l’ora che arrivi l’inciso. È nato come una cosa astratta, era quella che io chiamo ‘scultura sonora’ ma era un po’ confusa. Poi, quando ero incinta di 4 mesi mi è venuta l’ispirazione per concretizzarla nella musica di una canzone ma mancava ancora il testo. Ora finalmente, con Pasquale Panella, siamo riusciti a darle il testo giusto. A volte per scrivere una canzone” aveva aggiunto “ci vogliono 5 minuti, a volte giorni e a volte anni”. “Mama” è uno dei sei brani inediti contenuti nella raccolta “Hitstory” pubblicata da Gianna Nannini l’anno scorso: insieme a “Mama”, erano stati presentati anche “Vita nuova”, “Tears”, “Amica mia”, una cover di “Ciao amore ciao” e una rivisitazione di “Amandoti”.

Il 2016 è iniziato alla grande per Gianna Nannini e, visti i risultati, si concluderà con altrettanta gioia. Hitstory Tour diventerà un evento televisivo con un concerto su Italia 1 in onda proprio questa sera. Gianna Nannini Live Expo sarà il titolo che l’artista toscana ha dedicato all’evento conclusivo Esposizione Universale a Milano lo scorso 15 ottobre. Un concerto questo, che andrà in onda dopo più di due mesi, a partire dalle 21.10 circa. Nel frattempo l’artista si prepara ad un 2017 col botto con una serie di eventi live che andranno in scena in Europa per la parte internazionale del suo applauditissimo tour. Hitstory si presenta come un vero e proprio evento che mette in evidenza tutte le tappe artistiche della cantante e così, proprio in questo periodo, tra la biografia dal titolo “Cazz* miei” e lo speciale box uscito i primi di dicembre dell’HitStory Tour Edition, il 2016 si è concluso alla grande. L’evento speciale di questa sera, sarà visibile anche in live streaming collegandosi al sito ufficiale di Mediaset.it da pc, tablet, phablet e smartphone di ultimissima generazione e scaricando l’applicazione tramite gli Store di iOS, Android e Windows Phone.

È stato davvero un anno carico di impegni e di soddisfazioni per Gianna Nannini, che va in scena stasera – venerdì 23 dicembre 2016 – sul piccolo schermo di Italia 1 con Gianna Nannini – Hitstory Tour, un appuntamento speciale dedicato al live che ha tenuto presso L’Open Air Theatre di Expo gratuitamente. Lo scorso 22 novembre 2016, infatti, in tutte le librerie è stato pubblicato il suo nuovo libro, “Cazzimiei”, in cui è pronta a raccontarsi, tra dettagli e aneddoti completamente inediti rispetto alla sua carriera e alla sua vita personale. All’inizio di questo mese, il 2 dicembre scorso, è stato invece rilasciato l’HitStory Tour Edition, un doppio album che ha al suo interno sei registrazioni dal vivo di alcuni dei pezzi più amati dell’artista toscana: Ragazzo dell’Europa, Meravigliosa creatura, Io, Sei nell’anima, Un giorno disumano e Revolution. All’interno di HitStory Tour Edition, inoltre, non mancano altre due registrazioni: si tratta dei pezzi Latin Lover e Mama, nelle versioni dal vivo interpretate dalla Nannini a Praga, al fianco della Bohemian Symphony Orchestra.

-Quest’oggi Gianna Nannini sarà protagonista in prima serata su Italia 1 con ‘HitStory‘, un concerto evento per la chiusura di Expo dove la Nannini è stata accompagna da un gruppo di musicisti di eccezione ovvero Davide Tagliapietra e Thomas Festa alle chitarre, Moritz Müller alla batteria, Daniel Weber al basso, Will Medini alla tastiera. Oltre a questi ci sarà anche un prestigioso sestetto d’archi Red Rock Strings che unisce il rock al classico creando una musica che riesce a esaltare la voce della cantante tanto amata in Italia. Durante questo live Gianna Nannini presenterà anche alcuni brani dell’ultimo album HitStory, che è stato certificato disco d’oro pubblicato il 30 ottobre 2015 ma non farà mancare i suoi brani più famosi come ‘America’ o Un’estate italiana’ insieme a ‘Meravigliosa Creatura’. Ad anticipare l’ultimo album fu il singolo ‘Vita nuova’ con un video ambientato tra i tetti di Londra.

Grande appuntamento con la musica sul piccolo schermo di Italia 1 oggi, venerdì 23 dicembre 2016: il canale Mediaset, infatti, trasmetterà dalle 21.10 Gianna Nannini – Hitstory Tour, lo show che la cantante senese ha tenuto in chiusura di Expo all’Open Air Theatre lo scorso 15 ottobre 2016, completamente gratuito. Insieme alla Nannini, era andato in scena anche un altro grande artista, Antonello Venditti. Si tratta di un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati, che non vedono l’ora di poter ritrovare il talento della cantante in prima serata, accompagnato anche da alcune immagini dei palchi che la Nannini ha calcato con il suo Hitstory Tour: la tournée è partita dal Teatro dell’Aquila di Fermo lo scorso 16 marzo e come annunciato di recente, è destinata a continuare anche il prossimo anno.

Andiamo a scoprire dunque quale sarà la scaletta del concerto con il quale Gianna Nannini riempirà la prima serata di oggi, venerdì 23 dicembre 2016, di Italia: lo stesso che è andato in svena ad ottobre, gratuitamente, in chiusura di Expo. Si alterneranno grandi classici e gli ultimi successi, con una partenza con il botto grazie al brano “America”, che sarà seguito da “Avventuriera”. Gianna Nannini si esibirà poi sulle note di “Possiamo sempre”, “Profumo”, “Ragazzo dell’Europa”, “Hey Bionda” e “Fotoromanza”. La serata Gianna Nannini – History Tour continuerà poi con “I maschi”, “Revolution”, “Lontano dagli occhi”, “Dio è morto”, “Dea”, “Mama”, “Maledetto ciao”, “Io”, “Amandoti”, “Bello e impossibile”, “Latin Lover” e “Sei nell’anima”. Gli ultimi quattro pezzi saranno infine “Meravigliosa creatura”, “L’immensità”, “Un giorno disumano” e “Un’estate italiana”. Pronti per lo spettacolo?

L’appuntamento con la grande musica è su Italia 1: Gianna Nannini – Hitstory Tour prenderà il via più tardi, a partire dalle 21.10 su Italia 1, e proporrà le incredibili emozioni che la tournée è stata in grado regalare al pubblico della cantante toscana. Una tournée che, per altro, continuerà anche il prossimo anno, andando oltre i confini italiani, come si legge sul suo sito ufficiale: sabato 25 marzo si partirà da Losanna, in Svizzera, per approdare poi in Germania, dove l’artista terrà ben 7 concerti nel mese di aprile. L’History Tour di Gianna Nannini approderà poi anche in Belgio, in Francia, in Bulgaria e in Romania: la data di chiusura, per il momento è fissata per il 16 giugno a Russelshem, in Germania, ospite all’Hessentag Festival.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori