ENRICO PAPI / Il conduttore sarà il prossimo eliminato? (Ballando con le stelle 2016, Ed. 11 quarta puntata 12 marzo)

- La Redazione

Enrico Papi è uno dei concorrenti dell’undicesima edizione del talent show di Rai 1 condotto da Milly Carlucci (Ballando con le stelle 2016, Ed. 11 quarta puntata 12 marzo)

enrico-papi
Enrico Papi

Stasera Enrico Papi tornerà ad esibirsi in una nuova puntata di Ballando con le stelle. In attesa di scoprire come si comporterà, riepiloghiamo cosa è successo la scorsa volta. Il concorrente non sembra aver fatto tesoro dell’esperienza della scorsa settimana che l’aveva portato allo spareggio finale e anche questa volta si esibisce in una performance piena di scenografie ma con poco ballo. Enrico Papi sembra aver assunto il ruolo di concorrente comico di questa edizione del talent show di Milly Carlucci. Ha sempre cercato di giocare la carta del comico, provando a far vedere più il suo lato divertente rispetto a passi di danza e coreografie. La scorsa puntata prima si era cimentato in un Boogie fuori tempo e troppo poco nelle sue corde poi nel ballo di riserva, il Cha Cha quando anche il televoto da casa lo aveva portato allo spareggio finale con Lando Buzzanca e Pierre Cosso. Superato lo spareggio in molti si aspettavano che il concorrente prendesse la gara più seriamente ma non è stato così. Per la sua terza esibizione ufficiale Enrico Papi si cimenta in un Tango Apache ma prima che il video introduttivo nel quale vengono presentati i genitori del conduttore. Dopo qualche momento comico e le consuete lacrime di commozione si passa al ballo vero e proprio. Enrico Papi si mostra al pubblico come una sorta di cuoco pasticcione che scambia la propria amata per una scopa. La gag iniziale è simpatica e divertente la prestazione del ballo si fa attendere. Quando arriva anche Ornella Boccafoschi, i due continuano a lanciarsi una gag dietro l’altra. Il momento dedicato al ballo è troppo risicato. Si sono effetti speciali, con bottiglie di vino rotte in testa, ma non si va oltre il momento comico. Il concorrente sicuramente ha avuto il pregio di non prendersi mai troppo sul serio ma questo a un certo punto è diventato anche il suo peggior difetto. Trattandosi di una gara di ballo con tanto di eliminazione alla fine di ogni puntata ci si sarebbe aspettato un impegno maggiore e non una lunga fila di sequenze comiche. 

Il momento del giudizio tecnico si protrae sulla falsa riga del ballo con momenti comici e battute senza fine. A ogni giudizio il conduttore risponde con battute che generano molte risate, ma tutti sono concordi nel dire che il ballo non c’è stato e il tutto era solo un contenitore vuoto per fare scena. A un certo punto Papi imita un altro concorrente, Morrone, e subito parte una sfilza di doppi sensi con Selvaggia Lucarelli. Il giudizio finale è tra i più negativi solo 18 punti così distribuiti: Ivan Zazzaroni regala 4 punti, Selvaggia Lucarelli, Fabio Canino e Carolyn Smith danno anche loro 4 punti a testa. Guillermo Mariotto, forse il più divertito tra tutti per la performance ne offre solo 2, alla fine è pur sempre un talent sul ballo e non sull’intrattenimento. Finita la prima manche, il concorrente è tra i protagonisti del momento talk. Mai come in questa puntata i giudici si sono espressi con voti e motivazioni spesso contrastanti e Papi fa sentire il suo pensiero. Nonostante la scarsa votazione, il concorrente rivolge un appello al pubblico e sembra che sia stato colto. Viene salvato, a grande sorpresa, dallo spareggio finale che vede invece come protagonisti Margareth Madè e Pierre Cosso. Enrico Papi tira un sospiro di sollievo e va spedito verso la quarta puntata. Con una seconda eliminazione dalla gara la sua permanenza è sempre più a rischio, forse è arrivato per il concorrente il momento di mettersi veramente in gioco e puntare sui passi da ballo e non solo sulla battuta facile e la comicità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori