ENZO SALVI/ Il comico pronto a conquistare il pubblico dei reality! (Isola dei Famosi 2016, Ed.11 prima puntata 9 marzo)

- La Redazione

Enzo Salvi: il comico romano è uno dei naufraghi dell'undicesima edizione del reality show di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi (Isola dei Famosi 2016, Ed.11 prima puntata 9 marzo).

enzo_salvi_jump_439 Enzo Salvi

Enzo Salvi è stato protagonista anche di tantissimi contenuti televisivi esordendo in questo ambito della serie “Domani è un’altra truffa” di Pier Francesco Pingitore. Nel corso degli anni prende parte a tante altri fiction di successo come “Un ciclone in famiglia”, “Fratelli Benvenuti” e “Notte prima degli esami ’82”. Tra le trasmissioni televisive a cui ha preso parte ricordiamo Notti sul ghiaccio su Rai Uno, “Punto su di te” su Rai Uno, “Monte Bianco – Sfida verticale” su Rai Due ed ora non resta che vederlo all’opera nel corso di questa avventura nell’Isola dei famosi.

Nella prossima edizione del reality L’Isola dei Famosi che avrà inizio mercoledì 9 marzo nella prima serata di Canale 5 con la conduzione di Alessia Marcuzzi, approderà sulle coste dell’Honduras una nuova compagnia di naufraghi. Tra di essi spicca senza ombra di dubbio l’attore romano Enzo Salvi conosciuto da propri fan con il soprannome de Er Cipolla, un personaggio che spesso ha proposto nei propri film e spettacoli. Nato a Roma il 16 agosto 1964, Vincenzo Salvi (questo il suo vero nome di battesimo) fratello di Francesco Salvi, dopo aver frequentato e aver ottenuto il diploma presso l’istituto agrario inizia a barcamenarsi con diversi lavori per riuscire a ottenere la propria indipendenza economica tra cui quello di giardiniere. Durante le ore di lavoro Enzo Salvi spesso e volentieri riesce a divertire i propri colleghi con una serie di battute sempre pronti,i quali li spronano nell’intraprendere la carriera di comico e cabarettista. Inizia così ad esibirsi in alcuni locali romani nella seconda metà degli anni ottanta, ottenendo peraltro un grosso successo di pubblico. Successo che lo porta nell’anno 1990 a fare il primo grande salto a livello artistico accedendo al mondo teatrale con relativo debutto nell’ambito di una commedia scritta da Plauto. Nel 1991 c’è l’incontro artistico con Mariano D’Angelo con il quale mette insieme un duo comico che prenderà il nome di Mammamia che Impressione. Il duo ha un grandissimo successo a Roma ed in provincia entrando a far parte di uno show cabarettistico televisivo, Seven show, che andava in onda su una rete locale. Nel frattempo Enzo Salvi continua a lavorare con grande soddisfazione nel mondo del teatro raccogliendo riscontri molto positivi con spettacoli come A qualcuno piace Carlo e Fiumi di forfora che in diverse occasioni fanno segnare il tutto esaurito. Tutti gli spettacoli venivano puntualmente proposti presso il teatro Brancaccio.

Il successo a livello nazionale arriva nell’anno 2000 grazie al suo debutto nel grande schermo. Nello specifico viene notato dal regista Carlo Vanzina che lo inserisce nel cast del classico film di Cinepanettone, “Vacanze di Natale 2000” nel quale a lavorare con grandissimi artisti come nel caso di Massimo Boldi, Christian De Sica, Megan Gale e Monica Scattini. Le sue gag fanno breccia nel pubblico italiano che nei rimane molto divertito iniziando a seguirlo con una certa assiduità. L’attore romano diventerà una presenza fissa dei cinepanettoni prodotti dalla Filmauro di Aurelio De Laurentiis, e infatti l’anno seguente viene inserito nel cast del film “Body Guards – Guardie del corpo” per la regia di Neri Parenti e nel film di Natale, “Merry Christmas” sempre per la regia di Neri Parenti. Il connubio con questo genere di prodotto cinematografico si manterrà inalterato per altri due anni ed ossia con le pellicole Natale sul Nilo del 2002 e Natale in India nel 2003. Nel 2004 è ancora una volta protagonista ai botteghini con il film di genere comico Barzellette diretto da Carlo Vanzina e nell’anno seguente viene scelto dallo stesso Vanzina per far parte del cast del film “Il ritorno del Monnezza” con Claudio Amendola principale protagonista. Nel 2006 viene scelto dal regista Fausto Brizzi per prendere parte con una piccola parte (un cameo) nel film di successo, “Notte prima degli esami”. Nel corso degli anni saranno tantissimi altri i film di questo genere comico a vedere tra i propri protagonisti Enzo Salvi come “Olè” sempre di Carlo Vanzina, “2061 – Un anno eccezionale”, “Matrimonio alle Bahamas” di Claudio Risi, “Ultimi della classe” per la regia di Luca Biglione, “Un’estate al mare” di Carlo Vanzina, “La fidanzata di papà” di Enrico Oldoini, “Ex” di Fausto Brizzi, “Femmine contro maschi” dello stesso Brizzi, “Una cella in due” di Nicola Barnaba, “Matrimonio a Parigi” di Claudio Risi, “Operazione vacanze” di Claudio Fragasso e così via fino all’ultima pellicola “Fausto e Furio” per la regia di Lucio Gaudino.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Reality e Talent

Ultime notizie