The Catch / Anticipazioni del 4 luglio 2016: Mireille Enos rivela: “ci sarà la seconda stagione”, foto (ultima puntata)

- La Redazione

The Catch, anticipazioni puntata di lunedì 4 luglio 2016, in prima Tv su Fox Life. Rhys propone un patto ad Alice; Margot ruba i soldi alla madre; Ben ed Alice partiranno per l’estero?

the_catch_facebook
The Catch, in prima Tv assoluta su Fox Life

E finalmente ci siamo. La caccia fra Alice e Ben, o meglio, la caccia di Margot, è finalmente finita. Con l’arrivo del finale di stagione, i fans si chiederanno se The Catch 2 ci sarà. Ebbene sì! L’emittente madre ABC ha già annunciato con un comunicato ufficiale, un mese fa, il rinnovo per una nuova stagione. Bisogna tuttavia sfatare qualche mito, soprattutto le speranze di Mireille Enos, ovvero la brillante e fascinosa Alice, che fra il proprio personaggio e Ben possa finalmente trionfare l’amore. Purtroppo no. La serie non sarebbe targata Shondaland se la tensione ed il cardiopalma lasciassero spazio a tinte più rosee. La ABC inoltre ha già rivelato che verranno tolti tutti quei rami secchi che non fanno che appesantire e rendere lo show meno interessante. La Enos ha regalato inoltre a tutti i fans, in occasione del finale americano, una propria foto con… se stessa. O meglio con Alice, parte integrante ormai della sua vita. I fans sono in delirio: “amo The Killing e The Catch”; “sei veramente bellissima”; “ho appena iniziato a vedere The Killing, è davvero un’ottima serie”. Clicca qui per vedere la foto di Mirelle Enos

Nella seconda serata di oggi, lunedì 4 luglio 2016, Fox Life trasmetterà l’ultimo episodio di The Catch, in prima Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la decima, dal titolo “Il matrimonio“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Alice (Mireille Enos) rimane interdetta di vedere Ben (Peter Krause) assieme a Dao (Jacky Ido), ma rifiuta di andarsene nonostante Rhys (John Simm) minacci di ucciderla. Tutti e tre decidono di lavorare insieme, ma Alice pretende l’immunità per Ben. In quel momento, Rhys lo contatta per un nuovo colpo, ma all’incontro trova sia Margot (Sonya Walger) che Rhys, scoprendo che è stata la madre Sybil (Lesley Nicol) a richiedere di vederli. La donna pretende di avere ciò che suo, ma anche Margot non intende trascendere. Intanto, Gordon (Alan Ruck) viene chiamato per mettere a punto l’accordo per Ben. Lo scambio di sguardi fra Dao e Valerie (Rose Rollins) fa intuire ad Alice che cosa si nasconde fra loro. Gordon le chiede però se è sicura di potersi fidare davvero di lui e per questo riguarda tutte le foto che ha su di lui, compresa la foto sulla Principessa (Medalion Rahimi). Più tardi, partecipa ad una seduta con Margot e scopre la verità su di lei grazie alla collana che porta al collo, la stessa della Principessa. Si ferma appena in tempo, evitando di dirle la verità sul piano di Ben. Tornato in albergo, Ben consegna a Reggie (Alimi Ballard) diverse migliaia di dollari e gli suggerisce di allontanarsi in un altro Paese. L’amico però riferisce tutto a Margot, credendo che possano smantellare la società tutti e tre insieme. La donna invece ha un piano diverso e decide che siano Rhys, Sibyl e Ben ad eliminarsi a vicenda. Leah Wells (Nia Vardalos) suggerisce inoltre che lei e Reggie diventino i suoi nuovi partner e che lei dimentichi Ben. Intanto, Sibyl incarica Ben di ottenere due inviti per il matrimonio di Morgan Foster (Zachary Knighton) e la moglie, un proprietario di una società no profit ed un’avvocatessa. Alice e il team invece seguono le tracce di Margot, ma visto che non risulta nulla sulla sua vera identità, l’unico modo è continuare le finte sedute e fare leva sui suoi punti deboli per piazzarle un GPS. Mentre l’intervento di Rhys fa saltare per sbaglio il matrimonio dei Foster, Margot si sfoga sulle parole che le ha detto Alice, ma Leah capisce che è stata scoperta e riscono a fuggire poco prima dell’irruzione dell’FBI. Ben e Rhys invece stanno per rivelare a Sibyl di aver fallito, ma preferiscono evitare quando la donna fa uccidere un uomo davanti ai loro occhi in cambio di un codice d’accesso. Seguendo un piano di Alice, Ben e Rhys sfruttano l’idea che la coppia di sposini ha sulla loro relazione per spingerli a riconsiderare loro stessi l’idea del matrimonio. La AVI invece scopre quale sarà la prossima mossa di Margot ed anche se la donna capisce che è una trappola, riescono a catturarla. Si rifiuta però di parlare e quando Ben cerca di convincerla a collaborare, gli fa presente invece che presto tradirà di nuovo Alice perché è nella sua natura. Alice è sconvolta, ma Valerie la spinge a riflettere sul fatto che nessuno ha la garanzia di ciò che succederà in una relazione. Nel frattempo, Sibyl fa evadere la figlia dalla sede dell’FBI, ma decidono di non fare nulla a Ben. O meglio, Rhys è già da Alice.

Inaspettatamente, Rhys acconsente a rilasciare Alice, in cambio del suo aiuto per liberarsi dalla stretta di potere della madre. Ben è costretto quindi a mantenere in piedi entrambi i giochi, facendo credere a Sybil di organizzare il piano per lei perché possa accedere al matrimonio dei Foster e fare la stessa cosa per Alice. Informano subito Morgan Foster del problema: la madre è una criminale e Sybil sta cercando di derubarla di tutti i soldi. Grazie a Dao, nel frattempo sollevato dal caso, Sybil viene arrestata, ma prima che Alice e Ben possano partire per l’estero, l’agente Emily Clarke mette in arresto Alice per il dipinto rubato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori