FUNGUS/ Su Tv8 il film con Timothy Spall diretto da Catherine Morshed

- La Redazione

Fungus è il film diretto da Catherine Morshed con Timothy Spall Joanna Scanlan che andrà in onda oggi, 24 dicembre 2016, su TV8. Ecco la trama e il cast della pellicola.

tv8_R439_new
film prima serata

Nella seconda serata televisiva di Tv8 di oggi, sabato 24 dicembre 2016, va in onda dalle 23.15 il film di genere fantasy Fungus (titolo originale Fungus the Bogeyman). La pellicola della durata di 3 ore al netto delle pause pubblicitarie è stata realizzata nell’anno 2015 in Gran Bretagna ed è stata destinata prettamente al circuito televisivo senza la consueta distribuzione nelle sale cinematografiche. La regia del film è stata affidata a Catherine Morshed, il soggetto e la sceneggiatura sono stati scritti da Guy Andrews, Raymond Briggs e Tom McRae, mentre la musica della colonna sonora è stata composta da Stephen Warbeck. La fotografia è stata curata da David Marsh, il montaggio è stato realizzato da Paul Machliss mentre i costumi utilizzati durante le riprese sono stati confezionati da Jane Spicer. Nel cast sono presenti Timothy Spall, Joanna Scanlan, Keeley Hawes, Marc Warren, Haydon Downing, Victoria Wood, Fern Deacon e Jimmy Akingbola.

Il film d’animazione narra la storia di uno strano essere, Fungus, una sorta di spauracchio che vive nel sottosuolo. Fungus ha una moglie di nome Mildew ed un figlio Mould. Fungus ha una giornata molto particolare, infatti viene descritto ogni dettaglio della sua giornata da quando si sveglia fino a quando sta per addormentarsi. Il lavoro di Fungus è quello di spaventare le persone e di mettere in atto insieme a suo figlio Mould tutta una serie di scorribande per lo più durante la notte in quello che loro definiscono il mondo di sopra ed ossia più precisamente il mondo degli umani. Fungus inoltre fa parte della società Bogey, che è una società che si avvicina molto a quella britannica anche se per loro gli essere umani vengono chiamati a secco perché hanno delle strane e soprattutto contrastanti preferenze ambientali. Man mano che il tempo passa Fungu in compagnia di suo figlio si recano sempre nel mondo degli umani per fare scorribande ma l’entusiasmo e il piacere che in un primo momento i due provavano nello spaventare gli umani svanisce pian piano. Fungus non si dice molto convinto di voler spaventare gli umani creando panico tra loro e dello stesso avviso è anche il figlio Mould che inizia tutta una propria ribellione tra ciò che è costretto a fare e quelle che sono invece le proprie convinzioni. Poiché non riesce ad essere compreso Mould decide di scappare, Fungus allora molto preoccupato per le sorti del figlio decide di partire alla volta del suo ritrovamento. Inizia allora per Fungus tutta una serie di avventura nel mondo degli umani, infatti la strana creatura pian piano proverà a capire come vivono in realtà gli essere umani e pian paino inizierà quasi a piacergli e ad affezionarsi a quel nuovo mondo che però ogni giorno gli da la possibilità di scoprire sempre cose nuove.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori