Rita Pavone/ “Ho un grande rimpianto, ecco qual è” (Stasera Casa Mika)

- Francesca Pasquale

La cantante italiana Rita Pavone è tra gli ospiti che questa sera saranno su Rai 2 nella prima puntata della seconda stagione dello show musicale Stasera casa Mika.

rita_pavone_teddy_reno_comunicato_rai
Rita Pavone e Teddy Reno

Grande grinta, voce potente e una presenza scenica unica: è cio che ancora contraddistingue Rita Pavone, questa sera ospite a Stasera Casa Mika. In una racanet intervista al Corriere, la cantante ha svelato di avere un grande rimpianto: «Il futuro mancato negli Stati Uniti. Un rimpianto grandissimo. A 19 anni mi ero già esibita alla Carnegie Hall di New York da sola. La sala era piena, fuori c’erano quattro giri di coda. Sarei rimasta anche se avessi dovuto passare il resto della vita a cantare a Las Vegas». La Pavone poi approfondisce e spiega «Avrei imparato tante cose. La mentalità americana è diversa dalla nostra, non lasciano nulla al caso. – e ancora – Una volta vidi Sammy Davis Jr al Copacabana: diceva delle cose che sembravano improvvisate e invece se le era studiate a memoria prima. Non ho mai amato il cantante rigido davanti al microfono, i miei modelli erano Judy Garland, Delia Scala e Caterina Valente». (Anna Montesano)

LE PAROLE SUGLI INCENDI IN PIEMONTE

Rita Pavone è tra gli ospiti del primo appuntamento con la trasmissione Stasera Casa Mika in onda sulle frequenze di Rai 2. Un personaggio che ha saputo attraversare intere generazioni con brani, film e trasmissioni che hanno fatto la storia dello spettacolo italiano. Tra l’altro la Pavone è un personaggio molto seguito sui social anche perché spesso e volentieri pubblica post in cui parla di temi di grande attualità. Infatti negli ultimi giorni ha voluto manifestare il proprio ringraziamento ai vigili del fuoco ed ai volontari per il supporto dato per minimizzare i danni recati dagli incendi che stanno devastando il Piemonte: “Non solo la Val di Susa ma adesso anche i dintorni della mia Torino sono in fiamme. Gente senza più una casa, ettari di boschi in cenere, animali periti nell’intento di fuggire… Giunga il mio più sincero e sentito ringraziamento ai Vigili del Fuoco e ai volontari che ciò nonostante non si rassegnano all’avanzata del fuoco e continuano a combattere contro le fiamme i cui focolai, apparsi in posti diversi, sono stati certamente appiccati da disgustosi delinquenti responsabili di questo immenso rogo. Che Dio li stramaledica !”.

RITA PAVONE E IL RICORDO DI ELVIS PRESLEY

Rita Pavone in una recente intervista rilasciata al quotidiano Il Corriere della Sera, ha raccontato dell’incontro avuto con uno dei più grandi ed amati cantanti della storia Elvis Presley. In particolare la Pavone ha parlato di un incontro avvenuto a Nashville durante le registrazioni di un nuovo lavoro discografico: “Lui mi guardò e disse: ‘Oh, you are the italian girl, I know you’, tu sei la ragazza italiana, ti conosco. Mi aveva vista all’Ed Sullivan Show, il programma televisivo più famoso del momento, il precursore del David Letterman Show: c’ero stata già tre volte, mi sembra. Non ci potevo credere! Allora mi feci coraggio e gli chiesi una foto, con il mio inglese maccheronico. Rispose: I’ll give you something more, ti darò qualcosa di più. Chiamò un’assistente e mi fece portare un dipinto che lo ritraeva, grande come un poster, con scritto: Best wishes to Rita Pavone. Poi mi fece una carezza e se ne andò”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori