L’EFFETTO ACQUATICO/ Da oggi al cinema il film con Samir Guesmi (30 agosto 2016)

- La Redazione

L’effetto acquatico, è il film che esce nella giornata di oggi, martedì 30 agosto 2016, nelle sale cinematografiche italiane. Tra gli attori Philippe Rebbot, Samir Guesmi, Olivia Cote 

Oggi, martedì 30 agosto 2016, nelle sale cinematografiche italiane inizierà ad essere distribuito il film L’effetto acquatico. Si tratta di una commedia romantica realizzata tra Francia e Islanda, che vede come protagonisti diversi interpreti transalpini poco conosciuti nel nostro paese. L’effetto acquatico – Un colpo di fulmine a prima svista ha il nome originale di L’effet aquatique. La produzione è stata curata da Ex Nihilo e Zik Zak Productions. Il tutto con la fotografia di Isabelle Razavet, il montaggio di Anne Riegel e le musiche di Martin Wheeler. La sceneggiatura è stata scritta da Jean-Luc Gaget e Sólveig Anspach, con quest’ultima che è anche la regista. Scomparsa il 7 agosto 2015, Sólveig può vantare due Premi César, uno per la migliore opera prima e un altro per il miglior adattamento. Tra i suoi titoli, vanno segnalati Haut les coeurs!, Made in The USA, Stormy Weather, Back Soon, Queen of Montreuil, Lulu in The Nude e Margarita, With a Straw. 

Il ruolo di personaggio di spicco è stato attribuito al francese Samir Guesmi, che nel corso della sua carriera ha recitato sul grande schermo in Banlieue 13, Non dirlo a nessuno, Uomini senza legge, Ciliegine e Les Revenants. È stato anche regista in Les Revenants. Con lui ha collaborato Florence Loiret Caille, già nota per Le portrait, Alone, The Easy Way, Parlez-moi de la pluie, Il tempo dei lupi, La petite chambre, Je l’aimais, Queen of Montreuil e The Clearstrem Affair. Il cast è arricchito da esponenti del calibro di Philippe Rebbot, Didda Jonsdottir, Olivia Cote e Bouli Lanners. 

L’effetto acquatico vede come protagonista il quarantenne Samir, un operatore di gru che lavora nell’hinterland di Parigi. L’uomo conosce un’istruttrice di nuoto di nome Agathe e se ne innamora perdutamente. Decide di seguire le sue lezioni di nuoto, anche se in realtà già sa nuotare. Agathe scopre l’inganno di Samir e si arrabbia, decidendo di non avere più a che fare con lui. Lei se ne va quindi in Islanda per prendere parte ad un impegno lavorativo, ma Samir non si arrende e sceglie di seguirla. La sua testa dura lo condurrà a risultati imprevedibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori