SERGIO SYLVESTRE / Il “gigante buono” tiene a galla la Squadra dei Blu (Amici 2016, Ed.15 settima puntata serale 14 maggio)

- La Redazione

Sergio Sylvestre, il cantante di origini americane presente nella squadra di Blu. Come si è comportato la scorsa settimana (Amici 2016, Ed.15 settima puntata serale 14 maggio).

sergio_sylvestre_amici_2015
Sergio Sylvestre

Questa sera, sabato 14 maggio, ritorna su Canale 5 l’appuntamento con il talent Amici 2016 di Maria De Filippi, con la settima puntata della fase serale. Ancora in lizza per la vittoria finale c’è il cantante americano della squadra dei blu, Sergio Sylvestre. Prima di gustarci la sua nuova performance, ricordiamo come si è comportato lo scorso sabato.

Ancora una volta Sergio ha illuminato il palco, dominando la scena sopratutto nel corso della seconda manche, quando è rimasto da solo con il ballerino Ale, complice l’eliminazione provvisoria (poi definitiva) di Chiara. La prima a scommettere sul talento straordinario di Sergio era stata Anna Oxa. Adesso ci credono un po’ tutti. Il gigante buono può realmente fare il colpaccio, arrivando alla pancia e soprattutto alle orecchie degli oltre 4 milioni di telespettatori che guarderanno la finale e voteranno per eleggere il nome del vincitore di questa edizione. Nella puntata del 7 maggio di Amici abbiamo visto Sergio dominare la scena come poche altre volte. Nella prima manche, che ha visto Nek e J-Ax puntare tantissimo su Chiara, Sergio è stato schierato soltanto per la terza prova, per giunta insieme a Chiara. A vincere sono stati i Bianchi, che schieravano Lele e Elodie. Nella seconda manche però, quando i Blu sono rimasti soltanto in due, ecco arrivare la reazione di grande orgoglio da parte di Sergio e Ale, che da soli hanno trascinato la loro squadra al successo. Sergio ha sconfitto Lele e Elodie nella prima e quarta prova, andando a guidare la riscossa ‘blu’ vincente a metà, perché Elodie, finita al ballottaggio, ha poi battuto Chiara, come era naturale che fosse.

Le anticipazioni sulla puntata del 14 maggio ci dicono che Sergio prenderà in mano da subito la situazione, duettando insieme a Nek su un pezzo di Sinatra. La prima prova però non sarà vincente, con Elodie che si impone esibendosi sulle note di ‘Cuore’, brano di Rita Pavone. La seconda prova però va ai Blu, che schierano Sergio in ‘The sound of silence’. Battuto Gabriele, che presentava una coreografia sulle note di ‘Crazy in love’. Anche nella terza prova della prima manche Sergio deve caricarsi il peso dei Blu sulle spalle, stavolta però insieme ad Ale. I due trionfano battendo Daniele dei La Rua. Sembra una gara a senso unico, fatto questo difficilmente pronosticabile alla vigilia, dal momento che i Blu partivano in netta inferiorità numerica. Sergio va a trionfare anche nella quarta e quinta prova, ‘schiacciando’ tutti gli avversari che gli si presentano di fronte. Prima risulta migliore contro Lele durante il duetto con il quarto giudice della serata, vale a dire Biagio Antonacci, quindi nella quinta e ultima prova (ribattezzata Morgan) vince su Elodie. Nella seconda manche la stella di Sergio continua a brillare. Insomma per lui sarà una super serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori