KATIA FOLLESA / La comica sarà una protagonista del game show musicale di Italia 1 (Bring the noise, 28 settembre 2016)

- La Redazione

Katia Follesa, la comica di Giussano è tra i protagonisti della prima puntata del game show musicale condotto da Alvin su Italia 1 (Bring the noise, 28 settembre 2016).

bring_the_noise_R439 Bring the Noise

Sarà tra i concorrenti del nuovo programma in onda in prima serata su Italia 1 intitolato “Bring the Noise“, il game show di genere musicale condotto da Alvin, nome d’arte di Alberto Bonato, personaggio televisivo e inviato speciale che ha contribuito al successo delle ultime edizioni del reality show più famoso di Canale 5 “L’isola dei famosi”. I telespettatori potranno seguire le performance canore e l’attitudine al ballo di Katia Follesa nella prima puntata del nuovo gioco musicale che andrà in onda il prossimo 28 settembre 2016. Katia è madre felice di una spendida bimba di tre anni, nata dalla sua storia d’amore con Angelo Pisani. La coppia non esclude la possibilità di convolare a nozze, quanto prima.

È nata nel gennaio del 1976 nel comune lombardo di Giussano. Attrice comica, nota per aver lavorato in coppia con Valeria Graci, è apprezzata anche come conduttrice di programmi televisivi; il duo Katia & Valeria nasce nel 2001 e, dopo una lunga e faticosa gavetta, finalmente c’è la possibilità di lavorare in televisione in trasmissioni di successo quali Colorado Café e Zelig off. La vera notorietà arriva con la partecipazione a “Scherzi a parte”, il programma comico in onda in prima serata su mediaset. Nel 2010 il pubblico televisivo può apprezzare la bravura di Katia nell’arte della recitazione grazie alla sua partecipazione alla situation comedy “Buona la prima”, insieme al duo Ale e Franz. Nello stesso anno Katia Follesa prende parte al gioco televisivo “Trasformat” condotto da Enrico Papi e, in quell’occasione, veste i divertenti panni di una “valletta-comica”. Nel 2011 il regista Neri Parenti le affida il ruolo di Wanda nel film di genere commedia “Vacanze di Natale a Cortina”, una grande occasione per Katia che lavorerà al fianco di Christian De Sica, Ricky Memphis e Sabrina Ferilli. Nel 2012 Katia viene chiamata per interpretare lo spot pubblicitario di un noto formaggio spalmabile, Philadelphia. Il 2012 segna anche la fine del sodalizio artistico con Valeria Graci e, nello stesso anno, Katia viene chiamata dal regista napoletano Luca Miniero che le offre il ruolo marginale di una tassista nel film “Benvenuti al Nord”, interpretato da Alessandro Siani e Claudio Bisio. L’anno seguente prende parte, in qualità di giudice, al programma di intrattenimento condotto dallo chef toscano Simone Rugiati intitolato “Cuochi e fiamme”. Nell’anno 2014 Katia Follesa è la conduttrice del programma comico “Quanto manca”, insieme a Nicola Savino. La televisione non è certo la sua priorità, la passione di Katia è il teatro; nel 2011 fa parte del cast dello spettacolo comico “Favelas”, diretto da Angelo Pisani, ad oggi suo compagno di vita. Nella stessa stagione teatrale 2011-2012 l’attore milanese David Ottolenghi, meglio conosciuto come Gioele Dix, conoscendo la bravura di Katia Follesa, le affida il ruolo principale di Ermia nel suo adattamento teatrale della famosa commedia “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare. Ancora tanteoccasionidi lavoro in televisione per la Follesa che, nell’edizione 2014-2015 fa parte del gruppo di comici del programma sportivo “Quelli che il calcio” in onda su Rai 2.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie