MISS ITALIA 2016 / Naomi Povia, da Bisceglie alla finale di Jesolo inseguendo “il sogno di sempre”

- La Redazione

Miss Italia 2016: Naomi Povia da Bisceglie alla finale di Jesolo. La 19enne, Miss Foggia, è una delle 3 ragazze che rappresenterà la Puglia e ha già ottenuto la fascia nazionale di Alpitour.

naomipovia-missitalia2016
Naomi Povia tra le 40 finaliste di Miss Italia 2016

Manca poco alla finalissima di Miss Italia 2016, ma a Jesolo è già tutto pronto per la 77esima edizione del concorso di bellezza che eleggerà la ragazza più bella del nostro Paese. L’evento, prodotto da Gruppo Eventi di Vincenzo Russolillo, sarà condotto sabato 10 settembre in diretta su La7 e su La7d da Francesco Facchinetti. Appuntamento, dunque, al Pala Arrex di Jesolo per conoscere chi tra le 40 finaliste conquisterà la corona nazionale. La macchina del concorso, imponente e collaudata, è già partita. L’edizione 2016 di Miss Italia sarà inevitabilmente particolare, perché il concorso compie 70 anni.

Dopo la Seconda guerra mondiale, infatti, si passò da “5000 lire per un sorriso” al concorso che conosciamo. Della giuria artistica fanno parte Mara Venier, Raoul Bova, Vincenzo Salemme, Anselma Dell’Olio e Gregorio Paltrinieri, reduce dalla medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio nei 1500 metri stile libero, mentre la commissione tecnica è composta dalla regista Cinzia TH Torrini, Enzo Miccio, Veronica Maya, dal casting director Pino Pellegrino, Rosanna Lambertucci, dal’ex Miss Italia Federica Moro e dalla giornalista Elvia Grazi.

La Puglia può ritenersi soddisfatta per la sua “spedizione”, visto che sono ben tre le bellezze che la rappresenteranno a Miss Italia 2016. Dopo la Campaniaa, è dunque con la Sicilia tra le regioni con più bellezze in gara a Jesolo. Tra loro spicca Naomi Povia, 19enne di Bisceglie che il 15 luglio ha conquistato la fascia di Miss Foggia. Potrebbe portarle fortuna e la speranza di chi la sostiene è che riesca a riportare in Puglia la fascia dopo Manila Nazzaro, che nel 1999 vinse la corona nazionale. Alta 1,72m, bionda e con occhi marroni, Naomi Povia ha ottenuto il “pass” per Jesolo con la vittoria della fascia di Miss Equilibra Puglia nella tappa regionale di Peschici. La giovane biscegliese ha comunque già conquistato un risultato importante per il concorso: ha portato a casa la fascia nazionale di Alpitour, che rappresenta l’opportunità di strappare un contratto a questo brand nazionale che sponsorizza Miss Italia.

Diplomatasi all’Istituto tecnico per geometri, Naomi Povia, che è stata anche modella del celebre stilista californiano Adam Saaks, non perde di vista, però, gli studi: vorrebbe, infatti, proseguirli presso la Facoltà di Scienze agrarie. In pieno equilibrio tra realtà e sogni: «Ha sempre desiderato partecipare a Miss Italia e noi non le abbiamo mai fatto mancare il nostro sostegno. E’ un sogno che si avvera e noi siamo felicissimi e orgogliosi per i traguardi che ha raggiunto finora», hanno confidato Gianni e Rosaria Povia, genitori della 19enne aspirante alla corona nazionale, ai microfoni de IlSussidiario.net. Restano con i piedi ben saldi per terra, ma lo sguardo rivolto verso un futuro promettente per Naomi: «Sarà una bella esperienza per lei, comunque vada», assicurano. La resa dei conti sta arrivando: sabato 10 settembre conosceremo la nuova Miss Italia 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori