GOMORRA 2 LA SERIE SKY / Anticipazioni quinta puntata: Don Pietro e la brama di potere del figlio Genny

- La Redazione

Gomorra 2, La Serie Sky, anticipazioni quinta puntata e commento quarta puntata: sono stati uccisi O’Principe e O’Nano nella puntata di oggi. Don Pietro Savastano è tornato ad agire…

Gomorra_Laserie2R439
Gomorra 2, la serie Sky

Il prossimo martedì 7 giugno 2016, andranno in onda gli episodi 9 e 10 della seconda serie di Gomorra, la Fiction Tv nata dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano e diretta da Stefano Sollima: cosa vedremo durante il corso del prossimo appuntamento? La serie di enorme successo negli ultimi tempi si è dovuta scontrare anche con forti polemiche e casi di cronaca e di simulazione ma, i protagonisti di spicco della Fiction sono letteralmente scesi in campo tra interviste e dichiarazioni ufficiali. Le anticipazioni del 7 maggio 2016 svelano che durante il corso della quinta puntata Don Pietro dovrà confrontarsi con l’estrema brama di potere che scorre nelle vene di Genny. Ciro Di Marzio nel frattempo continuerà ad alimentare la guerra tra clan rivali tentando in ogni modo di impadronirsi della gestione dello spaccio a Secondigliano. Don Pietro però, dovrà dare un freno al figlio Genny, sempre pià intenzionato a conquistare il potere dell’intero territorio.

Il 14 maggio 2016 andrà in onda l’ultima puntata di Gomorra 2, la serie Sky nata dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano. Nel frattempo Marco D’Amore si è lasciato intervistare ai microfoni di Corriere Live, ospite del giornalista e conduttore Tommaso Labate, in onda nel talk di Corriere Tv. D’amore, ad un giorno dalla messa in onda del settimo e ottavo episodio di Gomorra 2, ha parlato della serie senza però anticiparne i contenuti. Ecco alcune dichiarazioni dell’attore a seguire: “Gomorra ha avuto un primo capitolo con una dimensione macro in cui abbiamo raccontato la città, ora la lente si restringe ed entriamo nelle case, con più attenzione ai rapporti tra i personaggi che all’azione, anche se la spettacolarità degli eventi credo offra molto sul piano dell’azione. Quando arrivi ad osservare che anche tra padre e figlio c’è tradimento capisci che quello è un mondo talmente marcio che devi fare di tutto per fermarlo. Se non ci sono forze dell’ordine o magistrati, è perché raccontiamo il punto di vista di quel microcosmo, dunque lo Stato è qualcosa da evitare per loro”. Marco D’Amore successivamente ha spiegato che il pericolo emulazione non esiste se i filtri per i bambini vengono usati a dovere: “I fan ci scrivono, dicono che vogliono essere come noi, ma non come i camorristi, bensì come attori o registi: scrivono sceneggiature, vogliono fare recitazione, diventare tecnici di regia”.

Si avvicina il gran finale della seconda stagione di Gomorra. Martedì 14 giugno, in prima serata su Sky, il cerchio si chiuderà ma sarà un finale aperto. Gli autori della serie, infatti, regaleranno un finale aperto al pubblico. La terza stagione di Gomorra, infatti, non solo è già stata confermata ma sono già state girate le prime scene. Sul set è già stato intravisto Marco D’Amore, l’attore che interpreta Ciro Di Marzio che, dunque, non morirà. Chi, invece, potrebbe non esserci nella terza stagione sarà Don Pietro Savastano che, dai primi spoiler, dovrebbe essere ucciso dalla mano del figlio Genny. Sale, dunque, l’ansia per il gran finale di Gomorra che, come al solito, continua ad appassionare e a non deludere i fans.

Si avvicina il grande finale della seconda stagione di Gomorra 2. Uno dei punti di forza della nuova stagione della serie Sky ispirata al romanzo di Roberto Saviano è il difficile rapporto tra Genny e suo padre, Pietro Savastano. Tra i due, ormai, è guerra aperta. Cosa succederà nelle ultime puntate della seconda stagione? Dagli spoiler che circolano in rete spuntano quelli di chi crede che la morte di Don Pietro Savastano sia vicinissima. La morte di Pietro Savastano lascerebbe un grande vuoto nella serie tv. Il boss, infatti, è una delle figure cardine della storia ma le anticipazioni non finiscono qui. Ad ucciderlo potrebbe essere proprio il figlio Genny, desideroso di prendersi tutto il potere e di non vivere più nell’ombra del padre. Tutto questo, dunque, avverrà nell’ultima puntata di Gomorra 2 o sarà posticipato all’inizio della terza stagione?

Sarà una puntata imperdibile quella di Gomorra 2 che andrà in onda martedì 7 giugno in prima serata su Sky e che farà da apripista al gran finale del 14 giugno. Ciro, il grande protagonista della stagione, oltre a dover gestire l’alleanza che vacilla e la sete di potere di tutti, dovrà fare i conti anche con i propri sentimenti. Sentendosi sempre più solo dopo l’ultimatum che ha dato ai suoi ovvero o con lui contro Savastano o la morte, Ciro ripenserà agli errori del passato. In particolare si farà prendere dai sensi di colpa per il dolore arrecato alla moglie tempo fa e deciderà di trascorrere del tempo con la figlia. Vedremo così un Ciro diverso, spinto dai sentimenti nobili e genuini che solo un padre può avere. L’amore verso sua figlia, dunque, farà commettere degli errori fatali a Ciro? Lo scopriremo nei nuovi episodi.

Martedì 7 giugno, in prima serata su Sky, andrà in onda una nuova puntata di Gomorra 2- La serie ispirata al romanzo di Roberto Saviano continua ad appassionare il pubblico che, tuttavia, continua a non gradire alcune scelte degli autori. Nei nuovi episodi, però, i colpi di scena non mancheranno e il pubblico sarà sicuramente rapito da ciò che avverrà. Il grande protagonista sarà Ciro che comincerà ad indagare sulla morte del Nano scoprendo che dietro il suo omicidio e quello del Principe si cela l’ira di Pietro Savastano. Ciro rivelerà la sua scoperta a Scianel e agli altri membri del clan decidendo di porre tutti davanti ad un ultimatum: o con lui contro Savastano o la morte. Ciro, dunque, non ha alcuna intenzione di abbassare la guardia. Gli spoiler ci dicono che sta per cominciare una sanguinosa guerra. Sarà Ciro a farne le spese?

Continua il grande successo di Gomorra, la serie Sky ispirata al romanzo di Roberto Saviano che, dopo la prima stagione, continua ad appassionare il pubblico con gli episodi della seconda stagione. La serie sta per giungere al termine ma non tutti i nodi saranno risolti. Nella nuova puntata, in onda martedì 7 giugno, vedremo Ciro sempre più solo e mentre i fedeli al clan Savastano si fortificano, l’Alleanza vacilla. L’assegnazione della nuova piazza di spaccio continua a creare tensione e problemi al punto che i cardini dell’Alleanza saltano e qualcuno torna a cercare i vecchi compagni. Tutto, dunque, fa supporre che, nel gran finale, in onda martedì 14 giugno, possa succedere davvero di tutto. Ciro, dunque, riuscirà a raggiungere i suoi scopi senza rischiare la vita?

Quella che abbiamo seguito è stata un’altra serata molto avvincente de Gomorra 2 – La Serie Sky. Le morti di O’Principe e O’Nano hanno stupito tutti, regalando attimi di grande sorpresa e altri di tensione. Dietro questi omicidi è tornata a muoversi la mano di Don Pietro Savastano che è tornata ad agire in prima persona quando ha scoccato il colpo decisivo nella testa del Principe. Tutto questo per far iniziare una guerra interna che facesse fuori uno dopo l’altro i suoi nemici. La regia di questa serie rimane la cosa che colpisce di più regalando un tono cinematografico. Inoltre rispetto a quanto accaduto in passato ci troviamo di fronte a una demonizzazione dei protagonisti che non sono osannati come in altre occasioni. Le loro sfaccettature sono a trecentosessanta gradi con i punti deboli che emergono. Non sono solo uomini coraggiosi, ma anime ferite da quello che fanno senza via d’uscita da un mondo in cui sono stati inglobbati. La redenzione esiste? Per ora non l’abbiamo vista. Tornerà nuovamente su Sky Atlantic Gomorra 2 – La Serie tra una settimana quando il calendario segnerà 7 giugno 2016. Il protagonista sarà nuovamente Gennaro Savastano, dopo che in questa serata si è visto davvero poco. Il ragazzo si preparerà per viaggiare nuovamente lontano dall’Italia. Riusciranno le varie organizzazioni a combattere lo strapotere di Don Pietro Savastano? I discorsi di Ciro Di Marzio avranno avuto il loro effetto? Nella puntata di oggi sono morti due personaggi importanti come il Principe e il Nano. Tutti hanno capito che dietro questi omicidi c’è la mano proprio di Savastano e che se inizieranno una lotta uno contro l’altro allora si finirà a fare piazza pulita facendo il gioco del boss. Cos’altro accadrà? Lo scopriremo tra sette giorni.

A Gomorra 2 – La Serie Ciro Di Marzio vuole scoprire chi ha ucciso il Principe. Dopo aver abbracciato i suoi compari il Nano parte, pronto per andare via con la moglie e la figlioletta. Arrivano a una nuova casa che è davvero splendida e dove potrebbero iniziare una nuova vita. Mentre il Nano è sulla spiaggia con la figlia viene aggredito e gli sparano in testa, la moglie vede tutto dalla finestra. Ciro appena sa la cosa si arrabbia molto, non gradisce la notizia. Il Mulatto viene indicato come mandante di questo episodio. Ciro si presenta di fronte alla moglie e alla figlia di Rosario, che sono veramente sconsolate. La donna è distrutta perchè proprio prima della sua morte ci aveva litigato. Le dice poi che Rosario era l’unico che gli voleva bene e che ora è solo. A Gomorra 2 – La Serie Ciro Di Marzio raggiunge il braccio destro del Principe che sembra essere il mandante dell’omicidio del Nano. Questo viene preso dalla stanza in cui sta con la sua ragazza e viene portato nel bagagliaio della macchina in un cimitero, dice che è stato obbligato e che non voleva. Hanno minacciato la fidanzata che aspetta un bambino e lui non poteva fare nient’altro. Dice che del Nano non sapeva niente. Ciro gli risponde che si porterà a letto Susy e poi la sotterrerà vicino a lui. Intanto poi lo seppelisce vivo. Il ragazzo chiede di salvarlo e gli dirà tutto. Davanti a Scianel e agli altri, il Mulatto, Ciro dice che sia il Principe che il Nano sono stati uccisi da Don Pietro Savastano che vuole comandare da solo e non vuole nemmeno il figlio vicino a lui. Ciro poi dice che o staranno tutti uniti contro i Savastano o finiranno a uno a uno sotto terra. Alla fine Ciro salva il ragazzo e dice però che non lo vuole più vedere. Dopo il funerale del Nano Ciro porta la figlia al mare e quando la bimba le chiede il perchè lui dice che è il punto dove è morta la mamma.

A Gomorra 2 – La Serie O’Principe svela a Ciro Di Marzio che non le sono piaciute le parole riportate che ha detto su di lui O’Nano e che è molto arrabbiato di questa situazione. Di fronte alla reazione di Gabriele sono in molti a risentirne, Scianel sottolinea a Ciro come questa cosa gli potrà costare molto a loro che perderebbero così i migliori soldi. Il nail center della fidanzata del Principe è stato distrutto, la ragazza rimane in lacrime e sparisce. Nessuno riesce più a trovarla. Il giorno dopo O’Nano viene preso d’assalto dall’allenza e colpito a pugni fino a che rimane a terra quasi privo di sensi. Arriva poi direttamente il confronto tra O’Principe e O’Nano sotto gli occhi di Ciro Di Marzio. La questione dovrebbe ora essere definitivamente chiusa. O’Principe incontra poi anche Don Pietro Savastano che senza un minimo pensiero gli spara un colpo in testa. A Gomorra 2 – La Serie siamo arrivati al secondo episodio e Don Pietro Savastano ha appena freddato con un colpo alla testa O’Principe. ATornato a casa l’uomo si misura la pressione e poi riceve Patrizia a cui chiede cosa accade fuori. Lei le rivela che nessuno crede a quello che è successo e che tutti si danno la colpa l’un l’altro. O’Mulatto ora vuole la testa del Nano perchè col Principe erano fratelli. Ciro Di Marzio invece ha appena convocato una riunione. Tutti sono sicuri che è stato il Nano, invece Ciro è dubbioso pensa che possa essere coinvolto proprio Don Pietro. Dice inoltre che questa situazione non deve portare a uno scontro l’uno tra l’altro, dice che il Nano è suo e se è stato lui sarà compito suo fargliela pagare. Punirà poi chi invece proverà a farlo senza il suo consenso. Ciro va poi a confrontarsi con la fidanzata del Principe, un uomo dovrebbe sapere tutto quello che è successo. Ciro poi si muove tra le lapidi del cimitero insieme al Nano per cercare di farlo parlare. Questi gli giura di non essere stato lui. Ciro lo abbraccia, ma dice che lo deve provare. Tornato a casa il Nano dice alla sua compagna che devono andare via subito.

E’ iniziata la serata di Gomorra 2 – La Serie su Sky Atlantic. A margine di un viaggio premio per un signore viene smontata in una autofficina una macchina e al suo interno si trovano molti chili di quella che sembra essere cocaina. Arriva a controllare la situazione Gennaro Savastano. Poco dopo Genny ha uno scambio con O’Princiope alla ricerca di quella che deve essere la loro strategia futura. Il ragazzo vuole essere sicuro che dietro ai suoi affari non ci sia la mano di Ciro Di Marzio, ormai lontano dalla sua stima nonostante appena salvato da una morte già annunciata. Vedremo se tra i due si inaspriranno ancora una volta i rapporti oppure se si troverà una soluzione. Don Pietro Savastano continua a confidarsi con Patrizia Santoro. Ciro Di Marzio sta spartendo il bottino di una partita venduta, Gabriele O’Principe gli fa noto però che non vuole entrare in affari con lui. Questi porta poi la ragazza a vedere la sorpresa che ha preparato per lei, sul terrazzo di casa c’è una splendida pantera, oltre fuori una splendida nuova automobile. Il ragazzo dice di essere impazzito per lei e quindi di voler strafare per renderla felice. Rosario poi sparla con Ciro proprio di Gabriele e lo fa infuriare, prendendosi una lavata di testa da parte di Di Marzio. Mentre O’Principe è sotto la doccia con la ragazza in casa sua arriva un compare che fa irruzione, mettendo paura a lui e alla ragazza. Intanto Don Pietro sembra aver perso un po’ della fiducia che nutriva nei confronti di Patrizia. Chiede e ottiene poi un confronto diretto con la ragazza. 

Tutto pronto per la quarta puntata di Gomorra 2 – La serie, giunta al giro di boa. La serie Sky è già stata confermata per una terza stagione, ma ci saranno novità dietro la macchina da presa. Al Wired Next Fest Stefano Sollima ha annunciato che non sarà lui il regista della terza stagione di Gomorra. Il regista, ha confermato a La Stampa, di essere impegnato in due nuovi progetti che lo terranno così lontano dal set di Gomorra 3: “Sto lavorando su due progetti diversi. Uno è Zerozerozero, tratto dall’ultimo libro di Roberto Saviano, una serie in otto episodi prodotta da Studio Canal e Sky”. Mentre il secondo progetto è una miniserie western tratta dall’ultimo soggetto di Sergio Leone: “Si chiama Colt: protagonista è una pistola che, passando di mano in mano, funge da testimone nella storia del west. Ma non aggiungo altro, la stiamo ancora scrivendo”. Chi sarà quindi a prendere il suo posto alla regia di Gomorra 3?

Le ultime due puntate di Gomorra 2 – La serie ci hanno dato un’anteprima di ciò che scoppierà invece negli episodi che vedremo questa sera. La calma apparente con cui si è svolta gran parte della trama precedente era soltanto un preludio di quello che avverrà oggi. La guerra sta infatti per scoppiare, soprattutto perché alcuni dei capi clan non sono assolutamente d’accordo con l’alleanza stretta da Ciro. Per questo decideranno di troncare tutto e procedere invece con le ben note strategie. In prima fila, come ci mostra il trailer, si apposterà Scianel, il mastino dei clan. Da tempo ormai sta trattenendo il respiro, ma questa volta alzerà la cresta. Oppure si tratta di un piano che aveva in mente già da tempo? Ciro si è intromesso troppe volte nei suoi “impicci” e Scianel non è di certo propensa a rimanere relegata nel loggione. Ciro di Marzio proverà inizialmente a frenare la situazione, convinto che sfuggirà tutto di mano. Purtroppo gli altri -per ora- alleati, hanno visto nella “pace” un suo segno di chiara debolezza. Clicca qui per vedere il trailer del settimo ed ottavo episodio di Gomorra 2 – la serie

Nella prima serata di oggi, martedì 31 maggio 2016, Sky Atlantic trasmetterà il settimo e l’ottavo episodio di Gomorra 2 – la serieSiamo al giro di boa della stagione e tutto è destinato a cambiare. Negli episodi che andranno in onda questa sera vedremo Don Pietro in azione mentre Genny starà ancora a guardare. La prospettiva di una vita insieme alla sua Azzurra e al bambino in arrivo lo tengono lontano dalla battaglia vera e propria ma fino a quando potrà fingere di non vedere? Suo padre è pronto a colpire e niente e nessuno potrà tenerlo lontano dalla sua scalata al potere. Intanto, anche nel dorato mondo di Ciro l’equilibrio è destinato a spezzarsi. Una piazza è rimasta libera e i suoi “colleghi” sono pronti a scontrarsi per metterci sopra le mani. Scianel, la new entry dalla testa calda, sembra destinata a prevalere ma questa potrebbe portarla ad un altro scontro con Ciro. Come risolverà la questione il nostro Immortale? Un altro personaggio importante è destinato ad uscire di scena in questi nuovi episodi?

E dopo aver letto le anticipazioni delle puntate di Gomorra 2, la Serie in onda oggi su Sky, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: la rivelazione della scorsa stagione telefilmica italiana è tornata in onda ormai da tre settimane e di martedì in martedì ci sta tenendo con il fiato sospeso con evoluzioni che solo una serie di questo tipo può regalare. Il quinto episodio si è aperto con la visita di Ciro ad un noto boss con la speranza di avere un consiglio in vista del suo incontro con Genny Savastano. I due ex amici fraterni si troveranno presto faccia a faccia ma come fare a stringere un accordo con chi ti ha portato via tutto? Il rischio che qualcosa di terribile accada è palese e lo capiamo subito. Solo vedendo gli occhi dei due protagonisti lo spettatore si accorge che la morte è dietro l’angolo e dopo l’uscita di scena di Salvatore Conte questo potrebbe solo essere un altro colpo basso difficile da perdonare. Intanto, Don Pietro, stretto nelle quattro mura del covo che lo nasconde scalpita almeno fino a che, dopo un colloquio con Patrizia, decide di dare una possibilità al figlio Genny non prima di aver parlato anche con lui. Il giovane Savastano chiede al padre fiducia, fiducia per quel figlio maschio che tanto ha voluto. Il boss non può dire di no e così si fa da parte per dare al figlio la possibilità di chiudere la questione dandogli in “dono”, proprio il giorno del suo compleanno, una pistola con la quale dovrà uccidere Ciro il traditore. Genny ci pensa a lungo e alla fine parte per raggiungere il luogo dell’incontro. Nella lunga notte della vigilia niente va come previsto. I due sono ansiosi, passeggiano, hanno bisogno di prendere una boccata d’aria, la stessa che porterà Genny dritto dritto nella camera d’albergo di Ciro. I rivali sono faccia a faccia e il giovane Savastano può chiudere quel conto rimasto in sospeso dal finale della prima stagione ma non lo fa. Dopo aver fatto mettere in ginocchio Ciro e avergli puntato la pistola alla testa si accontenta di vederlo pronto a chiedere perdono e consapevole che le sue mani sono sporche del sangue di sua moglie. Nessun morto, quindi, ma solo un accordo che inviperisce Don Pietro e i suoi uomini. Genny torna a Roma per occuparsi dei suoi affari, Ciro si tiene quello che ha guadagnato e ai Savastano non rimane che rimanere “chiusi” nel loro quartiere. E’ in questo momento che inizia una faida familiare che porta i giovani amici di Genny ad alzare la testa e mettere ko gli uomini di Malammore (che viene colpito da un colpo di pistola ma senza grandi conseguenze). Anche in questo caso il giovane Savastano chiude un occhio e lascia tutto in mano ai suoi ex amici ma Don Pietro non ci sta e si prepara alla battaglia proprio mentre suo figlio gioca a fare l’uomo d’affari ed il papà: la fidanzata gli comunica di aspettare un bambino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori