MARCO ORSI/ Il nuotatore italiano ospite da Fabio Fazio (Che fuori tempo che fa, puntata 9 aprile 2016)

- La Redazione

Marco Orsi: Il nuotatore italiano sarà ospite da Fabio Fazio nel programma in onda sabato sera su Rai 3 (Che fuori tempo che fa, puntata 9 aprile 2016).

fazio_fabio_r439
Foto InfoPhoto

Tra poche ore su Rai Tre va in onda una nuova puntata della trasmissione Che fuori tempo che fa condotta da Fabio Fazio. In studio ci sarà in qualità di ospite anche il nuotatore italiano di origini bolognesi, Marco Orsi che ha vinto nel corso della propria carriera diverse medaglie in competizioni quanto mai importanti soprattutto nella specialità dello stile libero. Lo stesso Orsi ha voluto ricordare l’appuntamento di questa sera ai propri fans con un apposito post pubblicato sul suo profilo Twitter: “Se non avete nulla da fare questo sabato sera vi aspetto su Rai 3 dalle 20,10 alle 21,30”. Clicca qui per vedere il post.

Questa sera a Che fuori tempo che fa Fabio Fazio ospiterà Marco Orsi, uno dei migliori nuotatori italiani attualmente in attività. L’atleta si è specializzato nello stile libero per i cinquanta e centro metri. È professionista dal 2007 e ha vinto sinora complessivamente 24 medaglie, di cui 6 di bronzo, 12 di argento e 6 d’oro. Possiede inoltre 15 titoli italiani individuali e 17 in staffetta. Detiene il record italiano di 50/100 metri in vasca corta, 50 metri in vasca lunga e 100 misti in vasca corta.

Marco Orsi è nato a Budrio (provincia di Bologna) l’11 dicembre del 1990. Sin da piccolo i genitori si accorgono delle sue precoci e non comuni qualità come nuotatore. Viene immediatamente avviato alla carriera professionista a 19 anni con la maglia azzurra e nel 2007 esordisce ai Campionati europei giovanili di nuoto di Anversa in Belgio. Il giovane grazie anche al suo fisico perfetto (1.89 di altezza per 90 chili di peso) si mette in evidenza con un promettente quarto posto in semifinale. Un ottimo risultato per un debuttante. Nel 2008, più consapevole delle proprie possibilità, partecipa ai campionati giovanili che svolgono a Monterey in Messico. In questa competizione Marco Orsi nuota nelle tre staffette e vince la sua prima medaglia d’oro nello stile libero 4×100. Sempre nello stesso anno negli Europei in Croazia in vasca corta si aggiudica un argento. Marco Orsi è ormai un nuotatore di punta del nostro Paese. Nel 2009 Orsi trionfa in ben tre titoli nazionali e ottiene il nuovo record italiano nei 50 metri con 21 secondi e 82 decimi. La sua carriera è inarrestabile. Negli europei del 2010 in Olanda vince un argento e un oro mentre nel 2011 conquista due ori e un bronzo in Polonia. L’anno seguente Marco Orsi è il protagonista assoluto nei Mondiali in vasca corta a Istanbul con un argento, altrettanto in Ungheria con un’altra medaglia. Nel 2013 Marco Orsi sbanca letteralmente in Danimarca aggiudicandosi un oro, tre argenti e un bronzo; a Mersin In Turchia ai Giochi del Mediterraneo domina con due medaglie d’oro. Nel 2014 il nuotatore partecipa ai Campionati europei in Germania e ai Mondiali in vasca corta a Doha. Il bottino complessivo di Orsi sarà di tre medaglie (una di argento e due di bronzo). Lo scorso anno prende parte ai campionati mondiali in Russia e agli europei in vasca corta in Israele. Il nuotatore bolognese torna a casa con ben tre medaglie d’oro, una di argento e una di bronzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori