EDDIE REDMAYNE/ Chi è l’attore battuto da Leonardo Di Caprio agli Oscar 2016: la prossima prova in ”Animali fantastici e dove trovarli”

- La Redazione

Eddie Redmayne è stato battuto da Leonardo DiCaprio agli Oscar 2016 nella corsa per il premio come Miglior attore protagonista: il brittanico aveva vinto la statuetta l’anno scorso

Eddie_Redmayne
Eddie Redmayne

Eddie Redmayne non è riuscito a vincere l’Oscar come miglior attore protagonista in ”The Danish Girl” di Tom Hooper. E’ stato superato da Leonardo Di Caprio che si è aggiudicato la tanto sognata statuetta con la sua interpretazione in ”Revenant – Redivivo”. La prossima opera in cui lo vedremo è il film di David Yates, ”Animali fantastici e dove trovarli”. Questo si tratta del primo capitolo di una trilogia che è praticamente lo spin-off di Harry Potter. Si occupa infatti della astoria del magizoologo Newt Scamandro che sarà interpretato proprio da Eddie Redmayne. L’uomo è pronto quindi a mostrarsi in un’altra esibizione che sicuramente sarà seguita con particolare interesse dopo il successo di ”The Danish Girl”.

In dieci anni di carriera sul grande schermo Eddie Redmayne può vantare già molti premi e nonostante agli Oscar 2016 gli sia stato preferito Leonardo Di Caprio, l’attore e modello britannico vanta una media decisamente migliore rispetto al collega statunitense: candidato solo due volte alla statuetta come Miglior attore protagonista, ne ha già ricevuta una per la sua interpretazione in La teoria del tutto, il film dedicato alla vita di Stephen Hawking. Lo stesso anno aveva vinto anche il Golden Globe, il premio BAFTA e lo Screen Actors Guild Awards. Nel palmares di Redmayne troviamo anche Satellite Award e un National Board of Review of Motion Pictures per il Miglior cast di Les Misérables, un Premio Tony e un Premio Laurence Olivier come Miglior attore non protagonista in uno spettacolo per Red e addirittura un temutissimo Razzie Award come Peggior attore non protagonista per Jupiter – il destino dell’universo. Il suo debutto al cinema risale al 2006, quando recitò in Symbiosis – Uniti per la morte. Laureatosi in storia dell’arte al Trinity College di Cambridge, Redmayne ha inizato come attore teatrale e nel 2002 ha recitato ne La dodicesima notte di William Shakespeare. La sua passione per la storia lo ha probabilmente portato a recitare in ben tre film che raccontano la dinastia Tudor: Elizabeth I, Elizabeth: The Golden Age e L’altra donna del re. Ma oltre a teatro, cinema e tv, Eddie Redmayne si è prestato anche alla moda: ha prestato il volto alla firma Burberry nel 2008 e nel 2012 è tornato a posare per il brand insieme a Cara Delevingne. Dopo essere stato Colin Clark in Marilyn di Simon Curtis, Redmayne si è trasformato in Marius Pontmercy in Les Misérables, ruolo per cui è stato premiato anche al Giffoni Film Festival. Ha incidere per sempre il suo nome nella storia del cinema è ovviamente il ruolo di Stephen Hawking in La teoria del tutto, seguito da quello di Lili Elbe in The Danish Girl. Redmayne sarà presto papà: la moglie Hannah Bagshawe, sua compagna dal 2012 e diventata sua moglie nel 2014, ha infatti annunciato nel dicembre scorso di essere in dolce attesa. Per quanto riguarda i prossimi progetti dell’attore, lo vedremo nei panni del “magizoologo” Newt Scamander in Animali fantastici e dove trovarli, spin-off di Harry Potter in uscita in Italia a novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori