CHIAMATEMI BABBO NATALE/ Su Canale 5 il film con Whoopi Goldberg e Nigel Hawthorne, alla regia Peter Werner (oggi, 6 gennaio 2017)

- La Redazione

Chiamatemi Babbo Natale, il film in onda su Canale 5 oggi, venerd’ 6 gennaio 2017. Nel cast: Whoopi Goldberg e Nigel Hawthorne, alla regia Peter Werner. La trama del film nel dettaglio.

Foto-Mediaset_new
film

, il film in onda su Canale 5 oggi, venerdì 6 gennaio 2017 alle ore 23.00. Una pellicola dal genere commedia che è stata prodotta nel 2011 con il passaggio direttamente per la tv. Il film è stato diretto da Peter Werner ed è interpretato da Whoopi Goldberg (Ghost, Sister Act – Una svitata in abito da suora, Ragazze interrotte), Nigel Hawthorne (Amistad, Madeline – Il diavoletto della scuola, La tredicesima notte) e Brian Stokes Mitchell (Mr. Robot, la serie tv Glee). Whoopi Goldberg è un’attrice, produttrice e scrittrice. Nel suo ruolo di attrice ha vinto moltissimi riconoscimenti e premi, fra cui due Premi Oscar per i film Ghost e Il colore viola. E’ una delle sole 12 persone nel mondo ad avere vinto un cosidetto EGOT (cioè almeno un Emmy, un Grammy, un Oscar e un Tony Award). Nella sua lunga carriera ha partecipato ad oltre 50 film e numerossime serie e film per la tv. Dopo avere ottenuto un successo planetario negli anni ’80 e ’90, Whoopi sembra avere ricevuto meno fortuna cinematografica dal nuovo millennio, dove è stata principalmente attiva in tv e in teatro. Nel 2009 ha annunciato il suo ritiro dal grande schermo, ma in realtà ha continuato a prendere parte ad alcuni lungometraggi, come Il mio angolo di paradiso (2011) o Tartarughe Ninja (2014). Whoopi è diventata nonna nel 1989, a soli 34 anni, e nel 2014 è diventata bisnonna. Ma ecco in breve la trama del film nel dettaglio.

Lucy Cullins (Whoopi Goldberg) è una produttrice televisiva di Hollywood. Per lei il Natale è legato a ricordi dolorosi, in particolare della sua infanzia. Da bambina chiese infatti il ritorno a casa sano e salvo del padre dal Vietnam, ma Babbo Natale non la esaudì e lei perse il genitore. Da questa disillusione tardiva deriva la sua repulsione verso le festività. Lucy si trova però, lavorando per la tv, ad essere circondata dall’atmosfera natalizia. Per una sua trasmissione assume Nick (Nigel Hawthorne) per interpretare il ruolo di Babbo Natale. Questi però si rivela ben presto essere l’unico e originale Babbo Natale. Avendo ormai compiuto i 200 anni, Nick è alla ricerca di un sostituto per il compito speciale che svolge ogni notte di Natale, fare felici i bambini consegnando doni. Proprio nell’emittente televisiva Nick sembra aver identificato il suo successore, con grande sorpresa di Lucy.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori