Matteo Cambi/ Da imprenditori a naufrago nudo (o quasi), la spunterà? (Isola dei Famosi 2016, Ed.11 prima puntata 9 marzo)

- La Redazione

Matteo Cambi, l’ex imprenditore di Guru sarà uno dei naufraghi che approderanno su Playa Desnuda (Isola dei Famosi 2016, Ed.11 prima puntata 9 marzo)

matteo_cambi
Matteo Cambi

N una recente rivista rilasciata a News Italiane prima di partire alla volta dell’Honduras, Matteo Cambi ha evidenziato senza tali peli sulla lingua come provi disgusto per la persona che era prima dell’arresto. Parla di tutte le vicende tristi che ha dovuto affrontare, come abbia inserito anche i propri immobili per non lasciare nessuno senza lavoro e di come abbia accettato l’offerta di prender parte a questa avventura in quanto ha necessità di soldi per andare avanti. Lo stesso Matteo Cambi ha rivelato come anni prima l’allora conduttrice Simona Ventura gli propose di prendere parte all’Isola ma rinunciò anche dietro consiglio di Flavio Briatore. Infine, rimarca come avrebbe voluto cancellare soprattutto un momento della propria vita ed ossia quello in cui hanno arrestato la madre in lacrime mentre lui non capiva assolutamente nulla in quanto sotto l’effetto della droga. Oggi Matteo Cambi ha detto di essere un uomo migliore,molto diverso da quello di allora.

La storia di Matteo Cambi è particolare, fatta anche di momenti difficili da cui l’uomo però ha lottato per uscire a testa alta. Sarà protagonista dell’Isola dei Famosi 2016 per questa undicesima edizione che parte ora su Canale 5. In un lungo post su Instagram ne ha parlato Gabriele Parpiglia che con lui ha scritto un libro su quanto accaduto in questi anni: “Questa foto è stata scattata a Milano lo scorso venticinque agosto. Non vedevo Matteo da cinque anni e mezzo. Ai tempi era un guru spendeva e comprava tutti e comprava e spendeva per tutti. Probabilmente mi consideerava uno sfigatello e probabilmente lo ero. In ogni caso Matteo che ieri non mi considerava lo scorso agosto mi chiede un incontro per dirmi che vuole ricominciare…”. Clicca qui per la foto e i commenti.

Mercoledì 9 marzo 2016, nella prima serata televisiva, ha inizio sulle frequenze di Canale 5 per la conduzione di Alessia Marcuzzi che si avvarrà dell’importante contributo dell’inviato sulle spiagge dell’Honduras, Alvin, ed in studio con il supporto di due esperti e navigati opinionisti come Mara Venier e Alfonso Signorini, l’undicesima edizione del reality L’isola dei famosi. Un programma che quest’anno vedrà i naufraghi vip alle perse con una vita lontana dalle comodità della moderna società, in una piccola isola presente nelle acque dell’Honduras, nel Centro America. Tra i protagonisti di questa affascinante avventura a contatto con la natura, ci sarà anche il noto imprenditore italiano Matteo Cambi che nel corso della propria carriera si è messo in luce sia in bene che in male. Prima di poterlo apprezzare all’opera sotto il cocente sole caraibico, scopriamo qualcosa di più sulla sua vita privata e professionale.

Matteo Cambi è nato nella cittadina di Carpi, in provincia di Modena, il 14 marzo 1977. Nella propria vita è sempre stato un uomo dotato di grande inventiva tant’è che si dimostra essere un eccezionale imprenditore per come lancerà sul mercato e farà crescere in pochissimo tempo un noto brand di abbigliamento. Stiamo parlando della Guru. L’inizio dell’attività imprenditoriale da parte di Matteo Cambi avviene nell’anno 1999 ed ossia quando non ha neppure 22 anni. L’imprenditore riesce ad avere l’intuizione di depositare e registrare il marchio Guru. I capi di abbigliamento da lui creati incominciano a essere sponsorizzati dallo stesso Matteo Cambi in maniera molto intelligente ed ossia sfruttando alcuni eventi mondani che richiamavamo l’attenzione del pubblico e quindi accrescendo il bacino di utenza di possibili clienti. Matteo Cambi riesce a convincere a promuovere conosciuti personaggi dello sport e del mondo dello spettacolo ad indossare le proprie creazioni in occasioni particolare come eventi mondani oppure anche sportivi. Tra i testimonial di questa intelligente campagna promozionale ci sono Christian Vieri, Fabio Cannavaro ed Elisabetta Canalis. C’è da sottolineare come i tre famosi personaggi contribuiscono in maniera assolutamente involontaria al successo di questo marchio che dopo un paio di anni arriva a un livello di vendita assolutamente incredibile: oltre 200 mila capi venduti in tutta Italia. Negli anni il brand si ingrandisce a dismisura arrivando a ideare delle linee che si affiancano a quella principale e che vengono riservate ai bambini e agli adolescenti. La crescita è esponenziale basti pensare che nel 2005 Guru riesce ad essere lo sponsor della Renault in Formula1. Nel mese di luglio del 2008 per Matteo Cambi arriva l’inizio di un inesorabile declino. Il Tribunale di Parma dichiara il fallimento della società accertando un buco finanziario di ben 62 milioni di euro. Pochi giorni più tardi Matteo Cambi insieme alla propria madre Simona Vecchi e il suo compagno Gianluca Maruccio De Marco, viene arrestato dalle forze dell’ordine con l’accusa di bancarotta fraudolenta. Oltre a questa pesate accusa, i pm nel corso delle indagini rivelano tantissimi altri illeciti come false comunicazioni sociali, illecite ripartizioni degli utili, infedeltà patrimoniale e dichiarazione fraudolenta ed infedele. Dopo circa due mesi di detenzione Matteo Cambi ritorna in libertà nel mese di settembre rilasciando una intervista al settimanale Chi nel corso della quale parla della sua dipendenza dal denaro e dalla cocaina. Tra l’altro nel corso degli anni allo stesso Matteo Cambi è stato spesso al centro delle cronache gossippare per presunti flirt con donne molto belle e famose come Fernanda Lessa, Anna Falchi, Mascia Ferri, Elenoire Casalegno, Flavia Vento e Elisabetta Gregoracci. Tutti flirt mai confermati. Nel 2014 ha convolato a nozze con l’attuale moglie Stefania. Per lui dunque parte l’avventura nel reality L’isola dei famosi ed inoltre va ricordato come avrebbe dovuto prendere ad un altro reality sempre in onda su Canale 5, intitolato La tribù – Missione India, poi cancellato dal palinsesto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori