IL SEGRETO / Anticipazioni spagnole: bentornati sposini Lucas e Sol, Candela e Severo (puntate 28 e 29 marzo)

- La Redazione

Anticipazioni spagnole Il Segreto del 28 marzo: c’è grande preoccupazione a Puente Viejo per le sorti di Raimundo che fortunatamente esce illeso dall’attentato organizzato a Munia.

Il_segreto_TristanR439
Il Segreto, anticipazioni

El Segreto de Puente Viejo torna anche domani in Spagna con il graditissimo ritorno delle due coppie di neo-sposi. Sol e Lucas oltre che Severo e Candela rientreranno dalla luna di miele, dimostrando ancora tutta la loro felicità. Tale gioia crescerà quando apprenderanno che Elias ha trovato l’acqua che permetterà di irrigare la tenuta, diversamente destinata a perdere i raccolti. Per quanto riguarda la coppia di protagonisti Camila ed Hernando, non mancheranno i problemi causati proprio dall’intromissione di Elias nel loro rapporto. Il chimico, infatti, sarà dalla parte della signora Dos Casas nel suo desiderio di curare il mutismo di Beatriz. Entrambi saranno infatti convinti che la ragazza abbia subito un terribile choc da piccola. Riusciranno ad aiutarla?

Il Segreto, in Spagna, tornerà in onda anche oggi con una puntata in cui si scoprirà che Raimundo, nonostante lo scoppio della bomba a Munia, non ha riportato ferite gravi ed è sano e salvo. I pericolo per Ulloa, però, potrebbero non essere finiti. L’ex locandiere, infatti, oltre ad essere lacerato dai sensi di colpa per quanto accaduto, rischierà di finire in prigione. Le guardie, infatti, stanno indagando sui fatti che hanno sconvolto Munia e in particolare sul comizio organizzato dallo stesso Ulloa. Ad avvisare Raimundo del pericolo sarà Donna Francisca che, dopo aver tirato un sospiro di sollievo avendo scoperto che l’uomo è ancora vivo, decide di raggiungerlo per informare delle indagini delle guardie. Francisca riuscirà ad arrivare in tempo o Raimundo finirà nelle grinfie delle guardie?

I tempi potrebbero essere molto difficili per Hernando e Camila, i protagonisti delle puntate spagnole di El Secreto de Puente Viejo. La coppia si è sposata senza conoscersi e, quindi, senza amarsi ma la scorsa settimana il signor Dos Casas ha ammesso di provare qualcosa nei confronti della moglie. Ciò nonostante, nell’appuntamento odierno Hernando continuerà ad apparire brusco e distaccato nei confronti della moglie finendo per allontanarla da sè. Questo suo atteggiamento finirà per spingerla proprio tra le braccia di Elias, che non si è fatto scrupoli ad ammettere di essere innamorato di lei (proprio per questo Hernando lo ha cacciato di casa). Si vocifera, infatti, che sia tempo di un primo bacio appassionato per Camilia ed Elias!

Dopo la grande preoccupazione per Raimundo che ha rischiato di restare coinvolto per lo scoppio di una bomba a Munia dove Ulloa aveva organizzato un comizio, nella puntata de Il Segreto in onda oggi in Spagna, l’ex locandiere è lacerato dai sensi di colpa. In seguito al bombardamento, infatti, sono rimaste ferite e terrorizzate numerose persone e, nonostante Raimundo ne sia uscito completamente illeso, per buona pace di Francisca e Fè che possono così dormire sonni tranquilli, Ulloa non riesce a darsi pace per quanto avvenuto. Leale e fedele sempre e comunque ai propri valori, già in passato Raimundo aveva rischiato la pelle per portare avanti i propri ideali. Stavolta, però, a farne le spese sono stati degli innocenti, rei di aver semplicemente partecipato ad un comizio. Raimundo, dunque, riuscirà a trovare un po’ di pace e, soprattutto, a perdonare se stesso per quanto accaduto?

Avevamo lasciato le puntate spagnole de Il Segreto della scorsa settimana con un po’ di preoccupazione riguardo le sorti di Raimundo. Da Munia, dove l’ex locandiere aveva organizzato un comizio, erano arrivate diverse persone terrorizzate e ferite, a causa dello scoppio di una bomba. A Puente Viejo c’era stata grande preoccupazione per Raimundo, soprattutto da parte di Donna Francisca che aveva immediatamente mandato Mauricio ad indagare. Fortunatamente nell’episodio de El Secreto de Puente Viejo in onda oggi su Antena 3 scopriremo che il padre di Emilia è vivo e sta bene, uscendo illeso dall’attentato. La Montenegro e Fè saranno le prime ad essere informate riguardo lo stato dell’ex locandiere e potranno quindi tirare un sospiro di sollievo. Ma la situazione per Raimundo si farà complicata con l’arrivo della Guardia Civile in paese per indagare riguardo agli sviluppi dei fatti durante il comizio. Raimundo verrà arrestato o, comunque, considerato colpevole dell’accaduto? In attesa di scoprire se Ulloa subirà una nuova condotta a causa dei suoi interessi politici, apprendiamo che il primo a sentirsi in colpa sarà proprio lui: tutti i feriti gli peseranno sulla coscienza come dei macigni, soprattutto considerando che anche Matias avrebbe potuto restare coinvolto dal grave attentato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori