KATIA RICCIARELLI E IVAN ZAYTSEV/ I Mentori stupiranno tutti con una vittoria? (Selfie – Le cose cambiano, terza puntata 5 dicembre 2016)

- La Redazione

Katia Ricciarelli e Ivan Zaytsev, la coppia di mentori partecipa al programma di Canale 5. Chi aiuteranno questa sera? (Selfie – Le cose cambiano, terza puntata 5 dicembre 2016)

zaytsev_104
Ivan Zaytsev (LaPresse)

La nuova trasmissione ideata da Simona ventura, Selfie – Le cose cambiano, è pronta a tornare sul piccolo schermo di Canale 5 anche stasera, lunedì 5 dicembre 2016, con la terza puntata. Nuove storie arriveranno ad emozionare e conquistare il pubblico, e anche i giudici e le coppie di mentori sono pronti a scnedere nuovamente in scena. In particolare, tra i mentori, è molto interessante la presenza di Katia Ricciarelli e di Ivan Zaytsev. Prima di scoprire come se la caveranno, rivediamo come se la sono cavata la settimana scorsa. Nella seconda puntata, la Ricciarelli si è occupata del caso di Sara, una ragazza con problemi con il peso, arrivata a pesare fino a 120 chili. Sara così ha affrontato un difficile percorso che poi l’ha portata all’intervento e in questo caso la Ricciarelli le ha dato un grande appoggio, andando anche in ospedale prima dell’intervento e rassicurandola del tutto. Il ritorno di Sara in trasmissione è stato da brividi, con il pubblico che l’ha accolta a braccia aperta e con la ragazza che ha ringraziato di cuore la Ricciarelli per il sostegno, che non è mai mancato. Ivan Zaytsev invece è stato particolarmente vicino a Valentina, una ragazza che voleva a tutti i costi fare un intervento al naso perché il suo aspetto non le piaceva: per fare questo ha dovuto mettersi contro anche i genitori.

I due mentori hanno dimostrato di essersi subito immersi al meglio nel proprio ruolo, in particolare la sorpresa sembra essere Zaytsev: un personaggio del mondo dello sport che entra a far parte del mondo della televisione è cosa infatti comune, tuttavia non è facile farlo con un impatto così forte, soprattutto perchè il suo ruolo lo mette a contatto con persone che comunque soffrono e che vivono momenti di difficoltà. Riuscirà la coppia di mentori a stupire tutti più tardi, con una prima vittoria?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori