UNFORGETTABLE 4 / Anticipazioni del 9 marzo 2016: Carrie indaga sulla morte di Norah… cosa è successo?

- La Redazione

Unforgettable 4, anticipazioni puntata del 9 marzo 2016, in onda su Fox Crime in prima Tv assoluta. Carrie indaga sul rapimento di Mason e la morte di Norah. Mistero per entrambi…

serie_unforgettable
Unforgettable 4

Nella prima serata di oggi, mercoledì 9 marzo 2016, Premium Crime trasmetterà due nuovi episodi della serie Unforgettable 4, in prima visione Tv assoluta. Le puntate che andranno in onda sono la settima e l’ottava, dal titolo “Possiamo essere eroi” e “L’aria su Marte“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Carrie (Poppy Montgomery) ed Al (Dylan Walsh) indagano su un uomicidio in cui sospettano che l’assassino sia qualcuno che la vittima, un architetto, conosceva piuttosto bene. I sospetti di Jay (James Liao) ricadono sulla moglie Holly (Allison Mackie), sia perché il marito l’aveva tradita diverse volte sia perché la coppia si era stranamente riappacificata di recente. Carrie invece scopre che Warner era andato a San Juan con l’assistente Julie (Tonya Glanz) che a sua volta indirizza Denny (E.J. Bonilla) verso il suo ex fidanzato Zack (Anthony Ordonez). Secondo la ragazza, Zack odiava Warner, ma l’uomo ancora una votla li porta verso un’altra pista. Riferisce infatti di aver visto Warner litigare con il costruttore miliardario Linden (Mark Lotito). Jay risale sulla scena del crimine ad alcune tracce che solitamente vengono trovate anche negli assalti alle cassaforti, ma Warren non ne possedeva una. Carrie invece ricorda di aver visto una modanatura posticcia dietro cui trovano una cassaforte. Le analisi dei possibili scassinatori che potrebbero aver fatto il furto rivelano anche il nome di Hunter Ellis (Matthew Del Negro), un uomo con cui Carrie aveva avuto un flirt tempo prima. L’agente lo incontra in segreto e gli promette di umiliarlo nel caso in cui dovesse trovare le prove di un suo coinvolgimento. Il Capitano Russo (Kathy Najimy) scopre che la vittima aveva costruito il palazzo del magnate Linden e riesce a farlo parlare. L’uomo rivela che la lite annosa con il rivale Shane McCloud (Ray Abruzzo) è solo una trovata pubblicitaria, ma si dichiara estraneo al delitto. Per approfondire le indagini, Carrie ed Al raggiungono Atlantic City ed alloggiano in uno dei casinò di Linden dove scoprono che il vero motivo dell’omicidio di Warner era il furto di una piantina dell’edificio stesso. Carrie riesce a fermare i ladri che ammettono il coinvolgimento di Ellis, riuscendo a bloccarlo prima che parta dalla stazione degli autobus. Carrie incontra la sua indovina di fiducia che fra i vari nomi, la avvisa che presto incontrerà qualcuno del suo passato che ha il nome che inizia per “E”. Carrie ed Al vengono chiamati in seguito ad indagare su un misterioso omicidio e scoprono sul posto che la vittima era un paparazzo dell’orrore, un reporter che si occupa di cronaca nera. Gli unici testimoni sono un gruppo di ragazze e sul posto trovano il microfono della telecamera del giornalista, da cui riescono a risalire agli ultimi istanti della sua vita. La vittima nomina una farfalla e grazie alla sua memoria, Carrie scopre che si riferisce al tatuaggio che una delle ragazze ha sulla caviglia. Uma Fugard (Leanne Agmon) rivela di aver visto la macchina dell’assassino e riesce a fornire una parte della targa. Il mezzo viene rintracciato in un luogo abbandonato dentro cui trovano il cadavere dell’assassino. Jay scopre che il killer è un sicario professionista e che il reporter aveva svolto dei servizi in zone di guerra. Mentre si trovano nell’appartamento della vittima, un uomo misterioso entra dalla porta e Carrie scopre che si tratta del suo ex marito Eddie (Skeet Ulrich). L’agente rivela di essersi messo sulle tracce del reporter seguendo la pista di alcuni omicidi attribuiti al sicario e fa notare ai detective che nell’appartamento non è presente l’attrezzatura del reporter. Carrie ricorda di averla vista nel furgone presente sulla scena del crimine, ma quando si recano a controllare scoprono che non c’è più nulla. Jay e Denny scoprono che il reporter era stato testimone di un agguato compiuto da Orlando Martinez (Dominic Colón), il sicario di un pericoloso cartello. Trovato l’uomo, risalgono anche al video girato dal reporter che riprende l’incidente avuto da Laura Parks. Carrie scopre che in realtà la donna è stata uccisa e sospetta che l’uomo che si trovava con lei quella notte è il suo amante, candidato come governatore. Scopre invece che si tratta di Kris ( Daniel Eric Gold), il suo assistente, e che era stato collega del sicario durante il suo servizio nella guardia costiera. Il ragazzo viene freddato sul posto da Eddie, prima che possa uccidere Carrie.

In un Luna Park frequentato da famiglie viene lanciato un falso allarme bomba. La tata Ginya, spaventata, cerca di allontanarsi con il piccolo Mason Allen in fretta, ma quando le acque si calmano il bambino è scomparso. Il bambino è figlio di un noto imprenditore e la Polizia sospetta che possa essere rapito. Mentre Al e Carrie si trovano nella villa dei genitori, i rapitori contattano la coppia e chiedono una forte somma come riscatto. Il padre segue tutti i passaggi ed arrivato ad una piscina si accorge che il rapitore è alle sue spalle. Il giovane viene fermato da Carrie, ma rivela di aver solo approfittato del rapimento del bambino e che in realtà Mason è nelle mani di qualcun altro.

Il cadavere di una giovane donna viene ritrovato nel camion della nettezza urbana e Jay scopre che si tratta di una dottoressa appena laureata, figlia unica di rifugiati iracheni. Jay nota che per diversi periodi negli ultimi mesi la ragazza era solita sparire senza lasciare nessuna traccia di dove si trovasse. I genitori riferiscono che la figlia Norah era molto riservata nella sua vita privata ma che alcune settimane prima era stata raggiunta da un professore che si era presentato ubriaco alla sua porta, accusandola di avergli rovinato la vita. Dall’autopsia, Delina non riesce a stabilire la causa di morte, mentre Jay scopre che la ragazza aveva ricevuto un misterioso pacco da una delle aziende della miliardaria Joyce Chen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori