REBECCA DE PASQUALE / Chi è l’ex gieffina capitano de I Diversi: il Cattolicesimo accetta l’amore (Ciao Darwin 7, puntata venerdì 18 marzo 2016)

- La Redazione

Rebecca De Pasquale, l’ex gieffina capitano della squadra de I Diversi nella trasmissione condotta su Canale Cinque da Paolo Bonolis. Scopriamo chi è.

gf14_rebecca_de_pasquale
Rebecca De Pasquale

Rebecca De Pasquale si è posta come capitano dei Diversi nella puntata della nuova edizione di Ciao Darwin. Intanto l’ex gieffina ha tributato un grande applauso a Orietta Berti che capitano dei Normali ha teso la mano ai Diversi. Rebecca poi però non ha dimenticato il suo passato religioso quando era Don Mauro e ha voluto sottolineare che il Cattolicesimo è sempre pronto ad accogliere l’amore. Dopo queste sue parole ha preso un lungo applauso dal pubblico.

Rebecca De Pasquale torna in televisione dopo l’esperienza al Grande Fratello e lo fa per capitanare i diversi nella nuova edizione di Ciao Darwin. La donna alla domanda sulla diversità afferma con grande carisma: “Qual è la nostra diversità? E’ che noi ci distinguiamo”. Su Instagram la stessa Rebecca propone una foto che la ritrae in un vestito rosso molto elegante di fianco a Paolo Bonolis proprio nel momento in cui pronuncia la frase sull’eguaglianza. Clicca qui per la foto e per i commenti del pubblico.

Questa sera, venerdì 18 marzo, ritorna su Canale Cinque il programma di successo Ciao Darwin 7, condotto da Paolo Bonolis insieme a Luca Laurenti. In questa prima puntata ci sarà la sfida tra la squadra de I Normali e la squadra dei Diversi. La squadra de I Diversi verrà capitanata dall’ex gieffina Rebecca De Pasquale: scopriamo qualcosa di più sul proprio conto ricordando i momenti topici della propria vita e della propria carriera.

Rebecca De Pasquale nasce Sabatino De Pasquale a Eboli in provincia di Salerno, il 14 Luglio 1979 crescendo in una famiglia molto umile e numerosa: i suoi fratelli sono in tutto sei. Dopo aver terminato le scuole medie, va subito a lavorare, per essere d’aiuto ai suoi genitori. All’età di sedici anni ancora Sabatino, decide, di entrare in un monastero come monaco benedettino. Il suo nome spirituale è Don Mauro. A causa del suo cammino spirituale, Don Mauro si trasferisce a Cava dei Tirreni ma nel giro di poco tempo decide di abbandonare la vocazione. Dopo aver lasciato il monastero di Cava dei Tirreni, si iscrive al Conservatorio della città di Salerno per frequentare un corso di canto. Contemporaneamente segue anche un corso per imparare il pianoforte. Dimostra grandi doti tant’è che viene scelta per far parte di un coro al Teatro Verdi. Durante questo periodo riesce a capire meglio la propria indole, prendendo atto della propria omosessualità. Confiderà questo fatto prima ad alcuni amici intimi, e poi alla madre. Dopo questa confessione, Sabatino decide di intraprendere un percorso di cambiamento, che lo porterà ad essere definitivamente Rebecca. Attualmente vive a Prato. Nel 2015 ha avuto la grande occasione di entrare nel reality di Canale Cinque, Il Grande Fratello, sfiorando la vittoria. Rebecca De Pasquale ha confessato in alcune recenti interviste, come fin da piccola fosse diventata consapevole della sua omosessualità. Ai giornali, la giovane ha poi dichiarato che il padre ci abbia messo un pò di tempo per accettare il suo percorso di cambiamento e che adesso i rapporti con i suoi genitori sono ottimi. Inoltre, ha affermato ai giornalisti di avere una relazione con un uomo da tre anni e di svolgere come mestiere il lavoro della colf e della dog-sitter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori