EDY ANGELILLO È NANCY SINATRA / La performance piace alla giuria (Tale e quale show 2017)

- Dario Ghezzi

Edy Angelillo  si è cimentata nell’esibizione del Trio Lescano ottenendo grande successo presso i giudici. Nella nuova puntata, l’attrice sarà Nancy Sinatra. 

tale_e_quale_show
Tale e Quale Show 2017

Il secondo protagonista di Tale e Quale Show è Filippo Bisciglia che interpreterà Jovanotti con l’Estate Addosso. Attualmente comanda lui la classifica generale con 227 punti avanti a Marco Carta con 222. Risposta del pubblico tiepida alla prestazione di Bisciglia. Alessandro Preziosi si dice sorpreso dalla capacità di non fare il verso a Jovanotti. Lui ci avrebbe messo qualcosina in più. De Sica fa i complimenti. Loretta Goggi non discute la voce e i movimenti ma il trucco secondo lei è troppo segnato negli occhi e non le è piaciuto. Montesano indica Bisciglia come la sorpresa del programma. In generale quindi una buona prestazione di Filippo Bisciglia che non è dispiaciuto ai giudici. Si può dire senza ombra di dubbio che al momento rappresenta la vera sorpresa del programma viste le sue ottime prestazioni. (agg. Anna Montesano)

NON SI FINISCE MAI DI IMPARARE

“Non si finisce mai di imparare: per me è tutto nuovissimo! Poi ci riesci, non ci riesci, fai bene, non fai bene: noi ce la mettiamo tutta!”. È una Edy Angelillo più frizzante del solito quella che qualche giorno fa, nel corso di una divertente diretta sulla pagina ufficiale di Tale e Quale Show, ha risposto alle domande dei fan sulla nuova esperienza che la vede nel ruolo di imitatrice. Nonostante le difficoltà riscontrate nei panni dei diversi personaggi, l’attrice si è infatti mostrata positiva: “Ci sono dei signori cantanti nella nostra squadra che siamo noi fra i primi a dire ‘che bravi’, quindi non c’è neanche da fare un paragone”, senza nascondere ciò che pensa sullo show che ogni venerdì la vede protagonista su Rai Uno: “una trasmissione garbata, professionale, che ha un audience incredibile perché è fatta bene, e soprattutto perché deve essere divertente, cioè non è Sanremo!”. Come se la caverà questa sera nei panni di Nancy Sinatra? (Agg. di Fabiola Iuliano) 

UN’ALTRA STELLA DELLA MUSICA INTERNAZIONALE

Edy Angelillo è tornata in televisione da grande protagonista. Infatti, in questa edizione di Tale e quale show 2017 sta mettendo in gioco tutta se stessa e ce la sta mettendo tutta pur di convincere giudici e pubblico da casa con le sue esibizioni. Dopo essere stata una divertente Donna Summer, nella scorsa puntata del programma condotto da Carlo Conti, l’attrice teatrale si è calata nei panni di Giuditta del Trio Lescano. La Angelillo, prima di entrare nel programma, ha rilasciato un’interessante intervista a Ilgazzettino.it in cui ha parlato della sua amata Venezia, una città dalla bellezza infinita anche se ormai è romana d’adozione. La Angelillo è tornata a Venezia in molti suoi spettacoli, alternando sempre teatro e televisione, dove si ricorda la sua partecipazione al Festival di Sanremo 1984.

EDY ANGELILLO DIVENTA IL TRIO LESCANO

Edy Angelillo, nella puntata del 13 ottobre, ha prestato voce e volte al Trio Lescano con il brano Tuli-tuli-pan. Il Trio Lescano fu un gruppo vocale femminile in lingua italiana composto da tre sorelle di origine ungaro-olandese. Il gruppo, nel nome come lo conosciamo noi, nacque nel 1935 e presero alloggio con Portino in un appartamento in via Lanfranchi 24. Le sorelle conobbero Carlo Alberto Prato che riuscì a individuare in ciascuna di loro un timbro particolare e diede modo di mettere in risalto la loro bravura. Gli anni d’oro del trio si ebbero dal 1937 al 1938 quando diedero modo di farsi conoscere presso il grande pubblico e apprezzare per il loro stile e l’accento poco attenuato. Le tre si ispirarono sia alle Boswell Sisters che Andrew Sisters. Nel 2009 fu realizzato un documentario, Tulip Time, dedicato proprio al Trio Lescano.

EDY ANGELILLO SARA’ NANCY SINATRA

Edy Angelillo, nella puntata di stasera di Tale e quale show, dovrà prestare volto e voce a Nancy Sinatra, cantante e attrice statunitense diventata simbolo di una generazione con These Boots Are made for Walkin’, cantata con gli stivaletti simbolo di quella generazione trasgressiva degli anni ’60. E’ la primogenita di Frank Sinatra con il quale ha fatto il celebre duetto del 1967 Somethin Stupid che ebbe un successo mondiale. A partire dagli anni ’90, la Sinatra si allontana dalla musica apparendo soprattutto in televisione e posando per Playboy nel 1995. La Angelillo, quindi, dovrà cimentarsi con questa icona della musicale mondiale, dando grande prova di sè e sicuramente saprà mettere nell’esibizione il suo stile e la sua classe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori