SOPHIE MARCEAU/ L’attrice francese rifiuta la Legion d’Onore per protesta contro l’Arabia Saudita

- La Redazione

La nota attrice francese Sophie Marceau ha rifiutato la Legione d’Onore per protesta per il conferimento della stessa al ministro degli esteri dell’Arabia Saudita ecco cosa è successo

Sophie_Marceau_R439
Sophie Marceau

Un gesto coraggioso, seppure la lista di colore che hanno rifiutato la più importante onorificenza francese sia abbastanza lunga. L’ultima di questa lista è la nota attrice Sophie Marceau, lanciata nella carriera cinematografica decenni fa con il film Il tempo delle mele. Ha rifiutato per protesta contro il conferimento dell’onorificenza pochi giorni fa al principe ereditario saudita e ministro degli interni Mohammed Ben Nayef. Hollande glie l’ha conferita “per i suoi sforzi nella regione e nel mondo nella lotta contro il terrorismo e l’estremismo”. Una cerimonia tenuta nascosta a tutti, peccato che in Arabia sia stata annunciata da tutti i media e la notizia è arrivata anche a Parigi. La Marceau ha giustamente rifiutato in quanto il paese arabo è uno dei paesi al mondo dove i diritti umani sono violati continuamente e dove la pena di more è inflitta su basi quasi giornaliere. L’applicazione della sharia è pari a quella che ne fa lo Stato islamico. Su twitter Sophie Marceau ha elencato le settanta esecuzioni capitali eseguite in Arabia dall’inizio dell’anno. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori