SUITS 5 / Anticipazioni 7 marzo 2016: Jessica costretta a promuovere Mike, ma…

- La Redazione

Suits 5, anticipazioni puntata di oggi, lunedì 7 marzo 2016, su Premium Stories in prima visione Tv. Jessica promuove Mike, ma per il suo primo caso incontra la sua ex. Scoprirà la verità?

suits Suits 5

Nella prima serata di oggi, lunedì 7 marzo 2016, Premium Stories trasmetterà un nuovo episodio della serie Suits 5, in prima visione Tv. La puntata che andrà in onda è l’ottava, dal titolo “Mea culpa“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo rimasti: Harvey (Gabriel Macht) confida finalmente alla Agard (Christina Cole) la verità sulla madre, di quando l’aveva sorpesa a tradire il padre. Intanto, Soloff (John Pyper-Ferguson) si presenta nell’ufficio di Mike (Patrick J. Adams), affermando di voler mettere a posto le cose seguendo il volere di Jessica (Gina Torres). La reazione dell’avvocato non è positiva e lo allontana subito. Al suo arrivo alla sede, Harvey scopre da Gretchen (Aloma Wright) che sul suo calendario è ancora presente il rito del mercoledì con Donna (Sarah Rafferty). Decide quindi di avvicinarsi alla sua ex segretaria per proporle di sfruttare l’occasione ed uscire insieme come facevano un tempo. All’esterno, Jessica affronta Daniel Hardman (David Costabile) e lo avvisa di non avvicinarsi ancora ai soci del suo studio. Il rivale invece le fa presente il fallimento di aver perso l’ultimo cliente che a suo parere la porterà verso la rovina. Jessica ritorna quindi da Soloff e gli impone di lasciare l’ufficio perché ha diffuso la notizia che vorrebbe mollare la Fletcher. Il socio riesce a difendersi e le riferisce anche di aver ricevuto un rifiuto da Mike, nonostante abbia cercato di riappacificare le cose. In quel momento, Harvey affronta Louis (Rick Hoffman) e lo accusa di aver costretto Jessica ad intimare il licenziamento a Soloff solo per evitare di perdere il posto. Poco dopo, Gretchen la informa che Esther (Amy Acker) è nel suo ufficio e di mantenere la cosa segreta con il fratello. Jessica raggiunge Mike e lo costringe a collaborare con Soloff, ricordandogli che il socio maggioritario gli ha teso una mano e quindi gli impone di farlo a sua volta. Esther cerca un nuovo sostegno di Harvey per un problema con la sua società, ma l’avvocato la dirotta verso il fratello, rifiutando il caso. Le riferisce inoltre di credere che abbia montato tutto per uscire con lui e solo perché non ha il coraggio di rivelare la verità a Louis. Il giorno dopo, Harvey incontra di nuovo Esther nella sede e le chiede scusa per il comportamento avuto, ammettendo di averlo fatto solo per spingerla verso il fratello. La donna si presenta quindi con Louis ed è costretta a sottolineare che faranno tutto secondo le sue regole. Nel frattempo, Harvey raggiunge Jessica e le suggerisce di licenziare Soloff. Il capo invece gli rivela di aver chiesto appositamente a Mike di collaborare con Soloff, in modo da scoprire se è ancora il confidente di Hardman. Più tardi, Rachel (Meghan Markle) si offre per collaborare con Louis per evitare che la sorella prenda l’azienda. Il giorno dopo, Soloff e Mike si presentano per discutere del caso con gli avversari, ma il socio più esperto usa la propria strategia e chiude un accordo. Mike non vede la cosa di buon occhio, ma Soloff gli ricorda che è grazie al suo metodo che hanno ricevuto un risultato. A cena, il tempo trascorre in modo piacevole, ma Donna rivela ad Harvey di uscire con un ragazzo da diverse settimane. Gli chiede inoltre di confessare a Louis di avere una relazione con la sorella, ma l’avvocato tratta male e le impone di stare fuori dai suoi affari. Tempo dopo, Mike affronta Soloff perché crede che stia giocando sporco, ma alla fine il ragazzo accetta di credergli. Nel frattempo, Esther e Louis iniziano a litigare perché l’avvocato ha sporto una contro-querela, comportandosi diversamente da come vorrebbe lei. La sorella si lascia sfuggire di aver affidato l’incarico ad Harvey prima di parlarne con lui, ma riesce a gestire le cose a suo favore. Mike riesce a concludere con successo il caso e Soloff rimane sbalordito, tanto da proporlo come socio Junior. Tuttavia, Jessica gli impone di rinunciare perché salterebbe fuori la verità su di lui. Anche Louis riesce ad ottere la vittoria per la sorella, riuscendo ad appianare qualche tensione. Intanto, la Agarda fa riflettere Harvey sul fatto che si stia comportando come la madre, nascondendo a Louis di averlo tradito. Così l’avvocato decide di rivelare tutto, ma Louis ha già capito che ha avuto un’avventura con la sorella e lo insulta. Harvey lo avvisa di non continuare, ma poi lo colpisce al volto e lo scaraventa contro il tavolino di vetro.

Louis decide di fare causa ad Harvey per aggressione, ma Jessica lo convince a lasciar perdere. Consiglia anche ad Harvey di stare lontano dallo studio per qualche settimana in modo che il tempo possa mitigare quello che è successo. Intanto, Mike non riesce a trovare una scusa per rifiutare la promozione offerta da Soloff. Tuttavia, è Jessica ad alimentare i sospetti quando puntualizza a Soloff di non essere stata avvisata delle sue intenzioni. Così è costretta a promuovere Mike e gli affida il primo incarico, ma il giovane avvocato scopre che la controparte è la sua ex ragazza Claire e teme che possa rivelare a tutti la verità. Preso dal panico, Mike decide di affidare il caso a Rachel, mentre lui lavorerà nell’ombra. Durante una seduta, la Agard spinge Harvey a scusarsi con Louis ed anche a confidargli di soffrire di attacchi di panico. L’amico finge di averlo perdonato, ma poi chiede agli altri soci che Harvey venga sospeso per qualche mese. Soloff interviene per salvare Harvey, ma Louis registra di nascosto una conversazione in cui l’avvocato gli parla degli attacchi di panico in modo da screditarlo con gli altri soci.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie