DONALD TRUMP / “Ogni detrattore dovrà inchinarsi”, la frase dello staff fa il giro del mondo, video (oggi, 15 gennaio 2017)

- La Redazione

Donald Trump: il video che ha fatto il giro del mondo non è una bufala, le parole molto forti sono state rilasciate da Omarosa Manigault nel corso di una lunga…

donaldtrump_discorso2R439
Donald Trump (LaPresse)

Alcuni hanno pensato si trattasse solo di una bufala, ma le recenti dichiarazioni di Omarosa Manigault, sostenitrice di Trump e sua collaboratrice, hanno tutta l’aria di essere veritiere. La donna, in un video che di recente ha fatto il giro del mondo, ha rilasciato questa breve ma significativa affermazione, che ha lasciato tutti senza parole: “Every critic, every detractor, will have to bow down to President Trump. It’s everyone who’s ever doubted Donald, whoever disagreed, whoever challenged him. It is the ultimate revenge to become the most powerful man in the universe”, tradotto, “Ogni critico, ogni detrattore, dovrà inchinarsi di fronte al Presidente Trump. Si tratta di chiunque abbia mai dubitato di Donald, chiunque non sia stato d’accordo, chiunque lo abbia sfidato. Diventare l’uomo più potente dell’universo è la vendetta suprema”. Le sue parole hanno naturalmente destato scalpore in tutto il mondo e, a quanto sembra, si tratterebbe di una dichiarazione autentica e non di un video-bufala, come considerato nei giorni scorsi. Cliccate qui per vedere il video.

Tutto il mondo continua a chiedersi se le recenti dichiarazioni rilasciate da Omarosa Manigault siano vere o se il video nasca soltanto dalla volontà di qualcuno di realizzare una parodia. Il filmato, nel quale la collaboratrice di Trump fa delle affermazioni molto forti sugli oppositori del nuovo presidente degli Stati Uniti, è assolutamente reale ed è tratto da un’intervista rilasciata dalla donna al programma televisivo “Frontline della PBS”, uno speciale dedicato alla campagna presidenziale. La donna, oggi membro dello staff di Donald Trump con il ruolo di “assistente al Presidente e direttore delle comunicazioni per l’Ufficio per i Rapporti con il Pubblico”, ha partecipato anche al reality The Apprentice, che negli U.S.A ha visto Trump al timone dei diversi concorrenti. La donna ha recentemente rivelato alla ABC che la sua frase risale a un periodo antecedente rispetto all’inizio della sua collaborazione con Trump, e che le sue parole sono frutto di considerazioni di tipo personale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori