John Hillerman è morto/ Addio “Higgins” di Magnum Pi: “era il suo ruolo preferito”

- Annalisa Dorigo

John Hillerman è morto ieri 9 novembre nella sua tenuta del Texas. L'attore è noto per avere interpretato Jonathan Higgins nella serie poliziesca Magnum P.I.

john-hillerman-higgins_web John Hillerman è morto

Addio a John Hillerman, storica spalla di Tom Selleck nel cast di “Magnum Pi”. La notizia della morte dell’attore è stata data dal nipote, il quale ha rivelato che “Higgins” dopo il ritiro dalle scene si era trasferito a Houston, nel Texas. Proprio il nipote gli ha dedicato un messaggio: “Era un brav’uomo che amava la sua famiglia, la recitazione e la lettura. Mancherà a tutti noi”. Chris Tritico ha parlato anche della carriera di John Hillerman: “Il ruolo di Higgins era il suo preferito – riporta Il Giornale – Il motivo per cui non ebbe dopo nessun altro grande ruolo è perché rifiutò di partecipare ad altre sitcom dopo Magnum. Voleva continuare ad impegnarsi in un lavoro fatto bene come credeva che fosse la serie con Selleck”. Finora era sconosciuta la causa della morte, chiarita dall’addetto stampa dell’attore, morto all’età di 84 anni. Ha infatti precisato nelle ultime ore che il decesso è avvenuto “per cause naturali”. (agg. di Silvana Palazzo)

Cinema in lutto, morto John Hillerman

L’attore John Hillerman è morto a Houston all’età di 84 anni. A renderlo noto è stato qualche ora fa un portavoce della sua famiglia che per il momento non ha ufficializzato le cause del decesso. Secondo le prime sommarie informazioni, infatti, esse non sarebbero ancora state individuate. Nato nella città texana di Denison, Hillerman frequentò l’Accademia militare e si arruolò in marina dove rimase per quattro anni, assumendo il grado di sergente. Solo successivamente decise di seguire la sua passione per la recitazione, debuttando prima a Broadway e successivamente ottenendo parti secondarie in film quali Mezzogiorno e mezzo di fuoco (1973) e Chinatown (1974). Fu nell’anno succesivo che gli fu assegnata la parte di coprotagonista nella serie televisiva Ellery Queen che gli permise di farsi conoscere al grande pubblico. La fama per John Hillermann arrivò successivamente, ovvero quando gli venne proposto di vestire i panni dell’agente Jonathan Quayle Higgins III in Magnum P.I., una delle serie di maggiore successo degli anni ’80.

John Hillerman è morto: era il signor Higgins in Magnum P.I.

John Hillerman divenne un volto noto negli Stati Uniti e in tutto il mondo grazie al ruolo di Higgins in Magnum P.I., la serie poliziesca ambientata alle Hawaii e che aveva come protagonista Tom Selleck. Tale recitazione, nella quale riusci a fare sfoggio di un sorprendente accento inglese (purtroppo non evidenziato nel doppiaggio italiano) gli permise di vincere un premio Emmy nel 1987 e un Golden Globe nel 1982. Conclusa la sua interpretazione nella serie che lo fece conoscere in tutto il mondo, Hillerman non riuscì a sfondare nel mondo del cinema e della televisione, limitandosi più che altro a ruoli di secondo piano. L’ultima sua apparizione degna di nota ci fu nel film A Very Brady Sequel di Arlene Sanford del 1996. Dopo di allora, l’attore si dedicò solo parzialmente al mondo dello spettacolo e nel 2000 decise di ritirarsi a vita privata nella sua tenuta del Texas fino al decesso avvenuto nella giornata di ieri.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie