BEAUTY AND THE BEAST 3 / Anticipazioni del 4 agosto 2016: Liam rapisce Cat! (finale di stagione)

- La Redazione

Beauty and the Beast 3, anticipazioni di giovedì 4 agosto 2016, in prima tv su Fox Life. Vincent informa l’agente Russo sulla propria natura; la SWAT spara a Vincent, J.T. arrestato. 

beauty_and_the_beast_facebook
Beauty and the Beast 4, in prima Tv su Rai 4

Nella seconda serata di oggi, 4 agosto 2016, Fox Life trasmetterà l’ultimo episodio di Beauty and the Beast 3, in prima Tv assoluta. Andrà in onda la tredicesima puntata, dal titolo “Destinati“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Cat (Kristin Kreuk), Heather (Nicole Gale Anderson) e Vincent (Jay Ryan) discutono della possibilità di cancellare i ricordi di Liam (Jason Gedrick), grazie all’aiuto del padre di Cat. Vincent crede che potrebbero eliminare così il suo impulso, ma la fidanzata teme che la formula sia ancora troppo instabile. Non avendo nulla da perdere, la squadra si mobilita in questa direzione. Più tardi, Cat viene messa sotto torchio all’FBI che decide di fare un riesame di tutti i casi che ha preso in carico. Nel frattempo, Vincent viene fermato a fine turno per curare Helen (Wendy Crewson), la discendente di Liam, per alcuni problemi fisici urgenti. La donna presenta un forte livello di tossicità a causa di un veleno, ma Vincent ha dei dubbi su ciò che sta vedendo. J.T. (Austin Basis) e Tess (Nina Lisandrello) invece entrano in contrasto per le diverse prospettive future, soprattutto a causa dell’incedere del veleno del siero. Lo scienziato vorrebbe infatti impiegare il tempo che gli rimane aiutando il team, mentre Tess vorrebbe solo che si dedicasse ad attività felici. Arrivata in carcere, Cat informa il padre su tutto ciò che hanno scoperto, ma incontra la sua ostilità. Reynolds (Ted Whittall) le ricorda inoltre che ha dovuto lavorare mesi per mettere a punto la formula e che il trattamento prevede la distruzione di una persona. Alla fine però le chiede di farlo uscire per poter fare il siero, ma la figlia non intende farlo evadere. Cat spinge poi Vincent a fare di tutto per salvare la vita di Helen, in modo che possano arrivare di conseguenza anche a Liam. In quel momento, la SuperBestia va a trovare Helen e le rivela che è stato lui a ridurla in fin di vita, così come farà con gli altri, per vendicarsi di essere stato abbandonato in passato. Le inietta quindi una sostanza che la porta al collasso e si allontana. Mentre Vincent si precipita dalla donna, Heather scopre che la sorella sta scrivendo un testamento e le confessa di essere molto preoccupata per quello che potrebbe succederle. Vincent invece viene sospeso, a causa di una mancata dicitura nella cartella della paziente in cui veniva segnalata l’allergia della donna al ferro. La cartella è stata sostituita da Liam, ma in questo caso l’ospedale accusa Vincent di aver somministrato una cura letale ad Helen. Senza via d’uscita, il team fa evadere Reynolds dal carcere in modo che ultimi la formula. Mentre Reynolds cerca di cancellare i ricordi di Liam, Vincent deve correre in aiuto di tutti gli Ellingswort che sono rimasti sepolti sotto le macerie a causa di un’esplosione. Durante il trattamento, Liam realizza che la rabbia maggiore la prova verso Rebecca per aver scelto Alistair ed in uno scoppio d’ira, massacra Reynolds. Più tardi, Tess cerca di convincere il Procuratore a lasciar perder ele indagini su Cat, ma Hargrove (Ted Dykstra) sospetta ancora di più di lei. J.T. la informa invece subito dopo che il sangue di Liam sembra funzionare e che il veleno sembra essersi bloccato.

La caccia a Liam è appena aperta, ma per Vincent i guai non sono finiti. Gli Affari Inteni lo arrestano, così come la Polizia accusa J.T. di favoreggiamento. Cat e Tess cercano di individuare i possibili casi che Liam potrebbe usare contro il rivale, ma Vincent viene fatto uscire per 24 ore, per riflettere sul da farsi. Anche Cat rischia di essere coinvolta negli omicidi che sono collegati a lui, ma Vincent ha un piano: fingersi morto per poter catturare Liam. Le cose vanno storte quando Liam si presenta in ospedale ed uccide il Capitano degli Affari Interni, facendo ricadere le cose su Vincent. Mentre cerca di fuggire, Vincent salta dal tetto di un palazzo, ma un proiettile lo colpisce ed il suo cuore smette di battere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori